Che cos’è l’Eczema ? Farmajet news

  1. Sintomi
  2. Trattamento
  3. Le cause
  4. tipi
L’eczema è una condizione in cui macchie di pelle si infiammano, pruriginose, rosse, screpolate e ruvide. A volte si possono verificare vesciche.

Diverse fasi e tipi di eczema colpiscono il 31,6% delle persone negli Stati Uniti.

La parola “eczema” è anche usata specificamente per parlare di dermatite atopica, il tipo più comune di eczema.

“Atopico” si riferisce a una serie di malattie che coinvolgono il sistema immunitario, tra cui la dermatite atopica, l’ asma e il raffreddore da fieno . La dermatite è un’infiammazione della pelle.

Alcune persone superano la condizione, mentre altre continueranno ad averla in età adulta.

Questo articolo del Knowledge Center di MNT spiegherà cos’è l’eczema e discuterà i sintomi, le cause, i trattamenti e i tipi.

Fatti veloci sull’eczemaEcco alcuni punti chiave sull’eczema. Maggiori dettagli e informazioni di supporto sono nell’articolo principale.

  • Alcuni cibi possono scatenare sintomi come noci e latticini.
  • I sintomi variano a seconda dell’età della persona con eczema, ma spesso includono chiazze squamose e pruriginose della pelle.
  • L’eczema può anche essere attivato da fattori ambientali come fumo e polline. Tuttavia, l’eczema non è una condizione curabile.
  • Il trattamento si concentra sulla guarigione della pelle danneggiata e sull’alleviare i sintomi. Non esiste ancora una cura completa per l’eczema, ma i sintomi possono essere gestiti.
  • L’eczema non è una condizione contagiosa.

SINTOMI

Sintomi

eczema

I sintomi della dermatite atopica possono variare, a seconda dell’età della persona con questa condizione.

La dermatite atopica si verifica comunemente nei bambini, con macchie secche e squamose che appaiono sulla pelle. Queste patch sono spesso intensamente prurito.

La maggior parte delle persone sviluppa una dermatite atopica prima dei 5 anni . La metà di coloro che sviluppano la condizione durante l’infanzia continuano ad avere sintomi da adulti.

Tuttavia, questi sintomi sono spesso diversi da quelli vissuti dai bambini.

Le persone con questa condizione sperimenteranno spesso periodi di tempo in cui i loro sintomi divampano o peggiorano, seguiti da periodi di tempo in cui i loro sintomi miglioreranno o si risolveranno.

Sintomi nei bambini sotto i 2 anni

  • Le eruzioni cutanee compaiono comunemente sul cuoio capelluto e sulle guance.
  • Le eruzioni di solito si gonfiano prima di fuoriuscire di liquido.
  • Le eruzioni cutanee possono causare prurito estremo. Questo potrebbe interferire con il sonno. Lo sfregamento e il graffio continui possono provocare infezioni della pelle.

I sintomi nei bambini di età compresa tra 2 anni fino alla pubertà

  • Le eruzioni compaiono comunemente dietro le pieghe dei gomiti o delle ginocchia.
  • Sono anche comuni sul collo, polsi, caviglie e la piega tra glutei e gambe.

Nel corso del tempo, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • Le eruzioni possono diventare irregolari.
  • Le eruzioni possono schiarire o scurirsi a colori.
  • Le eruzioni cutanee possono addensarsi in un processo noto come lichenificazione. Le eruzioni cutanee possono quindi sviluppare nodi e un prurito permanente.

Sintomi negli adulti

  • Le eruzioni compaiono comunemente nelle pieghe dei gomiti o delle ginocchia o nella nuca.
  • Le eruzioni coprono gran parte del corpo.
  • Le eruzioni cutanee possono essere particolarmente evidenti sul collo, sul viso e intorno agli occhi.
  • Le eruzioni cutanee possono causare pelle molto secca.
  • Le eruzioni possono essere permanentemente pruriginose.
  • Le eruzioni negli adulti possono essere più squamose di quelle che si verificano nei bambini.
  • Le eruzioni cutanee possono portare a infezioni della pelle.

Gli adulti che hanno sviluppato la dermatite atopica da bambino, ma non lo sperimentano più, possono ancora avere pelle secca o facilmente irritabile, eczema della mano e problemi agli occhi.

L’aspetto della pelle affetta da dermatite atopica dipende da quanto una persona graffia e se la pelle è infetta. Graffiare e sfregare ulteriormente irritano la pelle, aumentano l’infiammazione e peggiorano il prurito.

Trattamento

Non esiste una cura per l’eczema. Il trattamento per la condizione ha lo scopo di guarire la pelle colpita e prevenire le riacutizzazioni dei sintomi. I medici suggeriranno un piano di trattamento basato sull’età, sui sintomi e sullo stato di salute di una persona.

Per alcune persone, l’eczema scompare nel tempo. Per gli altri, rimane una condizione permanente.

Cura della casa

Ci sono molte cose che le persone con eczema possono fare per sostenere la salute della pelle e alleviare i sintomi, come ad esempio:

  • prendendo bagni tiepidi
  • applicare idratante entro 3 minuti dal bagno per “bloccare” l’umidità
  • idratante ogni giorno
  • indossare cotone e tessuti morbidi, evitando fibre ruvide e graffianti e indumenti attillati
  • utilizzando un sapone delicato o un detergente non sapone durante il lavaggio
  • asciugare all’aria o tamponare delicatamente la pelle con un asciugamano, piuttosto che strofinare la pelle asciutta dopo il bagno
  • dove possibile, evitando rapidi cambiamenti di temperatura e attività che ti fanno sudare
  • imparando ed evitando i singoli fattori scatenanti dell’eczema
  • utilizzando un umidificatore in condizioni di clima secco o freddo
  • tenere le unghie corte per evitare di graffiare la pelle

farmaci

Ci sono diversi farmaci che i medici possono prescrivere per trattare i sintomi dell’eczema, tra cui:

  • Creme e unguenti per corticosteroidi topici: si tratta di un tipo di farmaco antinfiammatorio che dovrebbe alleviare i principali sintomi di eczema, come infiammazione della pelle e prurito. Sono applicati direttamente sulla pelle.
  • Corticosteroidi sistemici: se i trattamenti topici non sono efficaci, possono essere prescritti corticosteroidi sistemici. Questi vengono iniettati o presi per via orale e vengono utilizzati solo per brevi periodi di tempo.
  • Antibiotici: questi sono prescritti se l’eczema si verifica a fianco di un’infezione batterica della pelle.
  • Farmaci antivirali e antifungini: questi possono trattare le infezioni fungine e virali che si verificano.
  • Antistaminici: riducono il rischio di graffi notturni poiché possono causare sonnolenza.
  • Inibitori topici della calcineurina: questo è un tipo di farmaco che sopprime le attività del sistema immunitario. Riduce l’infiammazione e aiuta a prevenire le fiammate.
  • Idratanti per riparazione barriere: riducono la perdita d’acqua e lavorano per riparare la pelle.
  • Fototerapia: questo comporta l’esposizione alle onde ultraviolette A o B, da sole o combinate. La pelle sarà monitorata attentamente. Questo metodo viene normalmente utilizzato per il trattamento della dermatite moderata.

Anche se la condizione stessa non è ancora curabile, dovrebbe esserci un particolare piano di trattamento per adattarsi a ciascuna persona con sintomi diversi. Anche dopo che una zona della pelle è guarita, è importante continuare a prendersene cura, poiché potrebbe facilmente irritare di nuovo.

Le cause

eczema2

Il polline è uno dei tanti potenziali fattori scatenanti dell’eczema.

La causa specifica dell’eczema rimane sconosciuta, ma si ritiene che si sviluppi a causa di una combinazione di fattori genetici e ambientali.

L’eczema non è contagioso

I bambini hanno maggiori probabilità di sviluppare eczema se un genitore ha avuto la condizione o un’altra malattia atopica.

Se entrambi i genitori hanno una malattia atopica, il rischio è ancora maggiore.

Sono noti anche fattori ambientali per evidenziare i sintomi dell’eczema, come ad esempio:

  • Irritanti: includono saponi, detergenti, shampoo, disinfettanti, succhi di frutta fresca, carne o verdure.
  • Allergeni : acari della polvere, animali domestici, pollini, muffe e forfora possono portare all’eczema.
  • Microbi : includono batteri come Staphylococcus aureus , virus e alcuni funghi.
  • Temperature calde e fredde: molto caldo o freddo, alta e bassa umidità, e la sudorazione da esercizio fisico può portare eczema.
  • Alimenti : latticini, uova, noci e semi, prodotti a base di soia e grano possono causare riacutizzazioni dell’eczema.
  • Stress : questa non è una causa diretta dell’eczema, ma può peggiorare i sintomi.
  • Ormoni : le donne possono avvertire un aumento dei sintomi dell’eczema nei momenti in cui i loro livelli ormonali cambiano, ad esempio durante la gravidanza e in certi punti del ciclo mestruale.

 

tipi

Esistono molti tipi diversi di eczema. Mentre questo articolo si concentra principalmente sulla dermatite atopica, altri tipi includono:

  • Dermatite allergica da contatto : si tratta di una reazione cutanea in seguito al contatto con una sostanza o un allergene che il sistema immunitario riconosce come estraneo.
  • Eczema disidrico : è un’irritazione della pelle sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi. È caratterizzato da vesciche.
  • Neurodermite : forma chiazze squamose della pelle sulla testa, avambracci, polsi e parte inferiore delle gambe. È causato da un prurito localizzato, come una puntura d’insetto.
  • Eczema nummulare : mostrano macchie circolari di pelle irritata che possono essere incrostate, squamose e pruriginose.
  • Eczema seborroico : forma chiazze di pelle grassa, squamose, giallastre, solitamente sul cuoio capelluto e sul viso.
  • Dermatite da stasi : si tratta di un’irritazione cutanea della parte inferiore della gamba, solitamente correlata a problemi circolatori.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...