In che modo l’alcol influisce sul tuo sonno?

Un nuovo studio valuta l’effetto del consumo di alcol sulla qualità ristorativa del sonno. I risultati potrebbero farti desiderare di cambiare il tuo bere – e implicitamente, le tue abitudini di dormire.
uomo ubriaco farmajet

Quel bicchiere di vino in più potrebbe rendere il sonno meno riposante e rigenerante.

Le conseguenze negative sulla salute dell’alcol sono numerose. Dai risultati più allarmanti come il cancro a più inconvenienti “cosmetici” come i segni prematuri dell’invecchiamento , le bevande alcoliche sembrano nascondere una serie di effetti tossici che possono lentamente mettere a repentaglio la nostra salute.

La maggior parte di noi probabilmente pensa che, a meno che qualcuno non abbia dipendenza dall’alcol o beva pesantemente, sia fuori dalla portata negativa dell’alcol. Ma sempre più studi indicano una conclusione diversa.

Un recente studio riportato da Medical News Today , ad esempio, ha suggerito che solo una bevanda può abbreviare la durata della vita. La giuria è ancora fuori se bere con moderazione fa bene, ma alcuni studi hanno suggerito che anche i bevitori di luce sono a rischio di cancro a causa del loro consumo di alcol.

Un nuovo studio, condotto da ricercatori finlandesi, aggiunge a queste terribili prospettive. Julia Pietilä, ricercatrice presso la Facoltà di scienze biomediche e ingegneria dell’Università di Tecnologia di Tampere in Finlandia, è la prima autrice del documento, che è stata pubblicata sulla rivista JMIR Mental Health.

Studiare alcol e qualità del sonno

Il fatto che lo studio abbia utilizzato informazioni reali lo rende unico. Pietilä e colleghi hanno esaminato i dati di 4.098 uomini e donne di età compresa tra 18 e 65 anni, la cui variabilità della frequenza cardiaca (HRV) è stata registrata in condizioni incontrollate del mondo reale utilizzando un dispositivo speciale.

Come scrivono gli autori, “L’associazione tra assunzione acuta di alcool e cambiamenti fisiologici non è stata ancora studiata in contesti reali non controllati”.

Gli scienziati hanno avuto accesso alle registrazioni HRV del sonno da un minimo di 2 notti: una in cui i partecipanti avevano consumato alcol e una in cui non avevano.

L’HRV misura le variazioni di tempo tra i battiti del cuore, variazioni che sono regolate dal sistema nervoso autonomo.

Il sistema nervoso autonomo comprende il sistema nervoso simpatico e il sistema nervoso parasimpatico. Il primo controlla la risposta al combattimento o al volo, mentre il secondo è responsabile dello stato di “riposo e digestione”.

Pertanto, le misurazioni dell’HRV hanno consentito ai ricercatori di valutare la qualità dello stato di riposo dei partecipanti. Gli scienziati hanno esaminato le prime 3 ore di sonno dei partecipanti dopo aver bevuto alcolici.

L’assunzione di alcol è stata suddivisa in “basso”, “moderato” e “alto”, categorie calcolate in base al peso corporeo dei partecipanti .

Le linee guida dietetiche per gli americani definiscono il bere moderato fino a un drink al giorno per le donne e fino a due drink al giorno per gli uomini.

Persino il sonno moderato e moderato

Lo studio ha rivelato che l’alcol riduce la qualità ristorativa del sonno. In particolare, un basso consumo di alcol ha ridotto il recupero fisiologico che il sonno fornisce normalmente del 9,3%.

Anche solo un drink ha mostrato di compromettere la qualità del sonno. Il consumo moderato di alcol ha abbassato la qualità del sonno ristoratore del 24% e l’assunzione di alcol fino al 39,2%.

Questi risultati erano simili per uomini e donne e il consumo di alcol colpiva allo stesso modo persone sedentarie e persone attive.

È interessante notare che gli effetti dannosi dell’alcol sono stati più pronunciati tra i giovani rispetto agli anziani.

Il coautore dello studio Tero Myllymäki, professore nel dipartimento di Tecnologia dello sport e fisiologia dell’esercizio presso l’Università di Jyväskylä in Finlandia, commenta i risultati, dicendo “Quando sei fisicamente attivo, o più giovane, è facile, anche naturale, senti come se fossi invincibile. ”

“Tuttavia, le prove dimostrano che, nonostante sia giovane e attivo, tu sei ancora suscettibile agli effetti negativi dell’alcol quando si dorme”.

“È difficile sopravvalutare l’importanza del sonno, in termini di qualità e quantità”, aggiunge Myllymäki.

Mentre potremmo non essere sempre in grado di aggiungere ore al nostro tempo di sonno, con intuizione su come i nostri comportamenti influenzano la qualità ristorativa del nostro sonno, possiamo imparare a dormire in modo più efficiente. Un piccolo cambiamento, purché sia ​​quello giusto, può avere un grande impatto “.

Qual è il modo migliore per smaltire la sbornia?

Quando qualcuno consuma troppo alcol, hanno bisogno di tempo e riposo per smaltire la sbornia. Anche così, ci sono alcuni modi per migliorare la compromissione, almeno a breve termine.

Allo stesso tempo, è fondamentale riconoscere che anche se una persona può migliorare la sua vigilanza e consapevolezza, non deve ancora guidare o prendere decisioni importanti finché l’alcol non è completamente fuori dal loro sistema.

A seconda della quantità di alcol che una persona consuma, possono essere necessarie diverse ore prima che l’ alcol si metabolizzi dal corpo.

Apparendo sobrio

sbornia1

La caffeina può aiutare qualcuno a sembrare più attento. Tuttavia, il caffè non cambierà la concentrazione di alcol nel sangue nel corpo.

Non c’è nulla che una persona possa fare per ridurre la concentrazione di alcol nel sangue o il livello di BAC nel suo corpo.

Tuttavia, ci sono alcune cose che possono fare per sentirsi più vigili e apparire più sobri.

1. Caffè

La caffeina può aiutare una persona a sentirsi vigile, ma non distrugge l’alcol nel corpo. E solo perché una persona si sente consapevole e vigile non significa che non siano alterati e intossicati dall’alcol nel loro sistema.

2. Docce fredde

Le docce fredde non fanno nulla per abbassare i livelli di BAC. Una doccia fredda può far avvertire una persona per un breve periodo, ma è ancora compromessa.

Le docce fredde sono a volte associate a shock e perdita di incoscienza per alcune persone intossicate. Se qualcuno sta andando a provare questo approccio, è consigliabile far sapere a un’altra persona nel caso qualcosa vada storto.

3. Mangiare e bere

Mangiare prima, durante e dopo aver bevuto può aiutare a rallentare l’assorbimento di alcol nel sangue.

Bere molta acqua può aiutare con disidratazione e vampate di calore dal corpo. E bere succhi di frutta che contengono fruttosio e vitamine B e C può aiutare il fegato a scovare l’alcol con più successo.

Mentre beve succo può aiutare a metabolizzare l’alcol, non influenza i sintomi di intossicazione o abbassa il livello di BAC.

4. Dormire

Il sonno è il modo migliore per una persona di riposarsi. Il sonno consente al corpo di riposare e riprendersi. Aiuta anche a ripristinare la capacità del corpo di estrarre l’alcol dal sistema di qualcuno.

Anche fare un pisolino può aiutare. Ma più il sonno diventa una persona, il più sobrio si sentirà, e quel tempo dà al fegato la possibilità di fare il suo lavoro e metabolizzare l’alcol.

L’esercizio fisico può aiutare a svegliare il corpo e rendere una persona più vigile. Può anche aiutare a metabolizzare l’alcol più rapidamente, anche se la prova scientifica di ciò è inconcludente.

Tuttavia, dopo aver fatto un po ‘di esercizio, una persona potrebbe esserne a conoscenza, ma è ancora in difficoltà.

6. Capsule di carbone o carbone

Alcune persone hanno segnalato capsule di carbone vegetale , che si possono trovare nei negozi di alimenti naturali. il Carbone Vegetale plus riesce a ridurre i livelli di alcol nel sangue, si consiglia di assumere 4 capsule nel giro di un ora con un bicchiere di acqua.

I migliori modi per evitare l’intossicazione

Ci sono alcuni modi in cui un individuo può smettere di consumare troppo alcol e diventare intossicato:

7. Conta bevande

sbornia 2

Alcune app che contano bevande sono disponibili per dispositivi Android e Apple

Quando le persone bevono, è facile perdere di vista la quantità di alcol che hanno consumato. Un individuo può essere consapevole di quante bevande ha avuto, tenendo a portata di mano un blocco note e una penna e annotando ogni bevanda.

Un altro modo per tenere traccia è con un’app cellulare. Le app, come AlcoDroid e IntelliDrink , non solo possono tenere traccia di quante bevande sono state bevute, ma possono anche stimare i livelli di BAC e inviare avvisi se una persona sta bevendo troppo o troppo rapidamente.

Queste app possono essere aggiunte a dispositivi Android e Apple.

8. Rallentare

Prende il corpo almeno 1 ora per elaborare ogni bevanda consumata. Nel momento in cui una persona ha consumato la seconda bevanda, se è entro la stessa ora, è probabile che sia danneggiata, anche se potrebbe non rendersene conto.

È meglio non consumare diverse bevande in un breve periodo. Prendere sorsi lenti e tenersi occupati, come chiacchierare con gli amici, può aiutare a ridurre il numero di bevande alcoliche bevute.

9. Idratare

Per ogni bevanda alcolica che un individuo ha, dovrebbero anche avere un bicchiere pieno d’acqua, che aiuterà a limitare la quantità di alcol che consumano.

Inoltre, poiché anche livelli moderati di alcol causano disidratazione e compromissione più rapida, l’acqua potabile può rallentare questo effetto.

Quando una persona si idrata bevendo molta acqua, può dare al fegato il tempo di metabolizzare l’alcol nel suo corpo, oltre a distanziare le bevande alcoliche che consuma.

10. Snacking

Ottenere del cibo nello stomaco può ridurre la quantità di alcol consumato. È importante, tuttavia, stare lontano dai pasti pesanti e grassi perché questi possono far ammalare una persona se associata all’alcol.

11. Non mescolare le bevande

La miscelazione di diversi tipi di bevande alcoliche può portare rapidamente a livelli di BAC e far sentire e apparire intossicati molto più rapidamente che se si limitano a un tipo solo.

C’è un approccio sicuro al bere?

sbornia 3

Si consiglia di avere un guidatore designato per godersi l’alcol in sicurezza.

Se una persona vuole bere alcolici, è meglio farlo con moderazione. Ciò significa non bere più di 1 bevanda al giorno per le donne e 2 al giorno per gli uomini. Queste sono le raccomandazioni elencate nelle Linee guida dietetiche per gli americani 2015-2020 .

Secondo l’Istituto nazionale sull’abuso di alcol e l’alcolismo, ogni donna che consuma più di 4 bevande o che consuma più di 5 persone in un periodo di due ore non sta bevendo in modo sicuro, poiché queste quantità costituiscono un abbuffata .

I modi migliori per bere alcolici in modo responsabile e sicuro includono:

  • Non guidare mai nessun veicolo dopo aver consumato alcol.
  • Avere un guidatore designato o un piano alternativo per tornare a casa, come una corsa in taxi.
  • Non bere mai bevande alcoliche a stomaco vuoto.
  • Non assumere farmaci, compresi i farmaci da banco, mentre si consuma alcol. L’alcol può rendere i farmaci più forti o interagire con loro, rendendoli inefficaci o pericolosi.

Per chiunque abbia una storia familiare di alcolismo , c’è un rischio più elevato di sviluppare una dipendenza da alcol. Per quelle persone, potrebbe essere saggio evitare di consumare alcolici del tutto.

Chiunque sia minorenne, incinta, sta cercando di rimanere incinta o ha una grave condizione di salute dovrebbe anche evitare il consumo di alcol per mantenere se stessi e gli altri al sicuro.

In che modo il corpo metabolizza l’alcol?

Quando una persona consuma bevande alcoliche, l’alcol si accumula nel sangue. Il fegato ha quindi bisogno di tempo per elaborare e rompere l’alcool.

I livelli di alcol nel sangue sono misurati dalla concentrazione di alcol nel sangue (BAC). In ogni stato degli Stati Uniti, è illegale per chiunque guidare qualsiasi veicolo con un BAC di 0,08 o superiore , questo è secondo il National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA).

L’idea che qualcuno sia in grado di sobbarcarsi velocemente in modo che possano guidare non è realistico. I livelli di BAC rimarranno alti fino a quando il fegato non avrà avuto il tempo di metabolizzare l’alcol.

Questi fatti indicano che una persona è ancora intossicata quando ha un BAC di 0,08 o più. E, se guidano, sono una minaccia per se stessi e gli altri.

Infatti, secondo NHTSA, un terzo degli incidenti di guida ubriachi in cui le persone sono morte, coinvolgevano conducenti con un BAC di 0,08 o superiore.

Nel 2016, 10.497 sono stati uccisi a causa di incidenti di guida ubriachi negli Stati Uniti. Ognuno di questi incidenti avrebbe potuto essere evitato se una persona intossicata dall’alcol non avesse guidato.

Consigli utili

L’alcol è una delle principali cause di incidenti automobilistici e scarsa capacità decisionale. Se una persona sceglie di consumare alcol, dovrebbe farlo in modo sicuro e prendere tutte le misure necessarie per evitare di mettere se stessi e gli altri in pericolo.

Il modo migliore per smaltire l’alcool in eccesso è quello di concedere tempo, riposo e sonno in abbondanza.

I metodi sopra suggeriti potrebbero aiutare una persona a sentirsi e apparire più vigili, ma non diminuiranno i livelli di alcol nel sangue nel loro corpo. Ciò significa che se qualcuno si mette al volante di un veicolo, potrebbero esserci gravi conseguenze.