Quali sono i benefici per la salute delle bacche di aronia?

  1. Benefici
  2. Nutrizione
  3. Dieta
  4. Effetti collaterali
  5. Porta via
L’Aronia è un tipo di arbusto originario del Nord America che viene ora coltivato nell’Europa orientale. “Aronia” si riferisce generalmente alle bacche che crescono sull’arbusto. Queste bacche di aronia sono anche conosciute come chokeberries a causa del loro effetto affilato, che fa seccare la bocca.

Le bacche di Aronia possono essere consumate fresche da sole o utilizzate come ingrediente negli alimenti, come torte, succhi e tè.

Si dice che le bacche abbiano molti benefici per la salute, comprese le proprietà anti-cancro.

Molti dei benefici per la salute proposti da Aronia sono legati al suo alto contenuto di nutrienti chiamati polifenoli. Una revisione del 2015 in Food Technology & Biotechnology ha rilevato che precedenti ricerche avevano rilevato che l’aronia aveva il più alto contenuto di polifenoli di 143 piante.

In questo articolo, guardiamo ad alcuni dei possibili benefici per la salute di Aronia, insieme con le prove per loro. Esaminiamo anche il loro contenuto nutritivo e come possono essere inclusi in una dieta.

Possibili benefici per la salute di Aronia

aronia1

Le bacche di Aronia sono anche conosciute come chokeberries e sono originarie del Nord America.

Effetti anti-cancro

Uno studio del 2004 ha esaminato gli effetti di estratti di uva, aronia e mirtillo nel prevenire la crescita del cancro del colon .

Lo studio ha rilevato che mentre tutti gli estratti inibiscono la crescita delle cellule tumorali, l’aronia ha avuto l’effetto più forte.

Uno studio del 2009 ha scoperto che un estratto di aronia ha contribuito a ridurre il danno cellulare in relazione al cancro al seno .

Gli autori dello studio hanno concluso che l’estratto di aronia aveva dimostrato di possedere qualità protettive nelle persone che soffrivano di cancro al seno.

Effetti anti-diabetici

La ricerca sembra sostenere gli effetti anti-diabetici dell’aronia. Uno studio del 2015 sui ratti ha scoperto che un estratto di aronia ha contribuito a rafforzare il sistema immunitario ea ridurre l’ infiammazione legata al diabete .

Uno studio del 2012 , esaminando ratti insulino-resistenti, ha scoperto che un estratto di aronia combatteva la resistenza all’insulina su diversi livelli. Questo risultato potenzialmente lo rende un aiuto efficace per prevenire lo sviluppo del diabete.

Uno studio del 2016 ha rilevato che i livelli di glucosio nel sangue e l’ obesità erano influenzati positivamente dall’aronia.

Salute degli organi

Uno studio del 2016 ha esaminato gli effetti del succo di frutta di aronia nei ratti con danni al fegato. I ricercatori hanno scoperto che il succo riduceva la gravità e i sintomi del danno epatico.

Un simile studio del 2017 ha anche riscontrato che il succo di aronia ha effetti protettivi contro il danno epatico nei ratti. Gli autori dello studio hanno suggerito che l’effetto potrebbe essere dovuto all’attività antiossidante dell’aronia.

Un altro studio sui roditori del 2017 ha rilevato che il succo di aronia ha contribuito a ridurre la gravità dei sintomi nei ratti con rivestimenti dello stomaco danneggiati.

Lo studio ha suggerito che, in questo caso, i benefici dell’aronia potrebbero essere dovuti all’aumento della produzione di muco e alla sua capacità di combattere lo stress ossidativo .

Arteria e salute dei vasi sanguigni

Uno studio del 2015 ha scoperto che l’aronia potrebbe proteggere dalla malattia coronarica . Si pensava che Aronia proteggesse contro la placca che si sviluppa all’interno delle arterie.

Entrambi gli estratti di aronia e mirtillo hanno contribuito a rilassare il tessuto, il che consentirebbe un miglioramento del flusso sanguigno. Ciò è importante poiché molte malattie cardiovascolari determinano un indurimento delle arterie e una ridotta capacità di rilassamento dei vasi sanguigni. Questo può anche significare che la pressione sanguigna cala.

Dei tre estratti testati, l’aronia ha avuto gli effetti più potenti. I ricercatori hanno concluso che gli estratti potrebbero avere benefici significativi nel trattamento della malattia vascolare.

Uno studio del 2013 ha supportato questi risultati. I ricercatori hanno scoperto che l’aronia era efficace nel ridurre la pressione sanguigna e potrebbe aiutare a combattere la pressione alta nelle arterie.

Informazioni nutrizionali

Il bilancio specifico dei nutrienti di aronia varia a seconda del modo in cui è stato coltivato e preparato, come notato da una recensione . La recensione elenca fattori come la data del raccolto e dove sono state coltivate le bacche.

Come altre bacche, l’aronia è nota per essere ricca di sostanze nutritive. Alcuni dei dettagli nutrizionali suggeriti dalla revisione includono quanto segue:

Vitamine

  • vitamina C: 137-270 milligrammi per chilogrammo (mg / kg)
  • folato: 200 microgrammi per chilogrammo (μg / kg)
  • vitamina B-1: 180 μg / kg
  • vitamina B-2: 200 μg / kg
  • vitamina B-6: 280 μg / kg
  • niacina: 3.000 μg / kg
  • acido pantotenico: 2,790 μg / kg
  • tocoferoli: 17,1 mg / kg
  • vitamina K: 242 μg / kg

minerali

  • sodio: 26 mg / kg
  • potassio: 2,180 mg / kg
  • calcio: 322 mg / kg
  • magnesio: 162 mg / kg
  • ferro: 9,3 mg / kg
  • zinco: 1,47 mg / kg

Tutti i pesi sono il peso delle bacche quando sono freschi.

Come includere l’aronia nella dieta

aronia2

Le bacche di Aronia possono essere aggiunte a muffin, biscotti e vino. Possono anche essere spremuti.

Le persone possono mangiare bacche di aronia in molte forme, comprese quelle fresche e spremute.

Possono anche essere utilizzati come ingrediente in prodotti da forno e altre ricette o presi in forma di estratto tramite vari integratori alimentari.

Gli alimenti e le bevande in cui può essere utilizzata l’aronia includono:

  • muffin
  • torte
  • biscotti
  • vino
  • marmellata
  • succhi di frutta

Possibili rischi ed effetti collaterali

L’aronia ha tipicamente una qualità acuta, che fa seccare la bocca. Questo può essere spiacevole per alcune persone, ma è improbabile che presenti rischi per la salute.

Non sembra esserci alcuna prova ben documentata di rischi o rischi specifici legati al consumo di aronia, anche se alcune persone potrebbero essere allergiche all’aronia.

Porta via

L’Aronia è un alimento ricco di sostanze nutritive che contiene una vasta gamma di vitamine e minerali, tra cui zinco, magnesio , ferro e vitamine C, B e K.

I valori nutrizionali specifici varieranno a seconda del modo in cui l’aronia viene coltivata e preparata, quindi ogni marchio dovrebbe essere esaminato individualmente.

La ricerca suggerisce che l’aronia può avere significativi benefici per la salute in termini di lotta contro la crescita di alcuni tumori e il danno associato all’organismo.

Anche l’Aronia sembra avere significativi effetti positivi in ​​termini di insulina e miglioramento della funzione immunitaria. Questi effetti possono essere particolarmente preziosi per le persone con diabete o prediabete.

I ricercatori ritengono che le bacche di aronia possano avere effetti protettivi sul fegato, oltre a contribuire a ridurre i sintomi e i danni associati ai disturbi dello stomaco.

Infine, l’aronia sembra essere efficace nel ridurre la pressione sanguigna e favorire il rilassamento dei vasi sanguigni. Alcuni ricercatori suggeriscono che potrebbe essere uno strumento utile nel trattamento delle malattie vascolari.

Non sembra esserci alcuna prova ben documentata dei rischi per la salute associati all’aronia, sebbene la bocca secca sia un effetto collaterale comune del consumo che alcuni potrebbero trovare spiacevole.