Rimedi naturali per curare l’artrite reumatoide. Farmajet news

L’artrite reumatoide è una malattia autoimmune che riduce notevolmente la qualità della vita di una persona e può causare disabilità e morte prematura.

Colpisce circa 1,5 milioni di persone in Italia e più donne ne hanno rispetto agli uomini.

Per comprendere i rimedi naturali per l’artrite reumatoide (RA), è importante sapere quale sia la malattia, quali sono le cause e quali rimedi naturali possono fare per aiutare.

Trattamento

Gli obiettivi di qualsiasi trattamento per RA sono:

artrite reumatoide farmajet

L’artrite reumatoide è una malattia autoimmune progressiva che causa infiammazione alle articolazioni, spesso nei piedi e nelle mani prima.

  • Educare le persone sulla malattia
  • Riduce il dolore e il gonfiore
  • Aiuta le persone a rimanere attive e sentirsi meglio
  • Lento danno alle articolazioni

I trattamenti possono essere medici o non medici e sono spesso usati in combinazione.

Poiché la RA è una malattia progressiva che peggiora senza intervento, il trattamento tende ad essere aggressivo.

I farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD) sono spesso prescritti entro 3 mesi dalla diagnosi, per ridurre l’attività della malattia e prevenire la deformazione delle articolazioni.

Le persone con AR dovrebbero lavorare con uno specialista per discutere di cure mediche e parlare di altri rimedi che possono ridurre il disagio e migliorare la mobilità e la qualità della vita.

Rimedi naturali

Secondo le linee guida cliniche trovate in Orgão Oficial da Sociedade Portugue sa de Reumatologia , la terapia fisica può aiutare le persone con RA.

La fisioterapia può comportare stretching, esercizio fisico, caldo e freddo e riposo equilibrato.

Allungamento

Allungare i muscoli che circondano le articolazioni colpite può fornire sollievo dai sintomi di RA.

Uno studio pubblicato su Health Technology Assessment ha rilevato che semplici stiramenti e esercizi di rafforzamento delle mani possono portare sollievo ai pazienti affetti da AR.

I risultati hanno suggerito che un programma di stretching e rafforzamento per alleviare i sintomi nelle mani e nei polsi può essere un efficace complemento ai metodi di cura convenzionali.

Le persone con AR dovrebbero parlare con un medico o un fisioterapista prima di iniziare qualsiasi regime di stretching per assicurarsi che non metta le articolazioni sotto stress eccessivo .

Esercizio

Oltre allo stretching, un programma di allenamento a basso stress può essere d’aiuto. Le attività dinamiche a basso stress, come il nuoto o il ciclismo, possono rafforzare i muscoli attorno alle articolazioni interessate, ridurre l’impatto sulle articolazioni e rallentare la progressione dell’AR.

Caldo e freddo

Esistono prove mediche contrastanti sull’effetto dell’applicazione del calore o del freddo nelle aree affette da AR. Tuttavia, alcune persone possono trovare un sollievo temporaneo attraverso il riscaldamento o il raffreddamento delle zone dolenti dei loro corpi.

In casa, impacchi di calore o impacchi di ghiaccio possono dare sollievo a polsi e piedi doloranti. Il calore ad ultrasuoni e gli spray a freddo possono essere utilizzati anche per fornire calore o freddo a un livello profondo di tessuto senza modificare eccessivamente la temperatura della pelle.

Riposo equilibrato

Il riposo è un trattamento importante per le articolazioni doloranti, ma deve essere bilanciato con l’esercizio, poiché un eccessivo riposo può peggiorare le articolazioni doloranti.

È importante lavorare a stretto contatto con un medico e un fisioterapista per garantire un equilibrio tra i periodi di riposo e il rafforzamento dell’esercizio.

Dieta

Poiché l’ infiammazione è uno dei principali sintomi della RA, una dieta antinfiammatoria può aiutare a ridurre i sintomi.

verdure farmajet

Gli studi suggeriscono che una dieta a base di frutta e verdura fresca a fianco di cereali e noci può aiutare a ridurre l’infiammazione.

Uno studio pubblicato su Complementary Therapies in Medicine ha esaminato 600 partecipanti che hanno seguito una dieta a base vegetale ricca di frutta e verdura fresca, cereali integrali, legumi, noci e semi.

I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte dei partecipanti aveva una riduzione di una specifica proteina, che è nota per essere attiva nel causare l’infiammazione.

Le persone che hanno seguito questa dieta vegana antinfiammatoria sembravano avere un’infiammazione sistemica significativamente ridotta.

Le persone con AR dovrebbero considerare una dieta anti-infiammatoria sana per ridurre il dolore e sostenere il loro benessere generale.

supplementi

Supplementi specifici possono aiutare a promuovere uno stile di vita sano. L’olio di pesce dai pesci di acqua fredda come il salmone, lo sgombro, il tonno, il merluzzo e l’aringa contengono elevate quantità di acidi grassi omega-3. Gli acidi grassi omega-3 sono anti-infiammatori e bloccano i recettori infiammatori nel corpo. Questi possono aiutare come RA è una malattia infiammatoria.

Una meta-analisi pubblicata su The Nutrition Society ha condotto una ricerca su olio di pesce e RA. I loro risultati indicano che le persone che hanno usato olio di pesce e farmaci anti-infiammatori non steroidei ( FANS ) per lungo tempo hanno avuto meno dolorabilità nelle loro articolazioni. I ricercatori hanno concluso che l’olio di pesce può essere utile come terapia supplementare per le persone con AR.

 

Boswellia, o incenso, è un altro potente integratore anti-infiammatorio, che può aiutare ad alleviare i sintomi dell’AR.

BOSWELLIA-PURA-BIODISPONIBILE-50-CAPSULE-DA-400-MG.jpg

La curcuma si dimostra promettente come un antinfiammatorio naturale. In uno studio pubblicato su Artrite e Reumatologia , i ricercatori hanno scoperto che un estratto specifico di curcuma riduceva l’infiammazione delle articolazioni nelle persone con artrite .

curcuma capsule farmajet

Aumentare il consumo di curcuma aggiungendo la spezia al cibo potrebbe aiutare senza causare effetti collaterali. Gli integratori di curcuma devono essere usati con cura. Le persone che usano anche farmaci per fluidificare il sangue come il Warfarin dovrebbero evitare la curcuma .

Un recente studio pubblicato sulla rivista Nutrition , ha rilevato che il trattamento di pazienti con uno specifico probiotico, L. casei 01, ha migliorato sia l’attività della malattia che l’infiammazione nei pazienti con AR.

Se ulteriori ricerche confermano questi risultati, i probiotici potrebbero diventare parte del trattamento per la RA. Piuttosto che usare integratori, le persone con AR possono ottenere tutti i probiotici di cui hanno bisogno dai cibi, come yogurt, sottaceti e formaggio.

Alcuni integratori possono essere d’aiuto nell’AR, ma è importante discuterne con un medico prima di assumerne uno poiché potrebbero avere effetti collaterali avversi. La Food and Drug Administration (FDA) statunitense non regolamenta erbe e integratori. Di conseguenza, le dosi di supplementi possono essere irregolari; alcuni potrebbero essere alti e altri bassi. Ci sono anche alcuni casi in cui le erbe sono state contaminate.

Cambiamenti nello stile di vita

Ridurre lo stress sul corpo e sulla mente può aiutare le persone con AR.

La meditazione consapevole, il Tai chi, lo yoga e il qi gong sono tutti modi gentili per portare equilibrio e relax sia al corpo che alla mente.

Panoramica

L’artrite reumatoide è una malattia sistemica in cui il sistema immunitario attacca i tessuti del proprio corpo.

tre generazioni farmajet

Sebbene la causa esatta non sia nota, l’artrite reumatoide può essere ereditaria.

I sintomi compaiono più comunemente nelle articolazioni, dove l’AR crea infiammazione e fa sì che il rivestimento delle articolazioni si ispessisca. Può influenzare anche altre parti, come i polmoni.

Non controllata, questa infiammazione può danneggiare la cartilagine e le ossa. La diagnosi precoce e il trattamento possono aiutare.

Le articolazioni più frequentemente colpite sono le piccole articolazioni nelle mani e i piedi, anche se possono essere colpite anche altre articolazioni, in genere sia le mani che i piedi sono influenzati allo stesso modo.

Cause e sintomi

La causa esatta di RA è sconosciuta, ma sembra implicare fattori genetici, ambientali e ormonali.

I sintomi iniziano spesso nella mezza età e sono più comuni nelle persone anziane. Includono infiammazione, rigidità, dolore e gonfiore attorno alle aree interessate. L’affaticamento e la perdita di peso possono anche verificarsi a causa dell’infiammazione nel corpo nel suo insieme.

I sintomi variano da persona a persona e possono andare e venire nel tempo. Se non trattata, RA tende a danneggiare le articolazioni dove c’è infiammazione.

Quando vedere un dottore

È sempre importante parlare con un medico prima di iniziare qualsiasi trattamento, compresi i rimedi naturali. Se una persona vuole usare erbe e integratori come parte del loro trattamento, dovrebbe discuterne con il proprio medico. Questo è particolarmente importante perché la FDA non regola le erbe e gli integratori.

Se l’infiammazione o altri sintomi peggiorano, è importante consultare un medico.

Chiunque sia stato diagnosticato con RA dovrebbe conoscere le opzioni e apportare le opportune modifiche allo stile di vita per supportare un futuro sano e ridurre il dolore il più lontano possibile.