Cosa causa la cancrena di Fournier?

La cancrena di Fournier è una forma a volte pericolosa per la vita di fascite necrotizzante che colpisce le regioni genitali, perineali o perianali del corpo.

La fascite necrotizzante è una condizione grave che uccide i tessuti molli, spesso rapidamente, inclusi muscoli, nervi e vasi sanguigni.

La cancrena di Fournier è rara ma è un’emergenza medica quando si verifica.

Fatti veloci sulla cancrena di Fournier:

  • Più comunemente colpisce gli uomini, in particolare nello scroto o nel pene.
  • Spesso, una varietà di organismi crescerà e infetterà il tessuto.
  • Se grave, un medico potrebbe dover rimuovere il tessuto, come tutto o parte del pene o dei testicoli.

Quali sono le cause?

Una storia di abuso di alcool, diabete o obesità può aumentare il rischio di cancrena di Fournier.

La cancrena di Fournier può verificarsi quando una persona ha una ferita cutanea che consente a batteri, virus o funghi di entrare più a fondo nel corpo.

Esempi di queste lesioni della pelle includono ascessi anorettali, incisioni chirurgiche, diverticolite , cancro del retto o piercing genitale.

In alcuni individui, la causa della cancrena di Fournier è sconosciuta. Tuttavia, i medici hanno identificato alcuni fattori di rischio che possono rendere una persona più probabile avere la cancrena di Fournier.

Questi includono:

  • diabete
  • una storia di abuso di alcool
  • un sistema immunitario compromesso, come nell’HIV
  • obesità patologica

Secondo un articolo della rivista ISRN Surgery , si stima che dal 20 al 70 percento di quelli con cancrena di Fournier abbia il diabete. Si stima che il 25-50 percento soffra di un disturbo da abuso di alcol.

Sintomi

I sintomi della cancrena di Fournier iniziano spesso con una sensazione generale di malessere. I sintomi possono includere:

  • malessere
  • dolore moderato nell’area genitale
  • gonfiore nella zona genitale

Questi sintomi continueranno a peggiorare. Il dolore associato alla condizione diventa più grave. I tessuti possono anche iniziare a sentire l’odore di fallo, che è il risultato della morte o del tessuto in decomposizione.

Sfregando le zone interessate della pelle si ottiene un suono distinto simile a un rumore scoppiettante o scoppiettante ed è noto come crepitio. Questo suono è dovuto all’attrito di gas e tessuti che si muovono l’uno contro l’altro.

La presenza della cancrena di Fournier può scatenare una cascata di sintomi che alla fine può essere mortale. Questi includono:

  • Infezione grave che si diffonde ai tessuti più profondi: questo causa infiammazione delle fodere dei vasi sanguigni chiamata endoarterite obliterante.
  • L’infiammazione causa la formazione di piccoli coaguli di sangue: i tessuti perdono l’apporto di sangue e iniziano a morire.
  • La morte del tessuto rilascia batteri e sottoprodotti del tessuto necrotico nel flusso sanguigno: questi causano una risposta infiammatoria nel corpo che porta a uno shock settico in cui il corpo non riesce a mantenere la pressione sanguigna e gli organi iniziano a spegnersi. Lo shock settico può portare alla morte.

Cercare un trattamento rapido può ridurre le probabilità che i sintomi diventino ancora più gravi.

fournier2

Quali sono le opzioni di trattamento?

fournier3

Il debridement chirurgico può essere eseguito per rimuovere il tessuto morto e pulire la pelle.

I trattamenti associati alla cancrena di Fournier implicano immediatamente l’inizio di una persona con antibiotici endovenosi forti (IV) nel tentativo di uccidere l’infezione.

Inoltre, un medico eseguirà una procedura nota come debridement chirurgico. Ciò comporta la pulizia della pelle interessata e la rimozione di aree di tessuto morto.

Idealmente, un medico può rimuovere abbastanza tessuto per impedire la diffusione dell’infezione.

A volte, una persona dovrà tornare in sala operatoria più volte per eseguire i debridements chirurgici.

Secondo un articolo del Postgraduate Medical Journal , una persona con la cancrena di Fournier richiede in genere 3,5 procedure nel tentativo di ridurre la diffusione della malattia.

Ossigenoterapia

A volte un medico consiglierà l’ossigenoterapia iperbarica. Ciò comporta l’esposizione del corpo al 100 percento di ossigeno, rispetto all’aria normale che ha circa il 21 percento di ossigeno.

L’ossigeno extra aiuta a mantenere i batteri in crescita, riduce i danni ai vasi sanguigni e promuove la guarigione delle ferite.

Tuttavia, la terapia iperbarica è un trattamento controverso per la condizione perché non ci sono studi clinici che supportano il suo uso.

Chirurgia

La chirurgia è a volte l’unica altra opzione. Idealmente, una persona cercherà un trattamento abbastanza veloce da evitare di dover rimuovere un eccesso di pelle e tessuti.

A volte, è necessario un trapianto di pelle o altri interventi di chirurgia plastica per ricostruire e ricreare i tessuti danneggiati.

Diagnosi

fournier4

Una diagnosi di cancrena di Fournier può essere fatta dopo aver preso una storia medica e aver valutato i sintomi.

I medici diagnosticano la cancrena di Fournier chiedendo prima a una persona i loro sintomi. Prenderanno una storia medica ed eseguiranno un esame fisico.

Gli studi di imaging possono essere ordinati per escludere altre possibili cause. Ad esempio, un medico può chiedere un’ecografia per determinare se la condizione è il risultato di un’infiammazione o della cancrena di Fournier.

Altre condizioni che possono inizialmente apparire simili alla cancrena di Fournier includono l’epididimite e l’orchite.

L’ecografia può aiutare un medico a identificare i gas o fluidi sottostanti nel corpo. La tomografia computerizzata (TC) e le radiografie possono anche aiutare un medico a riconoscere la cancrena di Fournier.

Saranno eseguiti esami del sangue per verificare l’eventuale presenza di infezione e per controllare le capacità di coagulazione del sangue.

prospettiva

I ricoveri ospedalieri per la cancrena di Fournier sono rari, rappresentando meno dello 0,02% di tutti i ricoveri ospedalieri negli Stati Uniti.

Tuttavia, secondo un articolo pubblicato sulla rivista Urologia Internationalis , circa il 20-40 per cento delle persone con la cancrena di Fournier muore a causa di complicazioni . Alcuni studi riportano che i tassi di mortalità sono molto più alti.

Come regola generale, più una persona è anziana e più le condizioni di salute sono complesse, più è probabile che si verifichino gravi effetti collaterali della cancrena di Fournier.

Cercare aiuto senza esitazione, il prima possibile, può aiutare a impedire la diffusione dell’infezione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...