Come trattare la forfora. farmajet news

  1. Rimedi casalinghi
  2. Trattamento
  3. Le cause
  4. complicazioni
  5. Forfora nei bambini
La forfora è una condizione del cuoio capelluto che causa la comparsa di scaglie di pelle. È spesso accompagnato da prurito.

La causa esatta è sconosciuta, ma vari fattori aumentano il rischio . Non è correlato alla scarsa igiene, ma può essere più visibile se una persona non si lava o si pettina spesso.

La forfora può essere imbarazzante e difficile da trattare, ma l’aiuto è disponibile.

Fatti veloci sulla forforaEcco alcuni punti chiave sulla forfora. Maggiori dettagli sono l’articolo principale.

  • La forfora è una condizione comune, ma può essere imbarazzante e difficile da trattare.
  • Non è legato all’igiene, ma lavare e spazzolare i capelli può aiutare a rimuovere i vecchi fiocchi di pelle.
  • I fattori di rischio includono avere determinate condizioni della pelle o mediche e l’uso di prodotti per capelli inappropriati.
  • Vari trattamenti sono disponibili al banco, ma i casi più gravi dovrebbero essere visti da un medico.

Rimedi casalinghi

Il trattamento mira a fermare la forfora rallentando la riproduzione delle cellule della pelle o contrastando la produzione di lievito che potrebbe essere la causa.

La strategia dipenderà dall’età del paziente e dalla gravità della condizione. Tuttavia, ci sono alcuni cambiamenti nello stile di vita e rimedi casalinghi che possono aiutare; questi includono:

Gestire lo stress: lo stress può innescare la forfora in alcune persone, quindi gestirlo meglio può ridurre i sintomi.

Shampoo più spesso: se hai i capelli grassi e il cuoio capelluto, lavare ogni giorno può aiutare.

Luce solare: una piccola esposizione alla luce solare può essere utile.

Olio dell’albero del tè: anche se ci sono poche prove, alcune persone credono che i preparati che includono l’olio dell’albero del tè aiutano a ridurre i sintomi della forfora. Può causare reazioni allergiche in alcune persone, quindi usare cautela.

Trattamento

Shampoo e prodotti per il cuoio capelluto sono disponibili al banco nella maggior parte dei negozi e farmacie. Questi possono controllare la dermatite seborroica, ma non possono curarla.

Shampoo e preparati per il cuoio capelluto

Prima di usare uno shampoo antifungoso, gli individui dovrebbero cercare con cura di rimuovere eventuali chiazze squamose o incrostate sul cuoio capelluto, per quanto possibile, questo renderà lo shampoo più efficace.

Lo shampoo antiforfora è disponibile per trattare la forfora nella barba.

Ingredienti da tenere d’occhio

La maggior parte degli shampoo antiforfora o anti-fungini contiene almeno uno dei seguenti principi attivi:

  • Ketoconazolo : un efficace anti-fungine. Shampoo contenenti questo ingrediente possono essere utilizzati a qualsiasi età.
  • Solfuro di selenio : riduce la produzione di oli naturali dalle ghiandole del cuoio capelluto. È efficace nel trattamento della forfora.
  • Piritione di zinco : rallenta la crescita del lievito.
  • Catrame di carbone : ha un agente anti-fungine naturale. I capelli tinti o trattati possono diventare macchiati dall’uso a lungo termine. Saponi di catrame possono anche rendere il cuoio capelluto più sensibile alla luce solare, quindi gli utenti dovrebbero indossare un cappello quando fuori. Il catrame di carbone può anche essere cancerogeno in dosi elevate.
  • Acidi salicilici : aiutano il cuoio capelluto a liberarsi delle cellule della pelle. Non rallentano la riproduzione delle cellule della pelle. Molti “scrub per il cuoio capelluto” contengono acidi salicilici. A volte il trattamento può lasciare il cuoio capelluto asciutto e peggiorare la desquamazione della pelle.
  • Olio dell’albero del tè : Derivato dall’albero del tè australiano ( Melaleuca alternifolia ), molti shampoo ora includono questo ingrediente. È stato a lungo usato come anti-fungine, un antibiotico e un antisettico. Alcune persone sono allergiche ad esso.

La migliore strategia è quella di selezionare uno shampoo contenente uno di questi ingredienti e shampoo i capelli ogni giorno fino a quando la forfora è sotto controllo.

Dopo questo, possono essere usati meno frequentemente.

Può essere d’aiuto l’alternanza di shampoo antiforfora con shampoo normale. Uno shampoo specifico può smettere di essere altrettanto efficace dopo un po ‘di tempo. A questo punto, potrebbe essere una buona idea passare a uno con un altro ingrediente.

Alcuni shampoo dovrebbero essere lasciati sul cuoio capelluto per circa 5 minuti, poiché il risciacquo troppo velocemente non darà all’opera il tempo di lavorare. Altri dovrebbero essere sciacquati subito. Gli utenti dovrebbero seguire le istruzioni sul contenitore.

Le cause

Le cause esatte della forfora sono sconosciute.

Una teoria è che è legata alla produzione di ormoni, poiché spesso inizia intorno al periodo della pubertà .

Qui guardiamo a 10 ulteriori fattori possibili.

1. Dermatite seborroica

forfora

La forfora comporta scaglie di pelle che si accumulano nei capelli.

Le persone con dermatite seborroica hanno la pelle irritata e grassa e hanno maggiori probabilità di avere la forfora.

La dermatite seborroica colpisce molte aree della pelle, inclusi il dorso delle orecchie, lo sterno, le sopracciglia e i lati del naso.

La pelle sarà rossa, untuosa e coperta da squame bianche o gialle.

La dermatite seborroica è strettamente legata alla Malassezia , un fungo che normalmente vive sul cuoio capelluto e si nutre degli oli che i follicoli piliferi secernono.

Solitamente non causa problemi, ma in alcune persone diventa iperattivo, causando irritazione al cuoio capelluto e producendo ulteriori cellule della pelle.

Mentre queste cellule della pelle in più muoiono e cadono, si mescolano con l’olio dei capelli e del cuoio capelluto, formando la forfora.

2. Non abbastanza spazzolatura dei capelli

La pettinatura o la spazzolatura dei capelli riduce regolarmente il rischio di forfora, poiché favorisce il normale distacco della pelle.

3. Lievito

Le persone sensibili al lievito hanno una probabilità leggermente maggiore di forfora, quindi il lievito può avere un ruolo. La forfora è spesso peggiore durante i mesi invernali e meglio quando il clima è più caldo.

Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che la luce ultravioletta-A (UVA) del sole contrasta il lievito.

4. Pelle secca

Le persone con pelle secca hanno maggiori probabilità di avere la forfora. L’aria fredda invernale combinata con le stanze surriscaldate è una causa comune di prurito e desquamazione della pelle. La forfora che deriva dalla pelle secca tende ad avere scaglie più piccole, non grasse.

5. Shampoo e prodotti per la cura della pelle

Alcuni prodotti per la cura dei capelli possono innescare un cuoio capelluto rosso, prurito e ridimensionante. Lo shampoo frequente può causare forfora, in quanto può irritare il cuoio capelluto.

Alcune persone dicono che non abbastanza shampoo può causare un accumulo di olio e cellule morte della pelle, portando alla forfora, ma mancano prove che questo è vero.

6. Alcune condizioni della pelle

Le persone con psoriasi , eczema e altri disturbi della pelle tendono ad avere la forfora più frequentemente di altre. Tinea capitis , un’infezione fungina nota anche come tigna del cuoio capelluto , può causare la forfora.

7. Condizioni mediche

Gli adulti con malattia di Parkinson e altre malattie neurologiche sono più inclini alla forfora e alla dermatite seborroica.

Uno studio ha rilevato che tra il 30 e l’83 per cento delle persone con HIV hanno una dermatite seborroica, rispetto al 3 al 5 per cento nella popolazione generale.

I pazienti che si stanno riprendendo da un attacco di cuore o un ictus e quelli con un sistema immunitario debole possono essere più inclini alla forfora.

8. Dieta

Non consumare abbastanza alimenti che contengono zinco, vitamine del gruppo B e alcuni tipi di grassi può aumentare il rischio.

9. Stress mentale

Potrebbe esserci un collegamento tra lo stress e molti problemi della pelle.

10. Età

La forfora è più probabile dall’adolescenza fino alla mezza età, sebbene possa durare tutta la vita. Colpisce gli uomini più delle donne, probabilmente per ragioni legate agli ormoni.

complicazioni

forfora2

I casi più gravi possono indicare una condizione della pelle e devono essere visti da un medico.

Raramente ci sono complicazioni con la forfora e normalmente non è necessario consultare un medico; tuttavia, a volte la forfora può essere un segno di una condizione medica più grave.

L’aiuto medico dovrebbe essere cercato se:

  • Ci sono segni di infezione, come arrossamento, tenerezza o gonfiore.
  • La forfora è molto grave, o persiste dopo il trattamento domiciliare.
  • Ci sono segni di eczema, psoriasi o altre condizioni della pelle che il cuoio capelluto è molto prurito.

Le complicazioni sono rare con la forfora, ma possono derivare da uno dei trattamenti.

Se un trattamento con shampoo o cuoio capelluto provoca irritazione, l’individuo dovrebbe smettere di usarlo e chiedere a un farmacista di suggerirne un altro.

Una persona con un sistema immunitario indebolito, ad esempio, a causa di HIV o AIDS , dovrebbe chiedere al proprio medico di eventuali forfora.

Forfora nei bambini

forfora3

Il cappuccio della culla è una sorta di forfora che colpisce i neonati e i bambini piccoli.

I neonati e i bambini piccoli spesso hanno una sorta di forfora conosciuta come berretto culla. Ci saranno macchie gialle, untuose e squamose sul cuoio capelluto.

Appare spesso entro i primi 2 mesi dalla nascita e dura alcune settimane o mesi.

Lavare delicatamente con lo shampoo per bambini e applicare olio per bambini può aiutare a prevenire l’accumulo di scaglie.

Se vi sono segni di screpolatura o infezione della pelle, se si verificano prurito, gonfiore o sanguinamento o se si diffonde ad altre parti del corpo, è importante consultare un medico.

Nuove soluzioni per la forfora?

È in corso una ricerca sui modi per aiutare le persone con psoriasi e altre condizioni della pelle.Il tè verde ha dimostrato il potenziale per il trattamento della forfora e della psoriasi, secondo una ricerca pubblicata nel 2012. I ricercatori ritengono che una speciale formulazione in grado di penetrare la barriera impermeabile della pelle combatterà l’ eccessiva crescita cellulare, lo stress ossidativo e l’ infiammazione .

Uno studio condotto da ricercatori europei ha suggerito che l’aggiunta di anticorpi lama allo shampoo potrebbe essere una nuova strategia per combattere la forfora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...