15 semplici rimedi per mal d’orecchi. Farmajet news

Anche se avere un mal d’orecchi può essere fastidioso, di solito non è un segno di alcun serio problema di salute.

I rimedi casalinghi con ingredienti naturali possono dare sollievo. Tuttavia, non vi è alcuna prova scientifica per la loro utilità rispetto ai farmaci da banco.

In questo articolo, delineeremo quindici semplici rimedi da provare.

Se un mal d’orecchi dura per più di 24-48 ore, è meglio consultare un medico. Possono verificare se c’è un problema di fondo che causa il dolore.

15 rimedi per mal d’orecchi

Anche se un mal d’orecchi fa parte di un problema più ampio, è possibile ridurre il dolore con metodi sia naturali che medici. Qui ci sono 15 rimedi per ridurre il mal d’orecchi.

1. Impacco di ghiaccio

impacco all'orecchio farmajet

Una sacca di ghiaccio tenuta all’orecchio può aiutare a ridurre la potenziale infiammazione.

Tenere un impacco di ghiaccio o un panno umido e freddo sull’orecchio per 20 minuti può aiutare a intorpidire il dolore all’orecchio e ridurre qualsiasi potenziale infiammazione che lo causa.

2. Aglio

L’aglio è un rimedio naturale per il mal d’orecchi che è stato usato per migliaia di anni. Si dice che l’allicina, un composto nell’aglio, sia utile nel combattere le infezioni batteriche che possono causare un mal d’orecchi.

Si dice che mangiare aglio crudo aiuti a ridurre il dolore all’orecchio. Tuttavia, l’aglio può interferire con gli antibiotici , quindi è importante parlare con un medico prima di prenderlo.

3. Cuscinetto riscaldante

Un tampone riscaldante o un panno caldo tenuto contro l’orecchio per 20 minuti può essere utile per alleviare temporaneamente il dolore. Mentre le basse temperature possono aiutare a ridurre il dolore e ridurre l’infiammazione, un cuscinetto riscaldante può rilassare i muscoli e aiutare a migliorare il flusso sanguigno.

4. gocce per le orecchie

I rimedi da banco (OTC) possono avere successo per alcune persone, specialmente per coloro che hanno provato metodi naturali. Molti farmaci da banco non devono essere utilizzati da persone il cui timpano si è rotto o che hanno avuto tubi inseriti chirurgicamente in passato.

Alcune persone possono anche aver bisogno di consultare il proprio medico per assicurarsi che il rimedio scelto non interferisca con i farmaci attualmente prescritti.

5. antidolorifici

Gli antidolorifici come l’ibuprofene o altri FANS possono aiutare a controllare il dolore causato dal mal d’orecchi. Questi farmaci non dovrebbero essere utilizzati per mascherare il dolore, tuttavia, specialmente se il mal d’orecchi è associato a una condizione di base.

6. Dormire in posizione eretta

Dormire in posizione eretta è spesso consigliato per aiutare a ridurre l’accumulo di pressione nell’orecchio.

7. Chewing gum

gomma da masticare farmajet

La gomma da masticare può aiutare le orecchie a “schioccare”, specialmente durante i viaggi in aereo.

Se durante il viaggio o dopo un viaggio in aereo si verifica un mal d’orecchi o si passa ad altitudini più elevate, il chewing gum può aiutare a “schioccare” le orecchie e ridurre la pressione.

8. Distrazione

Uno dei metodi migliori per ridurre la sensazione di dolore, in particolare tra i bambini, è quello di distrarre la mente dal mal d’orecchi. Giochi, televisione o esercizio fisico possono aiutare a ridurre l’attenzione sul mal d’orecchi.

9. Chiropratica

Un rimedio per mal d’orecchi è la chiropratica, un approccio alternativo alla salute. La chiropratica cerca di ridurre il dolore e altre condizioni di salute lavorando con i muscoli e le ossa. Si ritiene che il mal d’orecchi possa essere causato dal disallineamento delle ossa del collo superiore. Un chiropratico può essere utile per riportare queste ossa “in linea”, aiutando a ridurre il mal d’orecchi.

10. Olio dell’albero del tè

L’olio dell’albero del tè viene utilizzato in diversi modi. Un paio di gocce riscaldate nell’orecchio al giorno possono alleviare il mal d’orecchi. Tuttavia, prima dell’uso nell’orecchio, è importante eseguire un test cutaneo per verificare eventuali allergie. L’olio dell’albero del tè deve essere diluito in olio d’oliva, olio di mandorle dolci o altro olio vettore, di solito da 3 a 5 gocce in 1 oncia di olio.

L’albero del tè ha proprietà antisettiche, antimicotiche e antinfiammatorie.

11. Olio d’oliva

Questo metodo è vecchio, ma manca di supporto da prove scientifiche. Tuttavia, l’ American Academy of Pediatrics afferma che l’aggiunta di un paio di gocce di olio d’oliva riscaldato è sicura e potrebbe essere moderatamente efficace.

12. Esercizi al collo

A volte, il mal d’orecchi può essere causato da muscoli tesi intorno al condotto uditivo, esercitando una pressione sull’area. Se questo è il caso, alcuni semplici esercizi del collo potrebbero alleviare il disagio.

Ad esempio, ruotare lentamente il collo e la testa e sollevare le spalle verso le orecchie; ripetere per tutto il giorno.

13. Perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno è stato usato come rimedio naturale per il mal d’orecchi per un lungo periodo.

Inserisci 5-10 gocce, quindi sdraiati sul fianco per circa 10 minuti con l’orecchio doloroso rivolto verso l’alto. Quindi, scolare sopra il lavandino e risciacquare con acqua fredda. Non essere allarmato dalle bolle, questo può aiutare a spostare il cerume dal canale.

14. Zenzero Puro

Lo zenzero è considerato avere proprietà antinfiammatorie naturali. Applicare il succo di zenzero (zenzero sminuzzato nell’olio d’oliva riscaldato e filtrato), attorno al condotto uditivo esterno può alleviare il dolore. Lo zenzero ha proprietà anti-infiammatorie.

Non mettere lo zenzero direttamente nell’orecchio.

15. Asciugacapelli

Dopo il bagno, impostare l’asciugacapelli a fuoco basso e tenerlo a una distanza dall’orecchio. Continua per non più di 5 minuti. Fai attenzione a non bruciarti l’orecchio.

Se un mal d’orecchi persiste per più di 24-48 ore, è importante consultare un medico.

Farmajet consiglia TEA TREE OIL PURO NATURFARMA

TEA-TREE-OLIO-ESSENZIALE-PURO-CONCENTRATO-20-ML

Perché sento dolore al mio orecchio quando ingoio?

Il dolore alle orecchie durante la deglutizione può essere estremamente scomodo e interferire con le attività quotidiane come mangiare, bere e parlare.

Ci sono molte ragioni per cui le orecchie di una persona potrebbero ferire quando inghiottono. Le tre cause più comuni di questo dolore sono le infezioni di:

  • orecchio
  • naso
  • gola

In questo articolo, impara i modi migliori per trattare il dolore all’orecchio che si verifica durante la deglutizione. Descriviamo anche quando chiedere il parere di un medico.

 

È un’infezione all’orecchio?

dolore orecchio farmajet.jpg

Il dolore all’orecchio è più comunemente il risultato di un’infezione nell’orecchio, nel naso o nella gola.

Le infezioni alle orecchie possono essere molto dolorose. Possono svilupparsi senza apparente motivo o risultato da un problema di fondo.

Le infezioni dell’orecchio si sviluppano spesso con:

  • un raffreddore
  • l’ influenza
  • un’infezione sinusale
  • fiammate allergiche

I sintomi di un’infezione all’orecchio includono:

  • gonfiore
  • un accumulo di liquido all’interno dell’orecchio
  • dolore nell’orecchio
  • una sensazione di pressione nell’orecchio

La maggior parte dei casi coinvolge infezioni batteriche o virali nell’orecchio medio. Queste infezioni sono più comuni nei bambini e circa il 50% dei bambini subiscono un’infezione dell’orecchio medio prima dei loro primi compleanni.

Sintomi di un’infezione dell’orecchio medio

I sintomi di un’infezione all’orecchio possono cambiare con l’età. Nei bambini, un’infezione all’orecchio medio può causare:

  • una febbre
  • dolore all’orecchio che può peggiorare se si sdraiano
  • pianto e irritabilità
  • perdita di appetito
  • perdita di equilibrio
  • meno sonno del solito
  • tirando l’orecchio colpito
  • drenaggio del fluido dall’orecchio
  • mal di testa

I sintomi per gli adulti includono:

  • dolore
  • una febbre di basso grado
  • drenaggio del fluido dall’orecchio
  • problemi di udito

Trattamenti di infezione dell’orecchio

Un medico prescriverà antibiotici se l’infezione causa un grave disagio o se i sintomi non migliorano entro 1 settimana.

Le infezioni dell’orecchio medio possono risolversi da sole, in particolare negli adulti.

 

È un’infezione al naso o alla gola?

mal di gola farmajet

Un’infezione al naso o alla gola può portare a dolore nell’orecchio e nella gola durante la deglutizione.

Mentre un’infezione all’orecchio è la causa più comune di dolore alle orecchie durante la deglutizione, le infezioni del naso o della gola possono essere responsabili.

Le adenoidi, che sono piccoli cuscinetti del tessuto immunitario, diventano più grandi in risposta ai germi raccolti dal naso e dalla bocca.

Le adenoidi si trovano vicino alle tube di Eustachio. Questi sono canali che collegano l’orecchio medio alla gola superiore e alla cavità nasale. Se le adenoidi diventano così grandi da ostruire i tubi, può causare dolore all’orecchio. Questo è più probabile che si verifichi durante l’infanzia, quando le adenoidi sono le più grandi.

Sintomi di un’infezione al naso o alla gola

Con entrambi i tipi di infezione, una persona può sperimentare:

  • mal di gola che peggiora durante la deglutizione
  • una tosse
  • una gola secca e graffiante
  • arrossamento nella parte posteriore della bocca
  • alito cattivo
  • ghiandole gonfie nel collo

 

Altre cause

Diversi altri problemi di salute possono causare dolore alle orecchie durante la deglutizione. Loro includono:

Tonsillite

Ciò si verifica quando le tonsille si infettano. La tonsillite di solito si sviluppa come una complicanza di un’infezione alla gola e il risultato è un mal di gola .

Un medico può curare l’infezione con antibiotici.

Ascesso peritonsillare

Questa infezione è associata a tonsillite. Se la tonsillite non viene curata, il pus può accumularsi intorno a una delle tonsille e causare forti dolori. Il dolore di solito è peggiorato da un lato. Può estendersi all’orecchio e peggiorare durante la deglutizione o l’apertura della bocca.

Alcuni casi richiedono un intervento chirurgico, durante il quale un chirurgo drena il pus raccolto attraverso un’incisione. Gli antibiotici possono anche essere necessari.

Nevralgia glossofaringea

Il nervo glossofaringeo si trova nella testa e nel collo e problemi con esso possono causare questa condizione rara e dolorosa.

I sintomi possono includere dolore lancinante attorno a un orecchio, nonché dolore alla gola, al viso, sotto la mascella o sulla lingua.

Alcune persone possono gestire i sintomi con farmaci antidolorifici, anche se in casi estremi è necessario un intervento chirurgico.

L’orecchio del nuotatore

L’orecchio del nuotatore si sviluppa quando l’acqua penetra nel condotto uditivo, creando un ambiente caldo e umido in cui funghi e batteri possono moltiplicarsi.

Un medico può prescrivere farmaci per le orecchie e l’infezione dovrebbe scomparire entro 7-10 giorni.

Disfunzione dell’articolazione temporo-mandibolare

La disfunzione dell’articolazione temporomandibolare si verifica quando l’articolazione che collega la mascella al cranio si danneggia. Una persona può provare dolore quando mastica, parla o deglutisce. Il dolore può verificarsi anche nelle orecchie.

I trattamenti comprendono antidolorifici, impacchi caldi o freddi, cambiamenti nello stile di vita, farmaci antinfiammatori non steroidei e riposo. I medici consigliano inoltre alle persone di smettere di serrare la mascella e di digrignare i denti, se questi sono problemi.

Colla orecchio

Ciò si verifica quando il liquido si raccoglie all’interno dell’orecchio. Mentre la condizione è solitamente indolore, può causare una perdita temporanea dell’udito e la pressione causata dall’accumulo può occasionalmente causare dolore.

L’orecchio di colla potrebbe non richiedere un trattamento, anche se potrebbero volerci mesi per scomparire completamente. Se la condizione è grave, un medico può posizionare piccoli tubi chiamati occhielli nell’orecchio per drenare il liquido.

Cerume o un oggetto nell’orecchio

Un mal d’orecchi può derivare da un oggetto che si deposita nell’orecchio. Un medico dovrebbe rimuovere eventuali ostruzioni dell’orecchio.

Le persone possono usare le gocce per le orecchie per ammorbidire un accumulo di cerume . Se la cera è particolarmente testarda, un medico potrebbe dover lavare l’orecchio con acqua.

Ascesso dentale

Un’infezione batterica può causare la formazione di pus nei denti e nelle gengive. Questo accumulo è chiamato ascesso dentale . Il dolore nel dente interessato è il sintomo principale, ma un ascesso può anche causare dolore nell’orecchio.

Una persona dovrebbe ricevere un trattamento il più presto possibile. Il dentista può drenare il pus e rimuovere l’ascesso, riducendo il dolore e altri sintomi.

Sindrome di Eagle

I problemi con i legamenti e le ossa del collo o del cranio possono causare la sindrome di Eagle . Una persona può provare dolore nella parte posteriore della gola, del viso e delle orecchie, che possono peggiorare quando muovono la testa.

Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per correggere i problemi sottostanti.

Danni all’udito

Anche il dolore all’orecchio può derivare da un danno. Spingere gli auricolari troppo lontano nel condotto uditivo o graffiarlo con un dito o un cotton fioc può causare la perforazione del timpano.

La maggior parte dei danni all’orecchio si rimargina da sola. Un timpano forato può richiedere diversi mesi per guarire completamente.

 

Quando vedere un dottore

dottore con otoscopio farmajet

Una persona dovrebbe vedere un medico quando i sintomi di febbre accompagnano il dolore all’orecchio.

Il dolore nell’orecchio durante la deglutizione può indicare una condizione di base.

Se una persona manifesta anche uno dei seguenti sintomi, contattare un medico il prima possibile:

  • una febbre alta
  • sentirsi caldo e tremante
  • fluido che fuoriesce dall’orecchio
  • perdita dell’udito
  • gonfiore dentro o attorno all’orecchio
  • un mal d’orecchi che dura per più di pochi giorni
  • vomito
  • un forte mal di gola
  • vertigini
  • frequenti infezioni all’orecchio ricorrenti

Inoltre, consultare immediatamente un medico se il dolore all’orecchio accompagna una condizione medica a lungo termine, come il diabete , un cuore, un polmone, un rene o una malattia neurologica o una malattia che indebolisce il sistema immunitario.

 

Porta via

Il dolore alle orecchie durante la deglutizione può essere molto scomodo. Tuttavia, una persona può gestire molte delle cause comuni a casa.

Se un’infezione è responsabile per il dolore, può andare via da solo o con la prescrizione di farmaci.