Che cosa fa il Fegato ? Farmajet medical news

Il fegato è il più grande organo solido e la più grande ghiandola del corpo umano. Svolge oltre 500 compiti essenziali.

Classificati come parte del sistema digestivo, i ruoli del fegato comprendono la disintossicazione, la sintesi proteica e la produzione di sostanze chimiche che aiutano a digerire il cibo.

Questo articolo del Knowledge Center del MNT coprirà i ruoli principali del fegato, come il fegato si rigenera, cosa succede quando il fegato non funziona correttamente e come mantenere il fegato sano.

Fatti veloci sul fegato

  • Il fegato è classificato come una ghiandola.
  • Questo organo vitale svolge più di 500 ruoli nel corpo umano.
  • È l’unico organo in grado di rigenerarsi.
  • Il fegato è il più grande organo solido nel corpo.
  • L’abuso di alcol è una delle principali cause di problemi al fegato nel mondo industrializzato.

Struttura

fegato.jpg

Il fegato è uno degli organi più versatili e importanti.

Con un peso tra 3,17 e 3,66 libbre (lb), o tra 1,44 e 1,66 chilogrammi (kg), il fegato è bruno-rossastro con una consistenza gommosa. Si trova sopra e alla sinistra dello stomaco e sotto i polmoni.

La pelle è l’unico organo più pesante e più grande del fegato.

Il fegato è approssimativamente triangolare e consiste di due lobi: un lobo destro più grande e un lobo sinistro più piccolo. I lobi sono separati dal legamento falciforme, una fascia di tessuto che la tiene ancorata al diaframma.

Uno strato di tessuto fibroso chiamato capsula di Glisson copre l’esterno del fegato. Questa capsula è ulteriormente coperta dal peritoneo, una membrana che forma il rivestimento della cavità addominale.

Questo aiuta a tenere il fegato in posizione e lo protegge dai danni fisici.

Vasi sanguigni

A differenza della maggior parte degli organi, il fegato ha due importanti fonti di sangue. La vena porta porta il sangue ricco di sostanze nutritive dal sistema digestivo e l’arteria epatica trasporta il sangue ossigenato dal cuore.

I vasi sanguigni si dividono in piccoli capillari, ciascuno dei quali termina in un lobulo. I lobuli sono le unità funzionali del fegato e sono costituiti da milioni di cellule chiamate epatociti.

Il sangue viene rimosso dal fegato attraverso tre vene epatiche.

funzioni

Il fegato è classificato come una ghiandola e associato a molte funzioni. È difficile dare un numero preciso, poiché l’organo è ancora in fase di studio, ma si ritiene che il fegato svolga 500 ruoli distinti.

Le principali funzioni del fegato includono:

  • Produzione di bile: la bile aiuta l’intestino tenue a disgregarsi e ad assorbire i grassi , il colesterolo e alcune vitamine . La bile consiste di sali biliari, colesterolo, bilirubina, elettroliti e acqua.
  • Assorbimento e metabolizzazione della bilirubina: la bilirubina è formata dalla scomposizione dell’emoglobina. Il ferro rilasciato dall’emoglobina viene immagazzinato nel fegato o nel midollo osseo e utilizzato per produrre la prossima generazione di cellule del sangue.
  • Sostenere i coaguli di sangue: la vitamina K è necessaria per la creazione di alcuni coagulanti che aiutano a coagulare il sangue. La bile è essenziale per l’assorbimento della vitamina K e viene creata nel fegato. Se il fegato non produce abbastanza bile, i fattori di coagulazione non possono essere prodotti.
  • Metabolizzazione dei grassi: la bile rompe i grassi e li rende più facili da digerire.
  • Carboidrati metabolizzanti: i carboidrati sono conservati nel fegato, dove vengono scomposti in glucosio e convogliati nel flusso sanguigno per mantenere i normali livelli di glucosio. Sono immagazzinati come glicogeno e rilasciati ogni volta che è necessaria una rapida esplosione di energia.
  • Conservazione di vitamine e minerali: il fegato immagazzina vitamine A, D, E, K e B12. Mantiene quantità significative di queste vitamine immagazzinate. In alcuni casi, vitamine di diversi anni vengono conservate come backup. Il fegato immagazzina il ferro dall’emoglobina sotto forma di ferritina, pronto a produrre nuovi globuli rossi. Il fegato memorizza e rilascia anche il rame .
  • Aiuta a metabolizzare le proteine: la bile aiuta ad abbattere le proteine ​​per la digestione.
  • Filtra il sangue: il fegato filtra e rimuove i composti dal corpo, compresi gli ormoni, come gli estrogeni e l’aldosterone, e i composti dall’esterno del corpo, compresi l’alcol e altri farmaci.
  • Funzione immunologica: il fegato fa parte del sistema dei fagociti mononucleati. Contiene un alto numero di cellule di Kupffer che sono coinvolte nell’attività immunitaria. Queste cellule distruggono gli agenti che causano malattie che potrebbero entrare nel fegato attraverso l’intestino.
  • Produzione di albumina: l’ albumina è la proteina più comune nel siero del sangue. Trasporta gli acidi grassi e gli ormoni steroidei per aiutare a mantenere la pressione corretta e prevenire la fuoriuscita dei vasi sanguigni.
  • Sintesi dell’angiotensinogeno: questo ormone aumenta la pressione sanguigna restringendo i vasi sanguigni quando allertato dalla produzione di un enzima chiamato renina nei reni.

Rigenerazione

A causa dell’importanza del fegato e delle sue funzioni, l’evoluzione ha assicurato che può ricrescere rapidamente fintanto che viene mantenuta sana. Questa capacità è visibile in tutti i vertebrati dal pesce all’uomo.

Il fegato è l’ unico organo viscerale in grado di rigenerarsi.

Può rigenerare completamente, a condizione che rimanga almeno il 25% del tessuto. Uno degli aspetti più impressionanti di questa impresa è che il fegato può ricrescere fino alle sue dimensioni e capacità precedenti senza alcuna perdita di funzione durante il processo di crescita.

Nei topi, se vengono rimossi due terzi del fegato, il tessuto epatico rimanente può ricrescere fino alla sua dimensione originale entro 5 o 7 giorni. Negli esseri umani, il processo richiede un po ‘più di tempo, ma la rigenerazione può ancora verificarsi in 8-15 giorni: un risultato incredibile, date le dimensioni e la complessità dell’organo.

Nelle settimane successive, il nuovo tessuto epatico diventa indistinguibile dal tessuto originale.

Questa rigenerazione è aiutata da un numero di composti, inclusi fattori di crescita e citochine. Alcuni dei composti più importanti nel processo sembrano essere:

  • fattore di crescita degli epatociti
  • insulina
  • trasformando il fattore di crescita-alfa
  • fattore di crescita epidermico
  • interleuchina-6
  • norepinefrina

Malattie

fegato malato.jpg

Esiste una serie di condizioni che influenzano il fegato.

Un organo complesso come il fegato può sperimentare una serie di problemi. Un fegato sano funziona in modo molto efficiente. Tuttavia, in un fegato malato o malfunzionante, le conseguenze possono essere pericolose o addirittura fatali.

Esempi di malattie del fegato includono:

Fascioliasi: questo è causato dall’invasione parassitaria di un verme parassita noto come un colpo di fegato, che può rimanere dormiente nel fegato per mesi o addirittura anni. Fascioliasi è considerata una malattia tropicale.

Cirrosi: questo vede il tessuto cicatriziale sostituire le cellule del fegato in un processo noto come fibrosi. Questa condizione può essere causata da una serie di fattori, tra cui tossine, alcol ed epatite . Alla fine, la fibrosi può portare a insufficienza epatica man mano che la funzionalità delle cellule epatiche viene distrutta.

Epatite: l’ epatite è il nome dato a un’infezione generale del fegato e virus, tossine o una risposta autoimmune possono causarlo. È caratterizzato da un fegato infiammato. In molti casi, il fegato può guarire da solo, ma l’insufficienza epatica può verificarsi nei casi più gravi.

Malattia epatica alcolica: bere troppo alcol per lunghi periodi di tempo può causare danni al fegato. È la causa più comune di cirrosi nel mondo.

Colangite sclerosante primitiva (PSC): il PSC è una grave malattia infiammatoria dei dotti biliari che provoca la loro distruzione. Attualmente non esiste una cura, e la causa è attualmente sconosciuta, sebbene si ritenga che la condizione sia autoimmune.

Malattia del fegato grasso: questo di solito si verifica insieme all’obesità o all’abuso di alcol. Nella malattia del fegato grasso, i vacuoli di grasso si accumulano nelle cellule del fegato. Se non è causato da abuso di alcool, la condizione è chiamata malattia del fegato grasso non alcolica (NAFLD).

Di solito è causato da genetica, farmaci o una dieta ad alto contenuto di zucchero fruttosio. È il più comune disturbo del fegato nei paesi sviluppati ed è stato associato alla resistenza all’insulina . La steatoepatite non alcolica (NASH) è una condizione che può svilupparsi se la NAFLD peggiora. La NASH è una causa nota di cirrosi epatica.

Sindrome di Gilbert: si tratta di una malattia genetica che interessa il 3-12% della popolazione. La bilirubina non è completamente decomposta. Può verificarsi lieve ittero , ma il disturbo è innocuo.

Cancro al fegato: i tipi più comuni di cancro al fegato sono il carcinoma epatocellulare e il colangiocarcinoma. Le principali cause sono l’alcol e l’epatite. È la sesta forma di cancro più comune e la seconda causa più frequente di morte per cancro.

Salute

Di seguito sono riportate alcune raccomandazioni per aiutare a mantenere il fegato in funzione come dovrebbe:

  • Dieta: poiché il fegato è responsabile della digestione dei grassi, consumarne troppi può sovraccaricare l’organo e disturbarlo da altri compiti. L’obesità è anche legata alla malattia del fegato grasso.
  • Assunzione moderata di alcool: evitare di consumare più di due drink alla volta. Bere troppo alcol provoca nel tempo cirrosi epatica. Quando il fegato scompone l’alcol, produce sostanze chimiche tossiche, come l’acetaldeide e i radicali liberi. Per i danni gravi che si verificano, prende l’equivalente di un litro di vino ogni giorno per 20 anni negli uomini. Per le donne, la soglia è meno della metà di quella.
  • Evitare sostanze illecite: nell’ultimo sondaggio del 2012, quasi 24 milioni di persone negli Stati Uniti hanno consumato una sostanza illecita e non medica nell’ultimo mese. Questi possono sovraccaricare il fegato con le tossine.
  • Attenzione quando si miscelano i farmaci: alcuni farmaci da prescrizione e rimedi naturali possono interagire negativamente se miscelati. Miscelare i farmaci con l’alcol mette una pressione significativa sul fegato. Ad esempio, la combinazione di alcol e paracetamolo può portare a insufficienza epatica acuta. Assicurati di seguire le istruzioni su eventuali farmaci.
  • Protezione dalle sostanze chimiche trasportate dall’aria: quando si vernicia o si usano detergenti aggressivi o prodotti chimici per il giardinaggio, l’area deve essere ben ventilata o indossare una maschera. Le sostanze chimiche trasportate dall’aria possono causare danni al fegato perché il fegato deve elaborare le tossine che entrano nel corpo.
  • Viaggi e vaccinazioni: la vaccinazione è essenziale se si viaggia in una zona in cui l’epatite A o B potrebbe essere una preoccupazione. La malaria cresce e si moltiplica nel fegato e la febbre gialla può portare a insufficienza epatica. Entrambe le malattie possono essere prevenute con farmaci per via orale e vaccinazione.
  • Sesso sicuro: non esiste alcuna vaccinazione per l’ epatite C , quindi si consiglia cautela in termini di sesso sicuro, tatuaggi e piercing.
  • Evitare l’esposizione a sangue e germi: consultare un medico se si è esposti al sangue di un’altra persona. È inoltre importante non condividere oggetti personali relativi all’igiene, come gli spazzolini da denti e per evitare aghi sporchi.

Nonostante la sua capacità di rigenerarsi, il fegato dipende dall’essere sano a farlo. Il fegato può essere per lo più protetto attraverso scelte di stile di vita e misure dietetiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...