Cos’è l’eiaculazione femminile?

L’eiaculazione femminile è quando l’uretra di una femmina espelle fluido durante il sesso. Può accadere quando una donna diventa sessualmente eccitata, ma non esiste necessariamente un’associazione con l’orgasmo.

Gli scienziati non comprendono appieno l’eiaculazione femminile, e c’è una ricerca limitata su come funziona e sul suo scopo. L’eiaculazione femminile è perfettamente normale, anche se i ricercatori rimangono divisi su quante persone ne fanno esperienza.

In questo articolo, guardiamo al pensiero corrente sui meccanismi, lo scopo e la frequenza dell’eiaculazione femminile.

Che cos’è?

eiaculazione femminile.jpg

L’eiaculazione femminile può verificarsi a causa dell’eccitazione sessuale.

L’eiaculazione femminile si riferisce all’espulsione di liquidi dall’uretra di una femmina durante l’orgasmo o l’eccitazione sessuale. L’uretra è il condotto che trasporta l’urina dalla vescica verso l’esterno del corpo.

Esistono due diversi tipi di eiaculato femminile:

  • Fluido schizzante Questo fluido è solitamente incolore e inodore e si presenta in grandi quantità.
  • Liquido eiaculato Questo tipo ricorda più da vicino lo sperma maschile. È solitamente denso e appare lattiginoso.

L’analisi ha dimostrato che il fluido contiene fosfatasi acida prostatica (PSA). Il PSA è un enzima presente nel seme maschile che aiuta la motilità degli spermatozoi.

Inoltre, l’eiaculato femminile contiene solitamente fruttosio, che è una forma di zucchero. Il fruttosio è anche generalmente presente nel seme maschile dove agisce come fonte di energia per gli spermatozoi.

Gli esperti ritengono che il PSA e il fruttosio presenti nel liquido provengano dalle ghiandole di Skene. Altri nomi per queste ghiandole includono le ghiandole parauretrali, il dotto di Giarrettiera e la prostata femminile.

Le ghiandole di Skene siedono sul davanti, all’interno della parete della vagina vicino al punto G. I ricercatori ritengono che la stimolazione causi a queste ghiandole la produzione di PSA e fruttosio, che poi si spostano nell’uretra.

È vero?

Per molti anni, gli scienziati hanno pensato che le donne che eiaculavano durante il sesso stavano vivendo problemi di continenza. Da allora la ricerca ha smentito questa idea e ha confermato l’esistenza dell’eiaculazione femminile.

Uno studio del 2014 ha rilevato che il liquido si accumula nella vescica durante l’eccitazione e lascia l’uretra durante l’eiaculazione. Sette donne che hanno riferito di provare l’eiaculazione femminile durante il sesso hanno preso parte al processo.

In primo luogo, i ricercatori hanno usato gli esami a ultrasuoni per confermare che le vesciche dei partecipanti erano vuote. Le donne poi si stimolarono fino a quando eiacularono mentre i ricercatori continuavano a monitorarle usando gli ultrasuoni.

Lo studio ha scoperto che tutte le donne hanno iniziato con una vescica vuota, che ha iniziato a riempirsi durante l’eccitazione. Le scansioni post-eiaculazione hanno rivelato che le vesciche dei partecipanti erano di nuovo vuote.

È normale e quanto è comune?

L’eiaculazione femminile è perfettamente normale, eppure la gente non ne discute molto spesso. Secondo l’International Society for Sexual Medicine, diverse stime suggeriscono che tra il 10 e il 50% delle donne eiacula durante il sesso.

Alcuni esperti ritengono che tutte le donne sperimentino l’eiaculazione, ma che molti non se ne accorgano. È possibile che non ne siano consapevoli perché il fluido può fluire all’indietro nella vescica piuttosto che lasciare il corpo.

In uno studio precedente che ha coinvolto 233 donne, il 14% dei partecipanti ha dichiarato di essere eiaculato con tutti o quasi tutti gli orgasmi, mentre il 54% ha dichiarato di averlo provato almeno una volta.

Quando i ricercatori hanno confrontato i campioni di urina prima e dopo l’orgasmo, hanno trovato più PSA nel secondo. Hanno concluso che tutte le femmine creano eiaculato ma non sempre lo espellono. Invece, l’eiaculato a volte ritorna alla vescica, che poi lo passa durante la minzione.

Ciò che è noto è che l’esperienza dell’eiaculazione femminile, compresi i sentimenti, i trigger e la quantità di eiaculato, varia considerevolmente da persona a persona.

Ci sono benefici per la salute?

wake up

I benefici per la salute del sesso includono l’alleviamento dello stress.

Non ci sono prove che l’eiaculazione femminile abbia benefici per la salute. Tuttavia, la ricerca ha scoperto che il sesso stesso offre diversi vantaggi.

Durante l’orgasmo, il corpo rilascia ormoni che alleviano il dolore che possono aiutare con dolori alla schiena e alle gambe , mal di testa e crampi mestruali.

Immediatamente dopo il climax, il corpo rilascia ormoni che promuovono il sonno ristoratore. Questi ormoni comprendono prolattina e ossitocina .

Altri benefici per la salute includono:

  • alleviare lo stress
  • potenziare il sistema immunitario
  • protezione contro le malattie cardiache
  • abbassando la pressione sanguigna

Connessione al ciclo mestruale

Non è chiaro se esista o meno un legame tra l’eiaculazione femminile e il ciclo mestruale.

Alcune donne dicono che hanno maggiori probabilità di eiaculare dopo l’ovulazione e prima delle mestruazioni, mentre altre non vedono una connessione. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare o confutare questa associazione.

Connessione alla gravidanza

Alcuni scienziati ritengono che l’eiaculato femminile abbia un ruolo nella gravidanza. Pensano questo perché il fluido contiene PSA e fruttosio, che aiutano lo sperma nel loro viaggio verso un uovo non fecondato.

Altri contestano questa teoria, comunque. Sostengono che l’eiaculato di solito contiene l’urina, che può uccidere lo sperma. Dicono anche che non è facile per il fluido viaggiare dall’uretra alla vagina, dove dovrebbe essere necessario svolgere un ruolo nella gravidanza.

Porta via

L’eiaculazione femminile è perfettamente normale, e la ricerca suggerisce che potrebbe essere comune nonostante le persone raramente ne discutano.

Gli scienziati non comprendono appieno lo scopo biologico dell’eiaculazione femminile o il modo in cui funziona.

L’esperienza delle donne che hanno eiaculato durante il sesso varia considerevolmente.

Annunci

Eiaculazione Dolorosa sintomi e cura Farmajet news

Eiaculazione dolorosa Sintomi e Cura

L’eiaculazione dolorosa può danneggiare le relazioni, minare l’autostima e trasformare uno dei piaceri della vita in una fonte di frustrazione. Può essere un’esperienza spaventosa, ma non è nulla di cui vergognarsi. Per la maggior parte degli uomini, si manifesta come dolore durante o immediatamente dopo l’eiaculazione.

Alcuni uomini si sentono imbarazzati quando l’eiaculazione è dolorosa, ma è un sintomo relativamente comune. È anche altamente curabile e può essere il primo sintomo di un altro problema, come il gonfiore della prostata.

Vari studi hanno scoperto che tra l’1-10% degli uomini sperimenta questo sintomo. Fino al 30-75% degli uomini con una condizione chiamata prostatite provano dolore durante l’eiaculazione.

In questo articolo, esaminiamo i sintomi e le cause della eiaculazione dolorosa, insieme a ciò che può essere fatto per trattarli.

eiacu1

Sintomi

 

Il dolore può verificarsi durante o dopo l’eiaculazione e può essere localizzato nel pene, nella vescica o nel retto.

I sintomi dell’eiaculazione dolorosa variano da uomo a uomo. Possono anche cambiare nel tempo.

Alcuni uomini sperimentano solo i sintomi dopo aver fatto sesso con un partner, ma non quando si masturbano.

Alcuni dei sintomi più importanti includono:

  • dolore durante o immediatamente dopo l’eiaculazione
  • dolore dentro o attorno al pene, alla vescica o al retto
  • dolore che inizia poco prima o dopo l’eiaculazione
  • dolore durante la minzione, soprattutto immediatamente dopo l’eiaculazione

Il dolore può durare solo pochi minuti o fino a 24 ore dopo l’eiaculazione. Può essere lieve o molto intenso.

 

Le cause

Una vasta gamma di condizioni può causare eiaculazione dolorosa.

Nella maggior parte degli uomini, il dolore durante l’eiaculazione è dovuto a una condizione medica. A volte, i medici non sono in grado di trovare una causa medica. Quando ciò accade, alcuni uomini possono aver bisogno di supporto sotto forma di psicoterapia per gestire la loro condizione.

Disturbi della prostata

eiaculazione 2 farmajet

L’eiaculazione dolorosa può essere collegata a problemi con la prostata.

La maggior parte della letteratura medica sull’eiaculazione dolorosa si concentra sui problemi con la prostata. La prostatite è una causa comune.

Gli uomini con prostatite hanno gonfiore e infiammazione della prostata. Questo gonfiore è spesso dovuto a un’infezione alla prostata. La prostatite può anche essere causata da altri problemi, come il danno ai nervi o un’infezione del tratto urinario (UTI) che danneggia la prostata.

Gli uomini con diabete hanno maggiori probabilità di subire danni ai nervi che causano la prostatite.

Una condizione chiamata iperplasia prostatica benigna (IPB), che provoca l’allargamento della prostata, può anche influire sull’eiaculazione. Gli uomini con BPH possono anche sperimentare una minzione dolorosa o difficile o frequenti impulsi di urinare.

Altri problemi alla prostata, tra cui la chirurgia della prostata e il cancro alla prostata , possono causare anche eiaculazione dolorosa.

medicazione

Alcuni farmaci possono causare eiaculazione dolorosa. Gli antidepressivi possono causare una serie di problemi sessuali, inclusi i cambiamenti nella libido, la disfunzione erettile (DE) e l’ eiaculazione dolorosa .

Relazione e problemi emotivi

Depressione , ansia e stress possono cambiare radicalmente la vita sessuale di un uomo. Allo stesso modo, i problemi in una relazione possono manifestarsi come sintomi fisici, inclusa l’eiaculazione dolorosa.

Gli uomini che non provano dolore quando si masturbano possono avere un’eiaculazione dolorosa a causa di problemi emotivi o di relazione.

Problemi di vescicole seminali

La vescicola seminale è una ghiandola in cui lo sperma si mescola con altri fluidi per produrre sperma. I problemi con questa ghiandola, in particolare le crescite dure chiamate calcoli, possono rendere dolorosa l’eiaculazione.

Procedure pelviche

Le procedure sui genitali o sul bacino, inclusa la radiazione pelvica, possono danneggiare la prostata e altre parti del corpo che svolgono un ruolo nell’eiaculazione. Questo danno può rendere dolorosa l’eiaculazione.

Infezioni trasmesse sessualmente

Una vasta gamma di infezioni sessualmente trasmesse (IST) può rendere dolorosa l’eiaculazione. Gli uomini possono notare una sensazione di bruciore durante l’eiaculazione, la minzione o entrambi. Chlamydia e tricomoniasi sono colpevoli comuni.

Problemi di sistema nervoso

Disturbi che colpiscono il sistema nervoso, come il diabete, possono danneggiare i nervi associati all’orgasmo e all’eiaculazione.

Alcune lesioni fisiche possono anche danneggiare i nervi. Gli uomini con lesioni del midollo spinale possono sperimentare una serie di sensazioni insolite durante l’eiaculazione.

Tossicità del mercurio

Alcune case report collegano l’avvelenamento da mercurio , spesso a causa di pesce contaminato, con dolorosa eiaculazione. Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare la forza di questo collegamento.

Eiaculazione dolorosa e minzione

Alcune persone che soffrono di eiaculazione dolorosa possono anche sperimentare la minzione dolorosa. Quando ciò accade, la causa potrebbe essere uno di questi problemi sottostanti:

  • prostatite
  • BPH
  • tricomoniasi
  • clamidia

Molti nervi e tessuti sono coinvolti sia nell’eiaculazione che nella minzione. Di conseguenza, eventuali condizioni, lesioni o procedure che interessano questa zona del corpo potrebbero causare eiaculazione dolorosa e minzione.

 

Trattamento

eiacu farmajet 3

Un esame può includere domande su farmaci, relazioni e salute mentale.

Il trattamento per l’eiaculazione dolorosa dipende dalla causa.

Un esame dovrebbe iniziare con una storia medica completa che includa domande sulla salute mentale e le relazioni di un uomo . Il medico chiederà informazioni sui farmaci usati attualmente e in passato, nonché qualsiasi storia attuale o precedente delle IST. Può anche essere utile un test completo per le IST.

Un esame pelvico, incluso un esame della prostata, può valutare la prostatite, l’IPB e le lesioni. Il medico può anche eseguire analisi del sangue per testare l’antigene prostatico specifico (PSA). Questa sostanza tende ad aumentare negli uomini con determinate condizioni della prostata, incluso il cancro alla prostata.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento della causa sottostante risolve anche i sintomi dell’eiaculazione dolorosa. Alcune opzioni di trattamento possono includere:

  • antibiotici per il trattamento di una infezione alla prostata o STI
  • cambiare i farmaci se il colpevole è un farmaco
  • chirurgia per trattare il cancro alla prostata e altri problemi alla prostata
  • la psicoterapia e lo stile di vita cambiano per affrontare le relazioni e i problemi emotivi
  • usare integratori a base di serenoa repens Prostadin

Il danno ai nervi può essere irreversibile, ma un medico probabilmente vorrà ancora trattare la causa sottostante. In questo modo è possibile prevenire il peggioramento dei danni ai nervi.

Quando il trattamento fallisce, o un medico non può capire la causa, un uomo può provare alcune strategie alternative che possono ridurre il dolore. Alcune opzioni includono:

  • terapia sessuale
  • esercizi per il pavimento pelvico per rafforzare i muscoli coinvolti nell’eiaculazione
  • farmaci antidolorifici
  • farmaci rilassanti per i muscoli
  • farmaci anticonvulsivanti

 

complicazioni

L’eiaculazione dolorosa non è pericolosa, ma può minare la qualità della vita di un uomo. Gli uomini che soffrono di eiaculazione dolorosa possono anche riportare:

  • perdita di interesse per il sesso
  • vergogna
  • problemi di relazione
  • problemi di autostima
  • problemi di fertilità

 

Quando vedere un dottore

Anche se l’eiaculazione dolorosa in sé non è pericolosa, alcune delle condizioni che lo causano sono. Una minore qualità della vita dovrebbe essere presa seriamente in considerazione e garantisce un trattamento medico.

Gli uomini che soffrono di eiaculazione dolorosa dovrebbero vedere un medico specializzato in salute genitourinaria o disfunzione dell’eiaculazione.

Il trattamento precoce può impedire che le condizioni sottostanti peggiorino. In molti casi, la causa è facilmente trattabile e completamente reversibile.

 

prospettiva

Alcuni uomini si sentono imbarazzati per l’eiaculazione dolorosa o per la disagio nel discutere i sintomi con il loro medico. Altri si rassegnano a vivere con una vita sessuale meno soddisfacente. Gli uomini non devono farlo.

L’eiaculazione dolorosa è un vero problema medico che garantisce un trattamento tempestivo.

Alcune discussioni con un medico possono essere sufficienti per migliorare la vita sessuale di un uomo e ridurre il suo dolore. Non c’è beneficio per la sofferenza in silenzio, soprattutto perché l’eiaculazione dolorosa non trattata spesso peggiora.