Che cos’è Ibrance? Il nuovo farmaco per trattare il carcinoma mammario metastatico.

Che cos’è Ibrance?

Ibrance è un farmaco di prescrizione di marca. È usato per trattare un tipo di carcinoma mammario avanzato in donne e uomini. Ibrance tratta il cancro al seno che è:

  • avanzato (grave) o metastatico (si è diffuso ad altre parti del corpo)
  • HR positivo (recettore ormonale positivo, il che significa che la crescita del cancro è stimolata dagli ormoni estrogeni , progesterone o entrambi)
  • HER2-negativo (le cellule tumorali non hanno livelli anormalmente elevati di una proteina chiamata HER2)

Ibrance è una terapia mirata per questo tipo di tumore al seno. Prende di mira e aiuta a rallentare i processi chiave all’interno delle cellule del cancro al seno. Questi processi fanno crescere e moltiplicare le cellule in modo incontrollato.

Ibrance è usato con alcune terapie ormonali per il cancro al seno. Le terapie ormonali impediscono agli estrogeni, un ormone prodotto dall’organismo, di far crescere e moltiplicare le cellule tumorali. Queste terapie includono farmaci come il letrozolo (Femara) e il fulvestrant (Faslodex). Ibrance aiuta a rendere queste terapie più efficaci.

Ibrance si presenta come una capsula che prendi per bocca.

Efficacia

In due studi clinici , Ibrance ha dimostrato di rallentare significativamente la progressione del carcinoma mammario avanzato, HR positivo, HER2-negativo. Progressione significa diffusione o peggioramento del cancro.

Il primo studio ha esaminato le donne in postmenopausa che non avevano già avuto una terapia ormonale per il carcinoma mammario. Alcune di queste donne hanno assunto Ibrance con letrozolo. Altre donne hanno assunto il letrozolo con un placebo (un trattamento senza farmaco attivo).

Le donne che assumevano Ibrance con letrozolo avevano un rischio inferiore del 42% di progressione del cancro rispetto alle donne che assumevano letrozolo con un placebo.

Il secondo studio ha esaminato le donne il cui tumore era tornato o si era diffuso dopo la terapia ormonale. Queste donne sono state date fulvestranti. Hanno preso fulvestrant con Ibrance o con un placebo.

Le donne che assumevano Ibrance con fulvestrant avevano un rischio inferiore del 54% di progressione del cancro rispetto alle donne che assumevano fulvestrant con un placebo. Ibrance è stato due volte più efficace di un placebo nel ritardare la progressione del cancro in questo studio.

Ibrance generico

Ibrance è disponibile solo come farmaco di marca. Al momento non è disponibile in forma generica.

Ibrance contiene un ingrediente farmacologico attivo: palbociclib.

Dosaggio di Ibrance

Il dosaggio di Ibrance prescritto dal medico dipenderà da diversi fattori. Questi includono:

  • altri farmaci che prendi
  • la tua funzionalità epatica
  • se manifesta determinati effetti collaterali

Le seguenti informazioni descrivono i dosaggi comunemente utilizzati o consigliati. Tuttavia, assicurati di prendere il dosaggio prescritto dal medico per te. Il medico stabilirà il dosaggio migliore per soddisfare le tue esigenze.

Forme e punti di forza della droga

Le capsule di Ibrance sono disponibili in tre diversi dosaggi: 125 mg, 100 mg e 75 mg.

Dosaggio per carcinoma mammario avanzato o metastatico

Il dosaggio tipico di Ibrance è di 125 mg una volta al giorno per 21 giorni. Questo è seguito da sette giorni senza trattamento farmacologico. Questo ciclo di 28 giorni viene ripetuto per tutto il tempo prescritto dal medico.

Il medico può prescrivere un dosaggio più basso se si hanno problemi di funzionalità epatica o se si stanno assumendo determinati altri farmaci. Il medico può anche abbassare il dosaggio o fare una pausa dal trattamento se si verificano determinati effetti collaterali, tra cui un basso numero di cellule del sangue. Prenda sempre Ibrance esattamente come prescritto dal medico.

Cosa succede se mi manca una dose?

Se dimentica di prendere una dose, salti quella dose e prenda la dose successiva alla solita ora. Non prenda una dose extra per compensare la dimenticanza della dose.

Per assicurarti di non perdere una dose, prova a impostare un promemoria nel telefono. Anche un timer per i farmaci può essere utile.

Dovrò usare questo farmaco a lungo termine?

Ibrance è pensato per essere usato come trattamento a lungo termine. Se tu e il tuo medico decidete che Ibrance è sicuro ed efficace per voi, probabilmente lo prenderete a lungo termine.

Effetti collaterali di Ibrance

Ibrance può causare effetti collaterali lievi o gravi. I seguenti elenchi contengono alcuni dei principali effetti collaterali che possono verificarsi durante l’assunzione di Ibrance. Questi elenchi non includono tutti i possibili effetti collaterali.

Per ulteriori informazioni sui possibili effetti collaterali di Ibrance, consultare il medico o il farmacista. Possono darti consigli su come affrontare eventuali effetti collaterali che possono essere fastidiosi.

Effetti collaterali più comuni

Gli effetti collaterali più comuni di Ibrance possono includere:

  • anemia (basso numero di globuli rossi)
  • trombocitopenia (basso numero di cellule del sangue chiamate piastrine)
  • infezioni
  • affaticamento (bassa energia)
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • diradamento o caduta dei capelli
  • piaghe o dolore alla bocca
  • mal di testa
  • appetito ridotto
  • eruzione cutanea
  • cambiamenti nei risultati dei test di funzionalità epatica (può essere un segno di danno epatico)

La maggior parte di questi effetti indesiderati può scomparire entro pochi giorni o un paio di settimane. Se sono più gravi o non vanno via, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti collaterali gravi

Ibrance può causare gravi effetti collaterali. Chiama subito il medico se hai gravi effetti collaterali. Chiama il 911 se i sintomi sono potenzialmente letali o se pensi di avere un’emergenza medica.

Gli effetti collaterali gravi e i loro sintomi possono includere i seguenti.

Neutropenia (basso numero di globuli bianchi)

La neutropenia è un effetto indesiderato molto comune di Ibrance. Può aumentare il rischio di contrarre infezioni gravi o potenzialmente letali. Chiama immediatamente il medico se si verifica una delle seguenti condizioni:

  • febbre
  • brividi
  • qualsiasi segno di infezione, come mal di gola o tosse

Per proteggerti dalle infezioni, lavati spesso le mani. Se possibile, cerca di stare lontano dalle persone che hanno un’infezione.

Dettagli sugli effetti collaterali

Potresti chiederti quanto spesso si verificano determinati effetti collaterali con questo farmaco o se determinati effetti collaterali lo riguardano. Ecco alcuni dettagli su alcuni degli effetti collaterali che questo farmaco può o non può causare.

La perdita di capelli

Ibrance può causare la caduta dei capelli. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, l’effetto è stato il diradamento dei capelli piuttosto che la perdita totale dei capelli.

Ibrance è spesso usato con le terapie ormonali letrozolo o fulvestrant, che possono anche causare la caduta dei capelli. Negli studi clinici , la caduta dei capelli è stata riportata in:

  • 33% delle persone che assumono Ibrance con letrozolo (Femara)
  • 16% delle persone che assumono letrozolo con un placebo (un trattamento senza un farmaco attivo)
  • 18% delle persone che assumono Ibrance con fulvestrant (Faslodex)
  • 6% delle persone che assumono fulvestrant con un placebo

La maggior parte di queste persone ha riportato perdita di capelli o diradamento che non era evidente da molto lontano.

Se sei preoccupato per la perdita di capelli, parla con il medico.

Eruzione cutanea

Con Ibrance possono verificarsi eruzioni cutanee di vario tipo, incluse eruzioni cutanee pruriginose, eruzioni irregolari e dermatiti .

Ibrance è spesso usato con le terapie ormonali letrozolo o fulvestrant. Sia il letrozolo che il fulvestrant possono anche causare un’eruzione cutanea. Negli studi clinici , le eruzioni cutanee sono state riportate da:

  • Il 18% delle persone che assumono Ibrance con letrozolo
  • Il 12% delle persone che assumono letrozolo con un placebo
  • Il 17% delle persone che assumono Ibrance con fulvestrant
  • 6% delle persone che assumono fulvestrant con un placebo

Se hai un’eruzione cutanea, chiedi al tuo farmacista se possono consigliare eventuali creme che potrebbero aiutare.

Fatica

È molto comune avere affaticamento (bassi livelli di energia) durante l’assunzione di Ibrance. Fare dei pisolini può aiutare, e così può anche prendersi del tempo per riposare dopo essere stati fisicamente attivi.

Ibrance è spesso usato con le terapie ormonali letrozolo o fulvestrant. Anche il letrozolo e il fulvestrant possono causare affaticamento . Negli studi clinici , l’affaticamento è stato riportato da:

  • Il 37% delle persone che assumono Ibrance con letrozolo
  • Il 28% delle persone che assumono letrozolo con un placebo
  • Il 41% delle persone che assumono Ibrance con fulvestrant
  • Il 29% delle persone che assumono fulvestrant con un placebo

L’ American Cancer Society osserva che rimanere attivi è importante nella gestione della fatica. Parla con il tuo medico di quanta attività è giusta per te. Possono dare consigli sui modi migliori per gestire la fatica.

Nausea

Nausea e vomito erano comuni con Ibrance negli studi clinici . Ibrance è spesso usato con le terapie ormonali letrozolo o fulvestrant. Letrozolo e fulvestrant possono anche causare mal di stomaco . In questi studi:

  • Delle persone che assumevano Ibrance con letrozolo, il 35% ha riferito di avere nausea e il 16% ha riferito di vomito.
  • Delle persone che assumono letrozolo con un placebo, il 26% ha riferito di avere nausea e il 17% ha riferito di vomito.
  • Delle persone che assumono Ibrance con fulvestrant, il 34% ha riferito di avere nausea e il 19% ha riferito di vomito.
  • Delle persone che assumono fulvestrant con un placebo, il 28% ha riferito di sentirsi nausea e il 15% ha riferito di vomito.

La nausea può spesso essere alleviata se si mangiano piccole quantità durante il giorno invece di consumare tre pasti principali. Questo aiuta anche se hai perso l’appetito e può anche aiutare a mantenere alti i tuoi livelli di energia.

Esistono altri modi per gestire la nausea. Se hai molti problemi con la nausea, parla con il medico. Potrebbero essere in grado di prescrivere farmaci anti-nausea.

Diarrea

La diarrea è comune con Ibrance. Ibrance è spesso usato con le terapie ormonali letrozolo o fulvestrant. Anche il letrozolo e il fulvestrant possono causare diarrea. Negli studi clinici , la diarrea è stata segnalata da:

  • Il 26% delle persone che assumono Ibrance con letrozolo
  • Il 19% delle persone che assumono letrozolo con un placebo
  • Il 24% delle persone che assumono Ibrance con fulvestrant
  • Il 19% delle persone che assumono fulvestrant con un placebo

In caso di diarrea, bere molti liquidi per evitare la disidratazione (quando il corpo ha perso troppi liquidi). Parlate con il vostro medico se la diarrea non scompare dopo alcuni giorni.

Mal di testa

Potresti avere mal di testa durante il trattamento del cancro al seno. Il mal di testa è un effetto collaterale che può essere associato all’assunzione di terapie ormonali per il cancro al seno. Le terapie ormonali comprendono inibitori fulvestranti e aromatasi come il letrozolo. Prenderete Ibrance insieme a una di queste terapie.

In uno studio clinico, è stato riportato mal di testa in oltre il 20% delle persone che assumevano Ibrance con fulvestrant.

Se soffri di mal di testa durante l’assunzione di Ibrance, chiedi al tuo farmacista quali antidolorifici potresti assumere.

Reazione allergica

Le reazioni allergiche non sono state riportate negli studi clinici con Ibrance. Tuttavia, dovresti chiamare immediatamente il medico se pensi di avere una grave reazione allergica a Ibrance. Chiama il 911 se i sintomi sono potenzialmente letali o se pensi di avere un’emergenza medica.

I sintomi di una grave reazione allergica possono includere:

  • gonfiore sotto la pelle, in genere palpebre, labbra, mani o piedi
  • gonfiore della lingua, della bocca o della gola
  • problema respiratorio

Mal di schiena (non un effetto collaterale)

Il dolore alla schiena non è stato riportato negli studi clinici su Ibrance. Tuttavia, alcune persone che assumono fulvestrant hanno mal di schiena. Fulvestrant è una terapia ormonale che può essere prescritta insieme a Ibrance. Parlate con il vostro medico se avete mal di schiena durante il trattamento per il cancro al seno.

Aumento di peso (non un effetto collaterale)

L’aumento di peso non è stato riportato negli studi clinici su Ibrance. Tuttavia, alcune persone aumentano di peso durante l’assunzione di letrozolo. Il letrozolo è una terapia ormonale che ad alcune persone viene prescritto di assumere con Ibrance. Parlate con il vostro medico se siete preoccupati per l’aumento di peso.

Interazioni Ibrance

Ibrance può interagire con molti altri farmaci. Può anche interagire con determinati integratori e alimenti.

Interazioni diverse possono causare effetti diversi. Ad esempio, alcune interazioni possono interferire con il funzionamento di un farmaco. Altre interazioni possono aumentare gli effetti collaterali o renderli più gravi.

Ibrance e altri farmaci

Di seguito è riportato un elenco di farmaci che possono interagire con Ibrance. Questo elenco non contiene tutti i farmaci che potrebbero interagire con Ibrance.

Prima di prendere Ibrance, parli con il medico e il farmacista. Raccontagli di tutte le prescrizioni, farmaci da banco e altri farmaci che prendi. Parla anche di eventuali vitamine , erbe e integratori che usi. La condivisione di queste informazioni può aiutarti a evitare potenziali interazioni.

In caso di domande sulle interazioni farmacologiche che potrebbero interessarti, si rivolga al medico o al farmacista.

Ibrance e alcuni antifungini

Gli antimicotici sono farmaci che trattano le infezioni fungine. L’assunzione di alcuni farmaci antifungini con Ibrance può aumentare i livelli di Ibrance nel tuo corpo. Ciò può aumentare il rischio di effetti collaterali da Ibrance.

Esempi di antifungini che aumentano i livelli di Ibrance includono:

  • itraconazolo (Sporanox, Onmel, Tolsura)
  • ketoconazolo
  • posaconazolo (Noxafil)
  • voriconazolo (Vfend)

Se possibile, dovresti evitare di assumere questi antifungini mentre stai assumendo Ibrance. Tuttavia, se è necessario assumere uno di questi farmaci, il medico probabilmente abbasserà il dosaggio di Ibrance per un periodo di tempo.

Ibrance e alcuni antibiotici

Gli antibiotici sono farmaci che trattano le infezioni batteriche. L’assunzione di determinati antibiotici con Ibrance può aumentare i livelli di Ibrance nel tuo corpo. Ciò può aumentare il rischio di ottenere effetti collaterali da Ibrance.

Esempi di antibiotici che possono aumentare i livelli di Ibrance includono:

  • claritromicina
  • telitromicina (Ketek)

Se possibile, dovresti evitare di assumere questi antibiotici mentre stai assumendo Ibrance. Tuttavia, se è necessario assumere uno di questi antibiotici, il medico ridurrà temporaneamente la dose di Ibrance.

Ibrance e farmaci per l’infezione da HIV

Se prende Ibrance con determinati farmaci per l’ HIV , è più a rischio di contrarre effetti collaterali da Ibrance. Questo perché alcuni farmaci per l’ HIV possono aumentare i livelli di Ibrance nel tuo corpo.

Esempi di farmaci per l’HIV che aumentano i livelli di Ibrance includono:

  • atazanavir (Reyataz)
  • cobicistat (Tybost)
  • darunavir (Prezista)
  • fosamprenavir (Lexiva)
  • indinavir (Crixivan)
  • lopinavir / ritonavir (Kaletra)
  • nelfinavir (Viracept)
  • ritonavir (Norvir)
  • saquinavir (Invirase)

Se possibile, dovresti evitare di assumere Ibrance se stai assumendo uno di questi farmaci per l’HIV. Tuttavia, se devi prenderli, il medico ti prescriverà un basso dosaggio di Ibrance.

Ibrance e alcuni farmaci per la tubercolosi

L’assunzione di Ibrance con alcuni trattamenti per la tubercolosi può abbassare i livelli di Ibrance nel tuo corpo. Ciò potrebbe rendere Ibrance meno efficace. Dovresti evitare di assumere Ibrance con uno qualsiasi di questi farmaci.

Esempi di questi farmaci includono:

  • rifabutina (micobutina)
  • rifampicina (Rifadin)
  • rifapentine (Priftin)

Ibrance e alcuni farmaci per convulsioni

L’assunzione di Ibrance con determinati farmaci per le convulsioni può abbassare i livelli di Ibrance nel tuo corpo. Ciò potrebbe rendere Ibrance meno efficace. Dovresti evitare di assumere Ibrance con uno qualsiasi di questi farmaci.

Esempi di questi farmaci includono:

  • carbamazepina (Carbatrol, Equetro, Tegretol)
  • fosfenitoina (Cerebyx)
  • oxcarbazepina (Trileptal)
  • fenobarbital
  • fenitoina (Dilantin, Phenytek)
  • primidone (Mysoline)

Ibrance e alcuni farmaci per il cuore

L’assunzione di Ibrance con determinati farmaci per il cuore può aumentare i livelli di farmaci per il cuore nel tuo corpo. Ciò potrebbe aumentare il rischio di effetti collaterali dovuti ai farmaci per il cuore. Il medico potrebbe dover ridurre il dosaggio dei farmaci per il cuore per evitare questa interazione.

Esempi di farmaci per il cuore che potrebbero essere influenzati da Ibrance includono:

  • pimozide (Orap)
  • chinidina (Cin-Quin, Cardioquin, Quinact, Duraquin)

Ibrance e alcuni immunosoppressori

I farmaci immunosoppressori riducono l’attività del sistema immunitario. L’assunzione di determinati farmaci immunosoppressori con Ibrance può aumentare i livelli di tali farmaci nel corpo. Ciò potrebbe aumentare il rischio di effetti collaterali dell’immunosoppressore.

Potrebbe essere necessario che il medico riduca la dose dell’immunosoppressore per evitare questa interazione. Esempi di immunosoppressori che potrebbero essere interessati da Ibrance includono:

  • ciclosporina (Neoral, Gengraf, Sandimmune, Restasis)
  • everolimus (Afinitor, Zortress)
  • sirolimus (Rapamune)
  • tacrolimus (Prograf, Astagraf XL)

Ibrance e alcuni farmaci per l’emicrania

L’assunzione di Ibrance con alcuni farmaci per l’ emicrania può aumentare i livelli dei farmaci per l’emicrania nel tuo corpo. Ciò potrebbe aumentare il rischio di effetti collaterali causati dall’emicrania. Potrebbe essere necessario che il medico riduca la dose di emicrania per evitare questa interazione.

Esempi di farmaci per l’emicrania che potrebbero essere influenzati da Ibrance includono:

  • diidroergotamina (DHE-45, Migranal)
  • ergotamina (Ergomar)
  • ergotamina e caffeina (Cafergot, Migergot, Wigraine)

Ibrance e alcuni forti antidolorifici

L’assunzione di Ibrance con fentanil (Duragesic, Subsys, Lazanda, Abstral, altri) o alfentanil (Alfenta, che viene utilizzato come anestesia durante l’intervento chirurgico) può aumentare i livelli di questi forti antidolorifici nel corpo. Ciò potrebbe aumentare il rischio di effetti collaterali degli antidolorifici.

Per evitare questa interazione, il medico ridurrà il dosaggio di fentanil o alfentanil.

Ibrance ed erbe e integratori

Verificare sempre con il proprio medico o farmacista prima di utilizzare erbe o integratori con Ibrance.

Ibrance e curcuma

Non è certo se la curcuma interagisca con Ibrance. Tuttavia, alcune ricerche suggeriscono che la curcuma può cambiare il modo in cui Ibrance viene scomposta nel tuo corpo. Ciò può portare a livelli più elevati di Ibrance nel tuo corpo e aumentare il rischio di effetti collaterali.

Parli prima con il medico se vuoi prendere la curcuma mentre prendi Ibrance.

Ibrance e iperico

Non prendere l’erba di San Giovanni (chiamata anche Hypericum perforatum ) mentre stai assumendo Ibrance. Questo rimedio a base di erbe può abbassare i livelli di Ibrance nel tuo corpo e renderlo meno efficace.

Ibrance e alimenti

Non bere succo di pompelmo o mangiare pompelmo mentre stai assumendo Ibrance. Il pompelmo può aumentare il rischio di effetti collaterali da Ibrance facendolo accumulare nel tuo corpo.

Ibrance per carcinoma mammario

La Food and Drug Administration (FDA) approva farmaci da prescrizione come Ibrance per il trattamento di determinate condizioni. Ibrance può anche essere usato off-label per altre condizioni. L’uso off-label è quando un farmaco approvato per il trattamento di una condizione viene utilizzato per trattare una condizione diversa.

Ibrance è approvato dalla FDA per il trattamento del carcinoma mammario che è:

  • Avanzato o metastatico . Ciò significa che il cancro è grave o si è diffuso ad altre parti del corpo, come ossa, fegato, polmoni o cervello.
  • Recettore ormonale positivo (HR +). Ciò significa che le cellule tumorali hanno recettori su di loro per gli ormoni estrogeni, progesterone o entrambi. I recettori ormonali sono aree speciali sulle cellule a cui gli ormoni si attaccano. Gli ormoni dicono alle cellule cosa fare. Gli ormoni estrogeni e progesterone indicano alle cellule del carcinoma mammario HR + di crescere e dividersi.
  • HER2 negativo . Ciò significa che le cellule tumorali non hanno livelli anormalmente elevati di una proteina chiamata HER2. Alti livelli di HER2 fanno crescere e moltiplicare le cellule del cancro al seno più rapidamente.

Se usato per trattare questo tipo di tumore, Ibrance viene usato con alcune terapie ormonali (fulvestrant o un inibitore dell’aromatasi come il letrozolo). Ibrance aiuta a rendere più efficaci queste terapie ormonali.

Efficacia

Ibrance è stato studiato con due diverse terapie ormonali: fulvestrant (un downregulator del recettore degli estrogeni) e letrozolo (un inibitore dell’aromatasi).

Uno studio clinico ha esaminato 666 donne in postmenopausa che non avevano già avuto terapia ormonale per il loro cancro. Le donne furono divise in due gruppi. Un gruppo ha preso Ibrance con letrozolo. L’altro gruppo ha assunto il letrozolo con un placebo (un trattamento senza un farmaco attivo).

Le donne che assumevano Ibrance con letrozolo avevano un rischio inferiore del 42% di progressione del cancro rispetto alle donne che assumevano letrozolo con placebo.

Un altro studio clinico ha esaminato 521 donne il cui tumore era tornato o si era diffuso dopo la terapia ormonale. Sono stati divisi in due gruppi. Un gruppo ha preso Ibrance con fulvestrant. L’altro gruppo ha assunto fulvestrant con un placebo.

Le donne che assumevano Ibrance con fulvestrant avevano un rischio inferiore del 54% di progressione del cancro rispetto alle donne che assumevano fulvestrant con placebo. Ibrance è stato due volte più efficace del placebo nel ritardare la progressione del cancro in questo studio.

Altri usi per Ibrance

Ibrance è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) per il trattamento di alcune forme di cancro al seno. Ci si potrebbe chiedere se il farmaco viene utilizzato per altre condizioni.

Uso off-label per Ibrance

Oltre al tipo di tumore al seno sopra elencato, Ibrance può essere usato off-label per altri usi. L’uso di droghe off-label è quando un farmaco approvato per un uso viene utilizzato per un altro non approvato.

Ibrance per liposarcoma

Ibrance è usato off-label per trattare un raro tipo di cancro chiamato liposarcoma. Il liposarcoma è un tipo di sarcoma dei tessuti molli . Il sarcoma è un tumore che si sviluppa nelle ossa o nei tessuti molli, come tendini, muscoli, grasso o nervi.

Il liposarcoma colpisce le cellule adipose, molto spesso negli arti o nell’addome. Ibrance è incluso nelle attuali linee guida per il trattamento di questo tipo di cancro.

Ibrance per cancro al polmone

Ibrance è in fase di studio come trattamento per diversi altri tipi di cancro, incluso il cancro ai polmoni e il mieloma multiplo . Multiplo Il mieloma è un tipo di tumore che colpisce le plasmacellule (globuli bianchi realizzati nel midollo osseo ).

Uso di Ibrance con altri farmaci

Ibrance viene sempre utilizzato con certe terapie ormonali. Questi trattamenti funzionano in diversi modi.

Le terapie ormonali impediscono agli estrogeni dell’ormone di moltiplicare le cellule del cancro al seno. Ibrance, d’altra parte, prende di mira altri processi all’interno delle cellule tumorali che li stanno facendo moltiplicare. I trattamenti combinati rallentano la crescita e la diffusione del cancro.

Ibrance viene utilizzato con le terapie ormonali elencati di seguito.

Ibrance con Faslodex

Faslodex è il nome commerciale di un farmaco chiamato fulvestrant. Faslodex agisce bloccando i recettori degli estrogeni e riducendo il numero di recettori degli estrogeni nelle cellule tumorali. I recettori degli estrogeni sono aree speciali che si trovano all’interno di determinate cellule del corpo. L’ormone estrogeno attribuisce a questi recettori.

Quando gli estrogeni si attaccano ai recettori degli estrogeni nelle cellule del carcinoma mammario, le cellule si moltiplicano. Bloccando i recettori degli estrogeni, Faslodex impedisce agli estrogeni di legarsi ad essi. Faslodex riduce anche il numero di recettori degli estrogeni nelle cellule tumorali. Entrambe queste azioni rallentano la crescita del cancro.

Prenderete Ibrance con Faslodex se il tumore al seno è tornato o si è diffuso dopo aver avuto un diverso tipo di terapia ormonale. Questa combinazione è adatta per uomini e donne.

Ibrance con letrozolo

Il letrozolo (Femara) è un tipo di terapia ormonale chiamata inibitore dell’aromatasi. Essa agisce bloccando l’azione dell’enzima aromatasi. Nelle donne, questo enzima produce estrogeni dopo la menopausa. E ‘anche responsabile della produzione della maggior parte degli estrogeni negli uomini. (Negli uomini, piccole quantità di estrogeni sono anche prodotte dai testicoli.)

Bloccando l’enzima aromatasi, il letrozolo interrompe la produzione di estrogeni nelle donne in postmenopausa. Riduce la produzione di estrogeni negli uomini. Agli uomini può anche essere somministrato un altro farmaco chiamato agonista dell’LHRH (vedi sotto) per impedire ai loro testicoli di produrre estrogeni.

Prenderete Ibrance con letrozolo se sei un uomo o una donna in postmenopausa che non ha ancora avuto una terapia ormonale per il cancro al seno.

Ibrance con altri inibitori dell’aromatasi

Ibrance può essere usato con altri inibitori dell’aromatasi al posto del letrozolo. Questa combinazione viene utilizzata nelle donne in postmenopausa e negli uomini. Altri inibitori dell’aromatasi includono:

  • anastrazolo (Arimidex)
  • exemestane (Aromasin)

Ibrance con agonisti di LHRH

Gli agonisti dell’ormone di rilascio dell’ormone luteinizzante (LHRH) sono terapie ormonali che a volte vengono utilizzate con Ibrance. Includono goserelin (Zoladex) e leuprolide (Eligard, Lupron, Viadur, Lupron Depot). (Leuprolide è usato off-label per trattare il cancro al seno.)

Nelle donne, gli agonisti dell’LHRH impediscono alle ovaie di produrre estrogeni. Negli uomini, gli agonisti dell’LHRH impediscono ai testicoli di produrre testosterone ed estrogeni.

Se sei una donna che prende Ibrance con fulvestrant (Faslodex), ti verrà anche prescritto un agonista dell’LHRH a meno che tu non sia passato in menopausa.

Se sei un uomo che prende Ibrance con un inibitore dell’aromatasi come il letrozolo (Femara), ti potrebbe essere prescritto un agonista dell’LHRH.

Sovradosaggio di Ibrance

Prendere più del dosaggio raccomandato di Ibrance può portare a gravi effetti collaterali.

Sintomi di overdose

I sintomi di un sovradosaggio possono includere un aumento di uno qualsiasi dei possibili effetti collaterali di Ibrance. Questi effetti collaterali aumentati possono includere:

  • anemia (basso numero di globuli rossi)
  • trombocitopenia (basso numero di cellule del sangue chiamate piastrine)
  • infezioni
  • affaticamento (bassa energia)
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • diradamento o caduta dei capelli
  • eruzione cutanea
  • cambiamenti nei risultati dei test di funzionalità epatica (può essere un segno di danno epatico)

costo Ibrance

Come con tutti i farmaci, il costo di Ibrance può variare. Per trovare i prezzi attuali per Ibrance nella tua zona, controlla WellRx.com . Il costo che trovi su WellRx.com è quello che puoi pagare senza assicurazione. Il prezzo effettivo che pagherai dipende dal tuo piano assicurativo, dalla tua posizione e dalla farmacia che utilizzi.

Assistenza finanziaria e assicurativa

Se avete bisogno di supporto finanziario per pagare Ibrance, o se avete bisogno di aiuto per capire la copertura assicurativa, l’assistenza è disponibile.

Pfizer Inc., il produttore di Ibrance, offre un programma chiamato Pfizer Oncology Together. Per ulteriori informazioni e per scoprire se sei idoneo per il supporto, chiamare 844-9-IBRANCE (844-942-7262) o visitare il programma sito .

Come prendere Ibrance

Deve prendere Ibrance secondo le istruzioni del medico o dell’operatore sanitario.

Quando prenderlo

Di solito prendi Ibrance una volta al giorno per 21 giorni, seguito da sette giorni senza assumere il farmaco. Puoi prendere la dose in qualsiasi momento della giornata, ma cerca di prenderla sempre alla stessa ora.

Per assicurarti di non perdere una dose, prova a impostare un promemoria nel telefono. Anche un timer per i farmaci può essere utile.

Assunzione di Ibrance con il cibo

Prendi la tua capsula Ibrance con il cibo, in quanto ciò aiuta il tuo corpo ad assorbire il farmaco. È meglio prendere Ibrance con un pasto. Tuttavia, se non hai voglia di mangiare molto, va bene prenderlo con uno spuntino.

Non mangiare pompelmo o bere succo di pompelmo mentre stai assumendo Ibrance. Il pompelmo può far accumulare Ibrance nel tuo corpo, il che può aumentare il rischio di effetti collaterali.

Ibrance può essere schiacciato, diviso o masticato?

No, devi ingerire le capsule di Ibrance intere. Non masticare, frantumare o aprire le capsule. E non prendere capsule che sono rotte, rotte o danneggiate in nessun altro modo.

Come funziona Ibrance

Il cancro al seno si verifica quando le cellule del seno iniziano a crescere e si dividono in modo incontrollato. Se il tuo carcinoma mammario risulta positivo ai recettori ormonali (HR +), ciò significa che gli ormoni nel tuo corpo sono coinvolti nel far crescere e moltiplicare le cellule tumorali.

L’estrogeno è un ormone che influenza determinati processi all’interno delle cellule tumorali. Causa due enzimi (proteine ​​che aiutano le reazioni chimiche) a diventare iperattivi. Questi enzimi sono chiamati chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK 4 e 6).

CDK 4 e 6 sono coinvolti nella regolazione di come tutte le cellule crescono e si moltiplicano. Quando diventano iperattivi nelle cellule tumorali, fanno crescere e dividere le cellule tumorali più rapidamente.

Cosa fa Ibrance

Ibrance è una terapia mirata per il cancro al seno. Le terapie mirate per il cancro agiscono su particolari caratteristiche all’interno delle cellule tumorali che le fanno crescere e moltiplicarsi in modo incontrollato. Ibrance prende di mira gli enzimi CDK 4 e 6 che sono iperattivi nel carcinoma mammario HR positivo.

Ibrance blocca l’azione di CDK 4 e 6. Ciò impedisce alle cellule del cancro al seno di crescere e dividersi, rallentando la crescita e la diffusione del cancro.

Quanto tempo ci vuole per funzionare?

Ibrance inizia a funzionare subito dopo l’assunzione della prima dose. Mantiene il suo effetto durante la prima settimana di trattamento. Non noterai se Ibrance funziona. Il medico eseguirà vari test durante il trattamento per monitorare quanto bene funziona per te.

Ibrance e gravidanza

Non dovresti assumere Ibrance se sei incinta o stai pianificando una gravidanza. L’assunzione di Ibrance durante la gravidanza può danneggiare il feto.

Se sta assumendo Ibrance e pensa di poter essere incinta, informi immediatamente il medico.

Ibrance e controllo delle nascite

Sia le donne che gli uomini devono usare il controllo delle nascite durante l’assunzione di Ibrance.

  • Per le donne: Se si potesse avere una gravidanza, utilizzare un efficace metodo di controllo delle nascite durante l’assunzione di Ibrance. Deve continuare a usare il controllo delle nascite per tre settimane dopo aver assunto l’ultima dose di Ibrance.
  • Per gli uomini: se il tuo partner sessuale potrebbe rimanere incinta, usa un efficace controllo delle nascite durante l’assunzione di Ibrance. Deve continuare a usare il controllo delle nascite per tre mesi dopo aver assunto l’ultima dose di Ibrance.

Ibrance e allattamento

Non è noto se Ibrance passi nel latte materno. Pertanto, non si deve allattare durante l’assunzione di Ibrance. Deve evitare l’allattamento al seno per tre settimane dopo l’assunzione dell’ultima dose di Ibrance.

Se stai allattando al seno, parla con il medico. Dovrai decidere se vuoi prendere Ibrance o continuare l’allattamento.

Domande comuni su Ibrance

Ecco le risposte ad alcune domande frequenti su Ibrance.

Ibrance è un tipo di chemioterapia?

Ibrance non è un trattamento chemioterapico tradizionale . La chemioterapia attacca tutte le cellule in rapida divisione nel corpo, comprese le cellule sane e le cellule tumorali. Questo è il motivo per cui può avere effetti collaterali così gravi.

Ibrance, d’altra parte, è una terapia mirata per il cancro. Le terapie mirate lavorano su caratteristiche specifiche all’interno delle cellule tumorali che fanno crescere, dividere e diffondere queste particolari cellule. Poiché le terapie mirate colpiscono solo le cellule tumorali, tendono a causare meno effetti collaterali.

Ibrance prende di mira due enzimi (proteine ​​che favoriscono le reazioni chimiche) chiamati chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK 4 e 6). Questi enzimi sono iperattivi nelle cellule del carcinoma mammario positive al recettore ormonale (HR +). Fanno sì che le cellule tumorali si moltiplichino rapidamente. Bloccando CDK 4 e 6, Ibrance rallenta la crescita e la diffusione delle cellule tumorali.

CDK 4 e 6 sono anche coinvolti nella crescita di cellule sane. Ciò significa che Ibrance può influenzare alcune cellule sane e può causare effetti collaterali, alcuni dei quali sono gravi. Tuttavia, gli effetti collaterali sono molto meno probabili con Ibrance rispetto alla chemioterapia tradizionale “non mirata”.

Se vomito dopo aver preso Ibrance, dovrei prendere un’altra pillola?

No. Se vomiti dopo aver assunto una dose di Ibrance, non prenderne un’altra dose quel giorno. Prenda la dose successiva quando è il momento. Se vomita spesso durante l’assunzione di Ibrance, informi il medico. Possono darti consigli sulla gestione della nausea o prescrivere un farmaco anti-nausea.

Ibrance può curare il mio cancro al seno?

Il carcinoma mammario metastatico non può essere curato. Tuttavia, l’assunzione di Ibrance con una terapia ormonale (fulvestrant o un inibitore dell’aromatasi) può rallentare la crescita e la diffusione del tumore per un periodo di tempo significativo.

Avrò bisogno di alcuni test mentre prendo Ibrance?

Sì, è necessario sottoporsi a regolari esami del sangue per monitorare le cellule del sangue e la funzionalità epatica durante l’assunzione di Ibrance.

Ibrance può far diminuire il numero dei globuli bianchi, aumentando il rischio di infezioni. Una conta dei globuli bianchi molto bassa può comportare il rischio di infezioni gravi, potenzialmente letali.

Il medico vorrà sottoporsi a regolari esami del sangue per controllare la conta dei globuli bianchi, in modo da poter riscontrare presto eventuali problemi. Se la conta dei globuli bianchi inizia a diminuire, il medico può ridurre il dosaggio di Ibrance. Potrebbero anche farti interrompere il trattamento fino a quando le cellule del sangue non si riprenderanno.

Ibrance può anche far diminuire la conta dei globuli rossi. Questo si chiama anemia . Può farti sembrare pallido e sentirti stanco, freddo o stordito. La conta piastrinica può anche diminuire, il che può farti lividi o sanguinare più facilmente. (Le piastrine sono globuli che aiutano il sangue a coagulare.) Gli esami del sangue controlleranno anche il numero dei globuli rossi e delle piastrine.

Ibrance a volte può danneggiare il fegato, causando il rilascio di alcuni enzimi epatici nel sangue. Il medico vorrà testare regolarmente il sangue per questo. Questi test sono chiamati test di funzionalità epatica. Se i test di funzionalità epatica mostrano danni al fegato, il medico può ridurre la dose di Ibrance.

Se sei una donna che può rimanere incinta, il medico ti prescriverà anche un test di gravidanza prima di iniziare Ibrance. Non dovresti assumere Ibrance se sei incinta o stai pianificando una gravidanza.

Perderò i capelli quando prenderò Ibrance?

Potresti perdere alcuni capelli durante l’assunzione di Ibrance. Negli studi clinici si è verificata una perdita di capelli in circa un terzo delle persone che assumevano Ibrance. Tuttavia, è più probabile che i tuoi capelli diventino più sottili piuttosto che cadere completamente.

Precauzioni Ibrance

Prima di prendere Ibrance, parla con il tuo medico della tua storia di salute. Ibrance potrebbe non essere adatto a te se hai determinate condizioni mediche o altre situazioni. Questi includono:

  • Malattia del fegato. Se hai gravi problemi di funzionamento del fegato, ti verrà prescritto un dosaggio inferiore di Ibrance. Ibrance può anche causare problemi con il funzionamento del fegato. Durante il trattamento con Ibrance effettuerai regolarmente esami del sangue per monitorare la funzionalità epatica.
  • Gravidanza. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione “Ibrance e gravidanza” sopra.

Nota: per ulteriori informazioni sui potenziali effetti negativi di Ibrance, vedere la sezione “Effetti collaterali di Ibrance” sopra.

Scadenza, conservazione e smaltimento di Ibrance

Quando ricevi Ibrance dalla farmacia, il farmacista aggiungerà una data di scadenza all’etichetta della bottiglia. Questa data è in genere un anno dalla data di erogazione del farmaco.

La data di scadenza aiuta a garantire che il farmaco sarà efficace durante questo periodo. L’ attuale posizione della Food and Drug Administration è quella di evitare l’uso di farmaci scaduti. Se hai farmaci inutilizzati che sono andati oltre la data di scadenza, chiedi al tuo farmacista se potresti essere ancora in grado di usarli.

Conservazione

Per quanto tempo un farmaco rimane buono può dipendere da molti fattori, incluso il modo e il luogo di conservazione del farmaco.

Le compresse di Ibrance devono essere conservate a temperatura ambiente in un contenitore ermeticamente chiuso, lontano dalla luce. Evitare di conservare questo farmaco in aree dove potrebbe essere umido o bagnato, come in bagno.

Disposizione

Se non è più necessario assumere Ibrance e disporre di farmaci rimanenti, è importante smaltirlo in modo sicuro. Questo aiuta a impedire ad altri, compresi bambini e animali domestici, di assumere il farmaco per caso. Inoltre aiuta a evitare che il farmaco danneggi l’ambiente.

Il sito Web della FDA fornisce numerosi suggerimenti utili sullo smaltimento dei farmaci. Puoi anche chiedere al tuo farmacista informazioni su come smaltire i farmaci.

Informazioni professionali per Ibrance

Le seguenti informazioni sono fornite per clinici e altri professionisti sanitari.

indicazioni

Ibrance è approvato dalla FDA per il trattamento del carcinoma mammario avanzato o metastatico che è recettore ormonale positivo (HR +) e recettore 2 del fattore di crescita epidermico umano negativo (HER2-).

Negli uomini e nelle donne in postmenopausa che non hanno avuto terapia ormonale passata, Ibrance deve essere usato con un inibitore dell’aromatasi.

Negli uomini e nelle donne la cui malattia è progredita con la precedente terapia ormonale, Ibrance deve essere usato con fulvestrant.

Meccanismo di azione

Ibrance contiene palbociclib, un inibitore di CDK 4 e 6. Queste chinasi ciclina-dipendenti sono coinvolte nella regolazione della crescita e della divisione cellulare. Ibrance blocca la parte del ciclo cellulare CDK4 e CDK6-dipendente in cellule di carcinoma mammario positive al recettore degli estrogeni (ER +).

Ibrance agisce in sinergia con gli antiestrogeni. La combinazione riduce la crescita e la divisione delle cellule del carcinoma mammario ER + più che l’utilizzo di ogni singolo farmaco.

Farmacocinetica e metabolismo

La biodisponibilità di palbociclib è del 46% dopo somministrazione orale. In un piccolo sottogruppo (13%) di pazienti, la biodisponibilità è sostanzialmente ridotta se il farmaco viene assunto a digiuno. L’assunzione di Ibrance con il cibo riduce al minimo la variabilità interpaziente.

La Tmax di palbociclib viene raggiunta 6-12 ore dopo la somministrazione orale. Lo stato stazionario viene raggiunto dopo otto giorni di somministrazione giornaliera. Sesso, età e peso corporeo non hanno alcun effetto sull’esposizione a palbociclib.

Palbociclib è legato per circa l’85% alle proteine ​​plasmatiche. Insufficienza epatica da moderata a grave aumenta l’esposizione a palbociclib non legato. La compromissione renale non influisce sul legame con le proteine.

Palbociclib viene principalmente metabolizzato a livello epatico, dal CYP3A e SULT2A1, con la maggior parte dei metaboliti escreti nelle feci e in parte nelle urine. Palbociclib ha un’emivita media di 29 ore.

Palbociclib è un inibitore debole e dipendente dal tempo del CYP3A.

Controindicazioni

Non ci sono controindicazioni all’uso di Ibrance. Le tossicità correlate al trattamento come la neutropenia possono richiedere l’interruzione del trattamento.

Conservazione

Le capsule di Ibrance devono essere conservate a temperatura ambiente.

Disclaimer: Notizie mediche Oggi ha fatto ogni sforzo per assicurarsi che tutte le informazioni siano effettivamente corrette, complete e aggiornate. Tuttavia, questo articolo non deve essere utilizzato come sostituto delle conoscenze e delle competenze di un professionista sanitario autorizzato. Si consiglia di consultare sempre il proprio medico o altro operatore sanitario prima di assumere qualsiasi farmaco. Le informazioni sui farmaci contenute nel presente documento sono soggette a modifiche e non intendono coprire tutti i possibili usi, indicazioni, precauzioni, avvertenze, interazioni farmacologiche, reazioni allergiche o effetti avversi. L’assenza di avvertenze o altre informazioni per un determinato farmaco non indica che la combinazione di farmaco o farmaco sia sicura, efficace o appropriata per tutti i pazienti o tutti gli usi specifici.

Annunci