Perchè ho dolore quando inghiotto ?

La deglutizione coinvolge molti muscoli e nervi nella bocca, nella gola e nel tubo del cibo. Molte persone avvertiranno dolore quando deglutiranno almeno una volta nella vita. Il termine medico per la deglutizione dolorosa è l’odinofagia.

È spesso possibile identificare la causa del dolore durante la deglutizione osservando i sintomi specifici.

A seconda della causa, questi possono includere dolore acuto o opaco alla mascella, alla gola, al torace o al tubo del cibo. Il dolore può interessare solo un lato della gola e può cambiare quando una persona respira profondamente.

In questo articolo, diamo un’occhiata più da vicino alle cause e ai sintomi della deglutizione dolorosa. Vediamo anche come alleviare il dolore.

Cause del dolore durante la deglutizione

Diverse malattie e condizioni che portano a infezioni, infiammazioni e ostruzioni alla gola, alla bocca o al tubo del cibo possono causare la deglutizione del disagio.

A seconda della causa, sono spesso presenti sintomi aggiuntivi. Le seguenti cause possono portare a deglutizione dolorosa:

Mal di gola

mal di gola.jpg

La gola di streptococco, l’epiglottite e l’esofagite sono alcune possibili cause di dolore durante la deglutizione.

Le infezioni della gola sono una delle cause più comuni di dolore durante la deglutizione. Questi includono lo streptococco , che è un’infezione da batteri dello streptococco .

Le persone con mal di gola possono anche notare:

  • linfonodi gonfiati e teneri su uno o entrambi i lati del collo
  • dolore al palato molle
  • macchie rosse sul palato molle
  • febbre
  • macchie bianche sulle tonsille

Tonsillite

La tonsillite è un’infezione e un’infiammazione delle tonsille, che sono due linfonodi nella parte posteriore della gola. La tonsillite è una causa comune di deglutizione dolorosa.

La tonsillite è una condizione contagiosa. I virus o le infezioni batteriche, incluso lo streptococco, possono causare tonsillite.

Se il dolore durante la deglutizione è dovuto alla tonsillite, le persone possono anche notare:

  • tonsille gonfie
  • macchie bianche o gialle sulle tonsille
  • alito cattivo
  • mascella tenera o collo
  • febbre

epiglottite

L’epiglottite è un’infezione alla gola che provoca l’infiammazione dell’epiglottide, che è il lembo nella parte posteriore della gola che impedisce al cibo di scendere nella trachea.

Oltre al dolore durante la deglutizione, i tipici sintomi di epiglottite includono:

  • difficoltà a deglutire, nota come disfagia
  • una febbre alta
  • sbavando
  • una preferenza per sedersi sporgendosi in avanti

Un’infezione da lievito

Infezioni da lieviti nella bocca, nella gola o nel tubo del cibo possono anche portare a disturbi di deglutizione. Il lievito è un tipo di fungo che può crescere senza controllo se le condizioni all’interno del corpo cambiano in modo da favorire la crescita del lievito.

Un batterio chiamato Candida è una causa comune di infezioni da lieviti.

Ulteriori sintomi potrebbero includere:

  • perdita di gusto
  • macchie bianche sulla lingua
  • arrossamento agli angoli della bocca

esofagite

Il tubo del cibo, chiamato anche esofago, è il tubo che porta cibo e liquido dalla bocca allo stomaco. L’esofagite è l’infiammazione dell’esofago.

La causa più comune di esofagite è la malattia da reflusso gastrico, che è una condizione che consente all’acido dello stomaco di risalire lungo il tubo del cibo.

Alcuni farmaci e reazioni allergiche possono anche causare esofagite.

L’esofagite può causare i seguenti sintomi insieme alla deglutizione dolorosa:

  • dolore al petto
  • mal di stomaco
  • una voce rauca
  • tosse
  • bruciore di stomaco
  • nausea

Lesione alla gola

Anche se meno comune di altre cause, una lesione alla gola può anche causare dolore durante la deglutizione.

Mangiare o bere qualcosa di troppo caldo può bruciare l’interno della gola o del tubo del cibo. Le persone possono anche grattare o tagliare la parte posteriore della gola quando si mangia un cracker o un chip che ha un bordo tagliente.

A seconda della posizione e dell’entità della lesione, può verificarsi solo dolore su un lato della gola o più in basso nella tubazione del cibo.

Diagnosi

analisi mal di gola.jpg

Un medico può utilizzare un esame del sangue per diagnosticare il dolore durante la deglutizione.

Una diagnosi accurata è vitale per trattare il dolore durante la deglutizione. I medici possono raccomandare vari test per fare una diagnosi. Dopo aver esaminato la storia medica di una persona e aver effettuato un esame obiettivo, possono eseguire i seguenti test diagnostici:

  • Tampone faringeo . Durante una coltura alla gola, il medico rimuove un campione di muco dalla gola con un batuffolo di cotone. Testano questo muco per determinare se contiene o meno organismi che potrebbero causare un’infezione.
  • Gli esami del sangue . Gli esami del sangue, compreso un numero di globuli bianchi, aiutano il medico a determinare se è presente un’infezione.
  • Bario deglutire . Una rondine di bario è un tipo speciale di raggi X del tubo del cibo. Prima di prendere la radiografia, il medico chiederà all’individuo di bere un liquido contenente bario. Il bario rivelerà il percorso che il cibo porta dalla bocca allo stomaco.
  • TAC . I medici usano le scansioni CT per creare immagini della gola. Questi aiutano il medico a identificare eventuali anomalie, come i tumori, la gola o il tubo del cibo che potrebbero causare deglutizione dolorosa.

Trattamento

Il trattamento per il dolore durante la deglutizione generalmente dipende dalla causa.

I farmaci sono il trattamento standard per determinati tipi di infezione. I medici di solito raccomandano farmaci antifungini per trattare infezioni da lieviti e antibiotici per il trattamento di infezioni batteriche, tra cui mal di gola.

Quando una persona ha una tonsillite ricorrente o non risponde bene ai farmaci, un medico può raccomandare di rimuovere le tonsille in una procedura chiamata tonsillectomia.

Rimedi casalinghi

signora che beve bevanda calda

Sorseggiare bevande calde può fornire sollievo a breve termine.

Le persone possono usare i seguenti rimedi casalinghi per un sollievo a breve termine dalla dolorosa deglutizione:

  • Prendendo anti-infiammatori . I farmaci antiinfiammatori non steroidei ( FANS ) possono ridurre il gonfiore e l’infiammazione della bocca, della gola e del tubo del cibo, rendendo più facile e meno doloroso deglutire.
  • Prendendo antiacidi . Gli antiacidi da banco (OTC) sono efficaci per ridurre il dolore dovuto al reflusso acido .
  • Usando spray per la gola . Gli spray per la gola possono intorpidire la gola e rendere la deglutizione più facile e meno dolorosa. Questi sono disponibili OTC o online.
  • Gargarismi con acqua salata . L’acqua salata può ridurre l’infiammazione e rendere la deglutizione meno dolorosa. Mescolare 8 once (oz) di acqua tiepida con 1 cucchiaino (cucchiaino) di sale e fare gargarismi questa soluzione più volte al giorno.
  • Sorseggiando bevande calde . Bevande calde, come tisane, possono aiutare a ridurre il dolore. Evitare di fare il liquido troppo caldo, o può bruciare la gola.
  • Facendo una doccia calda . Il vapore di una doccia calda può aiutare a ridurre qualsiasi infiammazione responsabile della deglutizione dolorosa.
  • Evitare alcol e tabacco . Sostanze alcoliche e tabacco possono irritare i tessuti molli della bocca, della gola e delle condutture alimentari.

Quando vedere un dottore

La deglutizione dolorosa spesso si risolve in pochi giorni, specialmente se si verifica a causa di un raffreddore. Tuttavia, in alcuni casi, è necessario un aiuto medico professionale per determinare la causa e fornire un trattamento.

È meglio considerare di consultare un medico se si verificano le seguenti circostanze:

  • la causa del dolore durante la deglutizione è sconosciuta
  • il dolore è durato più di una settimana o sta peggiorando
  • c’è una macchia di macchie bianche nella parte posteriore della gola

È anche importante riconoscere quando la deglutizione dolorosa può essere un segno di un’emergenza medica. Una persona dovrebbe cercare assistenza medica immediata se il dolore durante la deglutizione si verifica insieme a:

  • gonfiore della gola
  • respirazione difficoltosa
  • problemi di apertura della bocca
  • insolito sbavando

prospettiva

Sebbene possa essere scomodo, il dolore durante la deglutizione è in genere solo temporaneo. A seconda della causa, la deglutizione dolorosa spesso scompare in pochi giorni.

Ad esempio, se il dolore è dovuto a un raffreddore, di solito si risolve entro una settimana.

Se un’infezione batterica o fungina causa il dolore, il trattamento ha generalmente successo. Nel frattempo, le persone possono usare i rimedi casalinghi per gestire i loro sintomi e ridurre il disagio.

Annunci

Streptococco cause diagnosi e trattamenti Farmajet news

Streptococco: cause, diagnosi e trattamenti

La gola di streptococco è un mal di gola causato da batteri noti come Streptococcus pyogenes o streptococco di gruppo A.

“Mal di gola” è il termine generale per qualsiasi condizione in cui la gola si sente graffiante, tenera e possibilmente dolorosa. Mal di gola, tuttavia, è un mal di gola causato da uno specifico ceppo di batteri.

In questo articolo, tratteremo le cause, i sintomi, la diagnosi e il trattamento dello streptococco.

Contenuto di questo articolo:

  1. Cos’è lo streptococco?
  2. Sintomi
  3. Quando vedere un dottore
  4. Diagnosi
  5. Trattamento
  6. complicazioni
  7. Prevenzione
  • La gola di streptococco è causata da batteri di streptococco di gruppo A.
  • I batteri dello streptococco sono estremamente contagiosi.
  • I bambini sono più sensibili degli adulti perché il loro sistema immunitario ha avuto meno esperienza di germi.
  • Se il mal di gola causa difficoltà a respirare, consultare immediatamente un medico.
  • La diagnosi di mal di gola spesso comporta un tampone faringeo.

 

Cos’è lo streptococco?

 

 streptococco-1

Giovane ragazzo con mal di gola. Notare il palato molle arrossato nella parte posteriore della gola.

Streptococco può anche essere indicato come faringite streptococcica o mal di gola da streptococco; è sempre e solo causato da batteri.

I batteri dello streptococco sono estremamente contagiosi e possono diffondersi attraverso le goccioline trasportate dall’aria quando un malato starnutisce o tossisce.

Le persone possono anche essere infettate toccando superfici che una persona infetta aveva precedentemente toccato, come una maniglia della porta, utensili da cucina o oggetti da bagno.

La maggior parte dei mal di gola non è di solito grave e la persona infetta generalmente migliora in 3-7 giorni senza trattamento.

I mal di gola sono più comuni tra i bambini e gli adolescenti; questo perché i corpi delle persone più giovani non sono stati esposti a tanti virus e batteri come quelli degli anziani – non hanno sviluppato l’immunità per molti di loro.

Non è raro per le persone di qualsiasi età avere un paio di periodi di mal di gola in un periodo di 1 anno.

 

I sintomi di mal di gola

I sintomi dello streptococco sono simili a quelli di un mal di gola; questi includono:

  • Dolore alla gola
  • Difficoltà a deglutire.
  • Perdita di appetito.
  • Le tonsille sono dolorose e / o gonfie; a volte con chiazze bianche e / o strisce di pus.
  • Piccole macchie rosse possono apparire sulla parte morbida del palato (il tetto della bocca).
  • I nodi (ghiandole linfatiche) del collo sono gonfi e teneri.
  • Febbre .

Al contrario, le persone con mal di gola possono a volte non avere segni o sintomi – queste persone potrebbero non sentirsi male, ma possono ancora trasmettere l’infezione ad altre persone.

Quando vedere un dottore

mal di gola 2

Se i sintomi sono rimasti per più di 2 settimane, potrebbe essere il momento di consultare un medico.

Nella maggior parte dei casi, il mal di gola è solo uno dei sintomi di un comune raffreddore e si risolverà in pochi giorni. Tuttavia, dovresti consultare un medico se:

  • I sintomi sono ancora lì dopo un paio di settimane.
  • I mal di gola sono frequenti e non rispondono agli antidolorifici.
  • C’è febbre persistente – questo indica un’infezione che dovrebbe essere diagnosticata e trattata il più presto possibile. Le infezioni possono causare problemi respiratori o complicazioni.
  • Ci sono difficoltà respiratorie (urgentemente).
  • Ingerire la saliva o i liquidi è difficile.
  • Sbavare diventa comune.
  • Il sistema immunitario è debole, ad esempio con l’ HIV / AIDS , il diabete o chiunque sia sottoposto a chemioterapia, radioterapia , steroidi o farmaci immunosoppressivi.
  • L’urina diventa color della cola – questo significa che i batteri dello streptococco hanno infettato i reni.

 

Diagnosi di mal di gola

streptococco2

Nota le piccole macchie rosse; questi sono conosciuti come petecchie.

Il medico esaminerà il paziente e cercherà segni di infezione da streptococco o gola.

È praticamente impossibile sapere, inizialmente, se è causato da un virus o da un batterio. Alcune infezioni virali della gola possono avere segni peggiori di quelli causati da batteri streptococco.

Di conseguenza, il medico può ordinare uno o più dei seguenti test per scoprire cosa sta causando l’infezione:

  • Cultura della gola  : un tampone viene strofinato contro la parte posteriore della gola e le tonsille per testare i batteri reali. Non è doloroso ma può solleticare e il paziente può avere una sensazione temporanea di soffocamento.
  • Test rapido antigene  : questo test è in grado di rilevare i batteri dello streptococco in pochi minuti dal campione di tampone cercando gli antigeni (parti dei batteri) nella gola.
  • Test rapido del DNA  : la tecnologia del DNA viene utilizzata per identificare l’infezione da streptococco.

 

Trattamento di mal di gola

Nella maggior parte dei casi, il mal di gola non richiede trattamento e si risolvono entro una settimana. I farmaci OTC possono aiutare ad alleviare i sintomi, come l’aspirina, l’ibuprofene o il paracetamolo (Tylenol).

I pazienti con problemi di stomaco o reni non devono assumere aspirina o ibuprofene. I seguenti suggerimenti possono anche aiutare a gestire un mal di gola:

Cura della casa

  • Evitare cibi o bevande che sono molto caldi in quanto possono irritare la gola.
  • Bevande fresche e cibi freschi e freddi possono aiutare ad alleviare i sintomi.
  • Anche le bevande calde (non calde) potrebbero essere d’aiuto.
  • Fumare irriterà la gola, così come gli ambienti fumosi.
  • Succhiare cubetti di ghiaccio può aiutare i sintomi (attenzione a dare loro ai bambini piccoli).
  • Gargarismi con collutorio possono ridurre il gonfiore e alleviare il dolore; l’acqua calda leggermente salata è la migliore

antibiotici

A meno che al paziente non sia stata diagnosticata un’infezione batterica, non si devono usare antibiotici . Infatti, gli esperti dicono che anche nel caso di infezioni alla gola batterica, gli antibiotici non sembrano essere più efficaci dei normali farmaci da banco che uccidono il dolore.

Uno studio suggerisce che il trattamento della tosse nei bambini con il miele può essere una buona alternativa ai farmaci per la tosse. Tuttavia, il miele non dovrebbe essere somministrato ai bambini di 12 mesi e sotto a causa del rischio di botulismo (un tipo di intossicazione alimentare ).

Gli antibiotici sono generalmente usati solo quando è alta la probabilità che si tratti di un’infezione batterica. Se il paziente ha un sistema immunitario debole, che aumenta il rischio di complicazioni dall’infezione, i medici possono anche trattare con antibiotici senza testare i batteri. Questo può anche essere il caso di pazienti con anamnesi di malattie cardiache o febbre reumatica. I pazienti che tendono a ripetersi infezioni batteriche alla gola possono anche ricevere antibiotici.

Se allo streptococco viene diagnosticato un test rapido di streptococco o una coltura, un medico darà antibiotici per ripulire l’infezione. In una percentuale molto piccola di persone, i batteri possono causare febbre reumatica (particelle batteriche che colpiscono il cuore) o problemi ai reni.

Tonsillectomia: se qualcuno, di solito un bambino, ha regolarmente tonsillite (infezione delle tonsille), un medico può consigliarle di prenderle chirurgicamente (con una tonsillectomia).

La gola di Streptococco è facile da trattare; tuttavia, se viene lasciato, c’è una possibilità che possa portare a complicazioni, queste possono includere:

  • Sinusite – infezione dei seni.
  • L’infezione può arrivare all’orecchio, alla pelle o al sangue.
  • Mastoidite – un’infezione del mastoide, una parte del cranio dietro la mascella.
  • Febbre reumatica – una malattia infiammatoria.
  • Ascesso peritonsillare: una tasca piena di pus vicino alle tonsille.
  • Scarlattina – causata da tossine batteriche; produce una eruzione scarlatta.
  • Psoriasi guttata – un tipo di psoriasi più comune nei bambini.
  • Glomerulonefrite poststreptococcica – infiammazione dei reni.

 

Prevenzione dello streptococco

Molti medici dicono che non c’è molto che possiamo fare per prevenire il mal di gola causato da infezioni batteriche o virali. I seguenti suggerimenti possono aiutare a ridurre la frequenza del mal di gola e probabilmente aiutano a prevenire complicazioni:

  • Nutrizione  : una dieta equilibrata, ricca di frutta e verdura, cereali integrali, grassi di buona qualità (olio d’oliva, avocado, ecc.) E proteine ​​magre aumentano il sistema immunitario.
  • Esercizio  – l’esercizio fisico regolare aiuta il sistema immunitario.
  • Dormi a lungo  – senza dormire a sufficienza il sistema immunitario alla fine si indebolirà.
  • Non fumare  – le persone che fumano hanno un numero significativamente maggiore di mal di gola rispetto alle persone che non lo fanno; sono anche più suscettibili alle complicanze della gola.
  • Tenere le mani pulite  : il lavaggio regolare delle mani con acqua e sapone è un modo efficace per prevenire la maggior parte delle infezioni.
  • Coprire la bocca quando si tossisce  – questo protegge le altre persone. La tosse all’interno del gomito, piuttosto che nelle mani, rende anche meno probabile che le superfici si contaminino quando vengono toccate.
  • Isolare gli oggetti personali  : bicchieri e utensili da cucina, ad esempio, non dovrebbero essere condivisi se sono stati usati da qualcuno che ha mal di gola.

FARMAJET NEWS ISCRIVITI ALLA NEWSLETTERS