Basso contenuto di magnesio collegato alla malattia cardiaca

I bassi livelli di magnesio si sono rivelati il ​​miglior predittore di malattie cardiache, contrariamente alla tradizionale convinzione che il colesterolo o il grasso saturo svolgano il ruolo più importante. 

Il ricercatore Andrea Rosanoff, PhD., Ei suoi colleghi hanno condotto una revisione dettagliata della ricerca sulle malattie cardiovascolari, utilizzando studi risalenti al 1937. L’attuale revisione si basa sul lavoro iniziato da Midred Seelig, MD, che ha studiato il legame tra il magnesio e malattia cardiovascolare per più di 40 anni. 

Ricerche precedenti hanno rivelato che il basso tenore di magnesio è legato a tutti i fattori di rischio cardiovascolare noti come:

  • alta pressione sanguigna
  • accumulo di placca arteriosa
  • calcificazione dei tessuti molli
  • colesterolo
  • indurimento delle arterie

Ciò implica che il vero colpevole delle malattie cardiovascolari è stato bassi livelli di magnesio , mentre storicamente, gli esperti hanno accusato una dieta ricca di grassi saturi e colesterolo alto. 

Il dott. Rosanoff ha detto:

“Nel 1957 il basso tenore di magnesio si dimostrò, con forza, in modo convincente, una causa di aterogenesi e calcificazione dei tessuti molli, ma questa ricerca fu largamente e immediatamente ignorata poiché il colesterolo e la dieta ricca di grassi saturi divennero i responsabili della lotta. questa prima “svolta sbagliata”, una ricerca sempre più sottoposta a peer review ha dimostrato che il basso tenore di magnesio è associato a tutti i noti fattori di rischio cardiovascolare, come il colesterolo e l’ipertensione. “

ipomagnesia
Decenni di assunzione elevata di calcio non sono stati bilanciati con l’aumento dell’assunzione di magnesio e in una popolazione statunitense in cui la maggior parte degli adulti non riceve il fabbisogno giornaliero di magnesio, i rapporti dietetici tra calcio e magnesio sono in aumento. Pertanto gli studi stanno rivelando che gli integratori di calcio che non sono in equilibrio con il magnesio, aumentano il rischio di malattie cardiache. 

Carolyn Dean, MD, ND e membro del comitato consultivo medico dell’associazione no-profit Nutritional Magnesium Association (www.nutritionalmagnesium.org), aggiunge:

“Il colesterolo non è la causa deve essere ovvio, dal momento che le malattie cardiache sono ancora il killer numero uno in America nonostante oltre due decenni di uso di statine.Il fatto che bassi livelli di magnesio sono associati a tutti i fattori di rischio e sintomi del cuore malattia, ipertensione , diabete , colesterolo alto, aritmia cardiaca , angina e infarto non possono più essere ignorati, le prove sono troppo convincenti. “

Magnesio nella nostra dieta quotidiana

L’attuale dieta alimentare elaborata che è comune negli Stati Uniti è costituita da alimenti a basso contenuto di magnesio e altri nutrienti cruciali. Ciò è dovuto a perdite durante la lavorazione ea causa della riduzione dei livelli di magnesio nel grano e nelle verdure. 

I legumi e le noci sono ricchi di magnesio (Mg), tuttavia la dieta alimentare trasformata include raramente questi due alimenti. Cercando di evitare calorie e grassi per prevenire le malattie cardiache, le persone spesso eliminano i dadi dalla loro dieta, anche se contengono grassi sani e una grande fonte di Mg.

Dopo alcune generazioni di questa dieta a basso contenuto di Mg, le giovani madri con deficienza di Mg hanno anche figli che iniziano con un basso Mg – una condizione che non viene spesso discussa dalla comunità medica. Inoltre, lo stile di vita stressante che si verifica negli Stati Uniti può anche aumentare la necessità di Mg. 

Come la moderna dieta alimentare e lo stressante stile di vita si diffondono in tutto il mondo, una crescente popolazione umana sperimenterà bassi livelli di Mg e livelli crescenti di malattie cardiovascolari, secondo gli autori. 

Dr. Mehmet Oz, conduttore del premio Emmy Award del talk show sindacato nazionale The Dr Oz Show e vicepresidente e professore di chirurgia presso la Columbia University afferma:

magnesio puro nuova confezione
il migliore integratore di magnesio in commercio nelle farmacie italiane e’ il magnesio puro essenziale.

“Il magnesio è essenziale per aiutare a regolare il metabolismo e aiuta a ridurre la pressione sanguigna e a dilatare le arterie. Tre su quattro di voi guardando [The Dr Oz Show] proprio in questo grande paese non ricevono la quantità di magnesio di cui avete bisogno Sei carente di magnesio. “

Annunci