Come si fa a eliminare l’alito di aglio o cipolla?

Aglio e cipolla aggiungono sapore ai pasti e possono fornire benefici per la salute. Sfortunatamente, entrambi possono anche causare alitosi, noti come alitosi, soprattutto se mangiati crudi.

L’odore caratteristico è causato da sostanze chimiche contenenti zolfo in aglio e cipolla . L’odore può indugiare sul respiro di una persona per ore e persino durante la notte, il che scoraggia alcune persone dal mangiare queste verdure.

Fortunatamente, molti rimedi casalinghi possono prevenire o eliminare l’ alitosi . Di seguito, descriviamo 12 metodi semplici.

Dodici modi per sbarazzarsi dell’odore

alito

Alcuni rimedi casalinghi possono aiutare a prevenire l’alitosi associato al consumo di aglio e cipolla.

Non c’è bisogno di rinunciare al gusto e ai benefici per la salute dell’aglio e delle cipolle. Prova i seguenti suggerimenti per evitare l’alito cattivo associato a queste verdure.

1. Bere acqua

L’acqua potabile dopo i pasti può lavare i resti di aglio o cipolla dalla lingua o tra i denti.

Stimola anche la produzione di saliva, che aiuta a rimuovere alcuni dei batteri che producono gli odori dalla bocca.

2. Spazzola e filo interdentale

I batteri che contribuiscono all’alitosi si trovano di solito nella placca sui denti e sotto la linea di gomma.

Spazzolare i denti e usare il filo interdentale dopo i pasti può ridurre significativamente il numero di batteri in bocca ed eliminare altre cause di alitosi, tra cui placca e particelle di cibo.

3. Utilizzare un raschietto per lingua

Una persona trascurerà spesso di spazzolare la lingua e il tetto della bocca, e il dorso della lingua è il luogo ideale dove raccogliere i batteri. Un individuo può anche notare un film bianco che si forma sulla lingua.

L’uso quotidiano di un raschietto o spazzolino può rimuovere cellule morte, microbi e minuscole particelle di cibo. Continuare a raschiare finché non rimangono residui sul raschietto.

4. Risciacquare con un collutorio

Un collutorio dall’odore forte, come quello contenente menta piperita, può coprire l’odore di aglio o cipolle nel respiro.

Alcune ricerche suggeriscono che l’uso di un collutorio contenente diossido di cloro è particolarmente efficace nel rimuovere la placca, i batteri e le minuscole particelle di cibo.

5. Mangia frutta e verdura fresca

Mangiare prodotti freschi con o dopo i pasti può coprire gli odori di aglio e cipolla.

In uno studio , i ricercatori hanno riferito che il consumo di mela cruda o di lattuga cruda riduceva significativamente l’odore di aglio nel respiro.

6. Mangiare foglie di erba

Masticare il prezzemolo dopo aver mangiato è un rimedio antichissimo per l’alito all’aglio o alla cipolla. Questa erba deterge il palato e maschera gli odori sgradevoli.

Le foglie di menta hanno anche dimostrato di ridurre significativamente l’alito dell’aglio.

7. Prova aceto di sidro di mele

Alcune persone riferiscono che bevendo un cucchiaio di aceto di mele in acqua prima o dopo i pasti si elimina l’alito di aglio o cipolla.

Tuttavia, questo non è un metodo approvato dal punto di vista medico. Una persona dovrebbe sempre verificare con il proprio medico prima di utilizzare l’aceto di sidro di mele come rimedio domestico.

8. Avere una tazza di tè verde

Sorseggiare del tè verde dopo aver mangiato può aiutare a coprire i forti odori. Uno studio ha suggerito che il tè verde eliminava l’alito cattivo in modo più efficace rispetto a zecche, chewing gum o un prodotto contenente olio di prezzemolo.

Il tè verde può avere ulteriori benefici per la salute orale. Un altro studio ha scoperto che un collutorio contenente catechine, che sono composti utili nel tè verde, è stato in grado di ridurre la placca con la stessa efficacia del collutorio antisettico.

9. Chewing gum

Gomma da masticare con un sapore di menta può mascherare gli odori sgradevoli in movimento. Stimola anche la produzione di saliva, che può aiutare a lavare via i batteri e le particelle di cibo.

Inoltre, secondo l’ American Dental Association , una persona che mastica gomma senza zucchero per 20 minuti dopo un pasto può ridurre il rischio di carie.

alito2

Il latte intero può ridurre l’odore causato dall’aglio.

10. Bevi latte

Bere un bicchiere di latte con o dopo un pasto pesante all’aglio può ridurre la concentrazione di composti nella bocca che contengono zolfo e causare cattivo odore.

La ricerca ha dimostrato che il latte intero è migliore nel ridurre l’odore rispetto al latte senza grassi.

11. Bere acqua di limone

Il succo di limone può aiutare a neutralizzare l’odore delle cipolle o dell’aglio nel respiro. Prova ad aggiungere una spremuta di succo di limone fresco (circa 1 cucchiaio) a un bicchiere d’acqua e berlo dopo un pasto ricco di cipolle o aglio.

12. Rimuovere il nucleo dell’aglio

Quando si prepara un pasto, è possibile ridurre il rischio di sviluppare l’alito dell’aglio. Tagliare a metà gli spicchi d’aglio e togliere il gambo dal centro del bulbo prima di aggiungere il bulbo al piatto.

Perché l’aglio e le cipolle causano l’alitosi?

Alcuni composti in cipolle, aglio o entrambi possono essere responsabili dell’alitosi e persino dell’odore corporeo . Questi includono:

  • Allicina . Quando l’interno di un bulbo di aglio viene esposto all’aria, una sostanza chiamata alliina si trasforma in allicina, che quindi si trasforma in numerosi composti contenenti zolfo che danno all’aglio il suo odore.
  • Allil metil solfuro . Questo composto viene rilasciato da aglio e cipolle quando vengono tagliate. Una volta mangiato, la sostanza viene assorbita nel flusso sanguigno ed emessa attraverso i polmoni e i pori della pelle.
  • Cysteine ​​sulfoxide . Questo composto solforico in aglio e cipolle provoca un odore sgradevole sul respiro quasi immediatamente dopo che le verdure sono mangiate.

Sommario

Mentre l’alitosi causata da aglio o cipolle spesso non dura a lungo, ci sono diversi modi per liberarsene. Praticare un’igiene orale adeguata, bere tè verde o latte, mangiare prodotti freschi e mascherare l’odore può aiutare.

Ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un’altra, quindi prova alcuni rimedi diversi per determinare qual è il modo migliore per eliminare l’alito di aglio o cipolla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...