Il colluttorio può aumentare la pressione sanguigna?

Una nuova ricerca, pubblicata sulla rivista Frontiers in Cellular and Infection Microbiology , mostra che un composto antisettico trovato nel collutorio distrugge batteri “amichevoli” per via orale che aiutano a mantenere normali livelli di pressione sanguigna.
collutorio.jpg

Una nuova ricerca ha scoperto che il collutorio potrebbe distruggere i batteri orali “amici”, che possono avere conseguenze importanti per la salute cardiovascolare di una persona.

Gli scienziati sanno che i batteri nelle nostre viscere influenzano la salute generale, ma forse meno ovvio è la connessione tra i batteri orali e una varietà di condizioni di salute.

Ad esempio, Medical News Today harecentemente riportato una serie di studi che collegavano la malattia delle gengive e l’accumulo di alcuni batteri in bocca con la malattia di Alzheimer , le malattie cardiovascolari e le condizioni respiratorie.

Un altro recente articolo ha mostrato come un batterio orale specifico potrebbe accelerare la progressione del cancro del colon-retto e rendere la malattia più aggressiva.

Questi studi si sono concentrati su batteri che causano malattie, ma, proprio come le nostre budella, anche le nostre bocche contengono batteri “amici”, necessari per mantenere una buona salute.

Un microbioma orale con un buon equilibrio tra questi diversi tipi di batteri può tenere a bada la malattia. Gli studi hanno scoperto che quando questo equilibrio è sconvolto “contribuisce alle malattie sistematiche-tutto il corpo per via orale e” diversi come malattia infiammatoria intestinale, morbo di Alzheimer, l’artrite reumatoide , l’obesità , l’aterosclerosi e diabete .

Una nuova ricerca sottolinea che un microbioma orale bilanciato aiuta a mantenere una buona salute cardiovascolare aiutando la conversione del nitrato alimentare in ossido nitrico (NO) – una molecola di segnalazione che aiuta a mantenere la pressione sanguigna normale .

Purtroppo, il nuovo studio mostra che la clorexidina, una sostanza antisettica nel collutorio, può uccidere i batteri produttori di NO, che a loro volta possono aumentare la pressione sanguigna sistolica.

Nathan Bryan, Ph.D., del Dipartimento di genetica molecolare e umana del Baylor College of Medicine di Houston, TX, ha guidato la nuova ricerca.

Collutorio “può fare più male che bene”

Bryan e colleghi hanno usato “sequenziamento e analisi del gene dell’RRNA 16S” per esaminare se l’uso del collutorio antisettico clorexidina due volte al giorno per 1 settimana ha cambiato le comunità batteriche orali e i livelli di pressione sanguigna in 26 individui sani.

Dopo 1 settimana, i 26 volontari dello studio sono tornati alle loro usuali pratiche di igiene orale.

I ricercatori hanno raccolto campioni di saliva e raschiature della lingua dei partecipanti e hanno misurato la loro pressione sanguigna in quattro punti diversi durante lo studio: al basale, poi 7, 10 e 14 giorni dopo.

Bryan e colleghi riferiscono che “l’uso di clorexidina due volte al giorno è stato associato ad un significativo aumento della pressione arteriosa sistolica dopo 1 settimana di utilizzo e il recupero dall’uso ha portato ad un arricchimento nei batteri che riducono i nitrati sulla lingua”.

“La dimostrazione che la presenza di batteri produttori di NO nella cavità orale può aiutare a mantenere la pressione sanguigna normale ci dà un altro obiettivo per aiutare gli oltre 100 milioni di americani che vivono con la pressione alta “, commenta l’autore senior dello studio.

“Due su tre pazienti che hanno prescritto farmaci per l’ipertensione non hanno gestito adeguatamente la pressione sanguigna”, aggiunge, e “questo potrebbe fornire una spiegazione del perché: nessuno dei farmaci [attuali] per la gestione dell’ipertensione è rivolto a questi Batteri che producono NO. “

Il ricercatore continua a spiegare i meccanismi alla base dei risultati, affermando che NO “è una delle più importanti molecole di segnalazione prodotte nel corpo umano”.

A causa della natura “ubiquitaria” di questa molecola, “gli effetti sistemici dei batteri prodotti per via orale possono avere altri effetti significativi sulla salute umana oltre il mantenimento della pressione sanguigna”, afferma Bryan.

Sappiamo che non si può stare bene senza una quantità adeguata di NO che circola in tutto il corpo, ma la prima cosa che ogni giorno oltre 200 milioni di americani usano un collutorio antisettico, che distrugge i” batteri buoni “che aiutano a creare il NO Queste abitudini, una volta pensate, potrebbero fare più male che bene. “

Nathan Bryan, Ph.D.

Annunci