Quali sono le cause e i sintomi della gastrite cronica?

La gastrite è quando il rivestimento dello stomaco diventa infiammato o gonfio. Questo di solito accade dopo che il rivestimento dello stomaco è stato danneggiato. La gastrite che è di lunga durata o ricorrente è conosciuta come gastrite cronica.

La gastrite cronica è una delle patologie croniche più comuni e può durare per anni o anche una vita se non trattata. È noto che un’ampia gamma di condizioni e fattori diversi causa o contribuisce allo sviluppo di una gastrite cronica.

La risoluzione di casi lievi di gastrite può spesso avvenire attraverso l’uso di farmaci e cambiamenti nello stile di vita. Tuttavia, per alcune persone con grave gastrite cronica, una cura potrebbe non essere possibile, e il focus del trattamento sarà sulla gestione dei sintomi.

In questo articolo, esaminiamo i sintomi, le cause, i fattori di rischio e le possibili complicanze della gastrite cronica. Copriamo anche quando vedere un medico, diagnosi, trattamento e stile di vita e cambiamenti nella dieta.

Sintomi

mal di pancia farmajetIndigestione, nausea, gonfiore e sensazione di bruciore allo stomaco possono essere sintomi di gastrite cronica.

Le persone con casi minori di gastrite causate dal batterio Helicobacter pylori potrebbero non notare alcun sintomo.

Tuttavia, la maggior parte delle persone con gastrite cronica sperimenta una varietà di sintomi, tra cui:

  • indigestione
  • una sensazione di bruciore o di roditura nello stomaco
  • la sensazione di essere sazio dopo aver mangiato una piccola quantità
  • nausea e vomito
  • eruttazione
  • perdita di peso involontaria
  • gonfiore
  • perdita di appetito
  • dolore o disagio addominale superiore
  • sanguinamento, di solito solo in gastrite erosiva
  • La gastrite è definita “erosiva” se il rivestimento dello stomaco è stato portato via, esponendo il tessuto agli acidi dello stomaco.

Le cause

La gastrite cronica si riferisce ad un gruppo di condizioni che causano l’ infiammazione cronica del rivestimento mucoso dello stomaco.

Esistono molte cause diverse di gastrite cronica, ma la maggior parte dei casi è correlata a uno dei seguenti:

Infezione batterica da H. pylori

L’ infezione batterica da H. pylori è la causa più comune di gastrite in tutto il mondo. Molte persone si infettano per la prima volta durante l’infanzia, ma non tutti sperimentano sintomi.

Mentre l’ infezione da H. pylori può causare gastrite sia acuta che cronica, non è spesso associata a gastrite erosiva.

I ricercatori pensano che H. pylori si diffonda attraverso cibo infetto, acqua, salvia e altri fluidi corporei.

Danni al rivestimento dello stomaco

Danni al rivestimento dello stomaco possono causare infiammazioni croniche. Le cause di questo includono:

  • uso eccessivo o prolungato di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come ibuprofene e naprossene
  • consumo eccessivo di alcol
  • stress cronico
  • lesioni e impatto
  • esposizione alle radiazioni
  • reflusso ricorrente di bile dall’intestino tenue
  • uso di cocaina

Condizioni autoimmuni

Nelle persone con gastrite autoimmune, il loro sistema immunitario attacca il rivestimento dello stomaco senza una ragione apparente. La gastrite autoimmune è solitamente cronica ma non erosiva.

In alcune persone, la gastrite autoimmune può essere collegata a infezione da H. pylori cronica o grave .

Altre cause

Le cause meno comuni di gastrite cronica includono:

  • Morbo di Crohn
  • sindrome dell’intestino irritabile
  • sarcoidosi
  • allergie alimentari
  • altri tipi di infezioni fungine, batteriche o virali

Fattori di rischio

pizza e patatineI fattori di rischio per la gastrite cronica comprendono diete ricche di grassi, olio, sale e conservanti.

I possibili fattori di rischio per la gastrite cronica includono:

  • diete ricche di sale o conservanti
  • dieta ricca di grassi e olio, soprattutto grassi saturi e trans
  • fumo
  • consumo a lungo termine di alcol
  • condizioni che indeboliscono il sistema immunitario
  • uso di cocaina
  • uso a lungo termine di FANS e alcuni altri farmaci
  • uso a lungo termine di farmaci per il reflusso acido e l’indigestione

Possibili complicazioni

Se trattati correttamente, i casi acuti di gastrite sono raramente associati a complicanze. Tuttavia, le persone possono avere gravi complicazioni di salute se hanno una gastrite cronica grave o non trattata.

La gastrite erosiva può causare ulcera peptica . Una volta che un’ulcera si è formata, possono progressivamente degradare i tessuti circostanti, allargandosi e allargandosi. Ulcere gravi possono alla fine causare emorragie interne, che possono essere pericolose per la vita se non trattate.

Altre possibili complicanze della gastrite cronica includono:

  • anemia causata da carenza di ferro
  • anemia causata da emorragia interna
  • carenza di vitamina B-12
  • escrescenze anormali dello stomaco, come polipi e tumori

Quando vedere un dottore

Le persone con sintomi di gastrite dovrebbero consultare un medico se i sintomi:

  • sono severi
  • dura più di una settimana
  • non rispondere alle regolazioni del trattamento o dello stile di vita

Emorragia interna richiede cure mediche immediate. I segni di emorragia interna possono includere:

  • vertigini
  • debolezza inspiegabile
  • pallore
  • sgabelli neri e catramosi
  • sangue rosso e dall’aspetto fresco nello sgabello
  • sangue rosso nel vomito o nel sangue vomito
  • sonnolenza inspiegabile
  • difficoltà a respirare oa deglutire
  • confusione
  • svenire

Diagnosi

I medici utilizzano una vasta gamma di test e strumenti per diagnosticare la gastrite cronica, tra cui:

  • storia medica
  • esame fisico
  • test delle feci per verificare sia l’ H. pylori che i segni di sanguinamento
  • endoscopia quando una telecamera su un tubo viene posata nella gola nello stomaco
  • analisi del sangue
  • Raggi X
  • test del respiro dell’urea per verificare le infezioni da H. pylori

Trattamento

Il trattamento dipende dal tipo, dalla causa e dalla gravità della gastrite.

La gastrite causata da infezioni da H. pylori viene solitamente trattata con una combinazione di antiacidi e antibiotici , anche se l’infezione non causa alcun sintomo.

Le persone spesso hanno bisogno di assumere integratori o apportare aggiustamenti dietetici per prevenire complicazioni se la loro gastrite cronica sta causando carenze nutrizionali.

La maggior parte dei farmaci per gastrite si concentra sulla riduzione della quantità di acido nello stomaco.

I farmaci che riducono gli acidi comuni includono:

  • Gli antiacidi . Gli antiacidi contengono in genere magnesio , calcio , sodio o sali di alluminio che possono aiutare a neutralizzare gli acidi dello stomaco. Gli antiacidi possono a volte causare stitichezza o diarrea e altri effetti collaterali.
  • Inibitori della pompa protonica (PPI) . Questi riducono la quantità di acido prodotta dallo stomaco. Le persone possono acquistare versioni a basso dosaggio di lansoprazolo e omeprazolo da banco, ma la maggior parte degli IPP sono disponibili solo su prescrizione medica.
  • H2 bloccanti . Gli anti-H2 sono antistaminici che possono aiutare a ridurre la produzione di acido gastrico. La maggior parte dei tipi di bloccanti H2 sono disponibili sia per i dosaggi da banco che per quelli da prescrizione.

Stile di vita e cambiamenti dietetici

frutta e verduraLa gastrite può essere prevenuta o curata mangiando una dieta ricca di frutta e verdura intera.

Indipendentemente dalla causa o dalla gravità dei sintomi, fare aggiustamenti dietetici e di stile di vita può aiutare a curare la gastrite o prevenire che si verifichi.

I consigli dietetici comuni per le persone con gastrite cronica includono:

  • evitare o ridurre il consumo di alcol
  • evitando cibi piccanti
  • evitando cibi ricchi, grassi o fritti
  • evitando cibi acidi, specialmente agrumi e succhi
  • mangiare pasti più piccoli ma più frequentemente
  • riducendo il consumo di sale
  • mangiare meno carne rossa

Può anche aiutare una dieta sana ed equilibrata ricca di antiossidanti , fibre e probiotici. Trovi queste sostanze in alimenti come:

  • frutta e verdura intera
  • pane integrale, cereali, riso e pasta
  • prodotti fermentati, tra cui yogurt, kefir, pane a lievitazione naturale, crauti e kimchi
  • proteine ​​magre, tra cui pollo, pesce, fagioli, legumi, noci e semi

Alcune persone con gastrite cronica possono anche trarre beneficio dal mangiare cibi con proprietà anti-batteriche, come ad esempio:

  • aglio
  • cumino
  • Zenzero
  • Curcuma
  • mirtilli
  • peperoni
  • curry mite

I cambiamenti di stile di vita comuni raccomandati per le persone con gastrite cronica includono:

  • Smettere di fumare
  • evitare o ridurre l’uso dei FANS, a volte parlando con un medico di altri farmaci
  • praticare la buona cucina e l’igiene personale, compreso il lavaggio frequente delle mani
  • esercitarsi regolarmente
  • bere molta acqua per rimanere idratati
  • gestione dello stress e del dolore con tecniche e pratiche di rilassamento, come meditazione, yoga , respirazione controllata e agopuntura

prospettiva

La gastrite cronica può causare dolore e disagio e portare a gravi complicanze se non trattata. Le persone dovrebbero consultare il proprio medico se hanno sintomi di gastrite cronica.

La gestione della gastrite cronica comporta il trattamento di eventuali condizioni di base, l’assunzione di farmaci per contrastare l’acidità di stomaco e lo sviluppo di stili di vita e cambiamenti dietetici

 

FARMAJET COSIGLIA GASTROBIOTIC PLUS per eliminare i fastidi della gastrite cronica

GASTROBIOTIC-PLUS-50-CAPSULE-VEGETALI-DA-500-MG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...