Cosa dovresti sapere sull’ipercheratosi. Farmajet news

  1. Le cause
  2. Sintomi
  3. Trattamento
  4. Quando vedere un dottore
  5. Porta via
Ipercheratosi è una condizione della pelle che si verifica quando la pelle di una persona diventa più spessa del solito in determinati luoghi.

La cheratina è una proteina resistente e fibrosa che si trova nelle unghie, nei capelli e nella pelle. Il corpo può produrre cheratina extra a causa dell’infiammazione , come risposta protettiva alla pressione o come conseguenza di una condizione genetica.

La maggior parte delle forme di ipercheratosi sono curabili con misure preventive e farmaci.

Fatti veloci sull’ipercheratosi:

  • Esistono molte forme di ipercheratosi, che sono divise in due tipi principali.
  • Un medico inizierà una diagnosi eseguendo un esame fisico della lesione o delle lesioni.
  • Condizioni come l’ eczema e la psoriasi sono forme di ipercheratosi.

Cause e tipi

cheratosi

Le forme di ipercheratosi possono includere verruche, calli e duroni.

Ipercheratosi correlata alla pressione si verifica a causa di eccessiva pressione, infiammazione o irritazione della pelle.

Quando ciò accade, la pelle risponde producendo strati supplementari di cheratina per proteggere le aree danneggiate della pelle.

La cheratosi non correlata alla pressione si verifica sulla pelle che non è stata irritata. Gli esperti pensano che questa forma di ipercheratosi possa essere il risultato della genetica.

Le forme di ipercheratosi includono:

  • cheratosi attinica, che causa la comparsa di chiazze di pelle ruvide e simili a una superficie simile a quella della pelle
  • calli
  • calli
  • eczema
  • ipercheratosi epidermolitica, una malattia cutanea ereditaria presente alla nascita
  • lichen planus , una condizione che causa la formazione di chiazze bianche all’interno della bocca
  • verruche plantari
  • psoriasi
  • verruche

Se una persona ha una potenziale area di ipercheratosi sulla pelle di cui è incerto, dovrebbe consultare il proprio medico.

Sintomi

Ipercheratosi può avere una serie di sintomi. Tuttavia, tutti i sintomi coinvolgeranno un’area di pelle ruvida o irregolare che si sente diversa dalla pelle circostante.

Alcuni sintomi delle cause più comuni di ipercheratosi includono:

  • Calli : un callo è un’area di pelle ispessita che di solito si verifica sui piedi, ma può anche crescere sulle dita. A differenza di un mais (vedi sotto), un callo è solitamente di spessore uniforme.
  • Mais : una lesione che si sviluppa tipicamente sopra o tra le dita. Un cereale ha solitamente una lesione centrale di cheratina molto dura con un anello esterno di tessuto duro leggermente più morbido.
  • Eczema : questa condizione provoca la pelle rossa e pruriginosa che può apparire in chiazze o piccoli urti
  • Ipercheratosi epidermolitica : questa condizione causa una pelle molto rossa e gravi vescicole cutanee alla nascita. Man mano che il bambino invecchia, svilupperanno aree di pelle ispessita (ipercheratosi), in particolare sopra le loro articolazioni.
  • Leucoplachia : questa condizione causa la formazione di chiazze bianche spesse all’interno della bocca.
  • Psoriasi a placche : questa condizione può causare un accumulo eccessivo di cellule della pelle che sono spesso argentee e ridimensionate.

Con le eccezioni di calli e duroni, la maggior parte delle forme di ipercheratosi non sono dolorose.

Quali sono le opzioni di trattamento?

cheratosi2

Si raccomanda di evitare di essere scalzi nelle palestre e negli spogliatoi per aiutare a prevenire le lesioni da ipercheratosi.

I trattamenti per l’ipercheratosi dipendono da che forma ha una persona. Esistono trattamenti a domicilio e medici per l’ipercheratosi.

Alcuni dei modi per evitare lesioni da ipercheratosi, come calli o calli includono:

  • Indossare scarpe comode e aderenti. Indossare imbottiture su calli o duroni può anche offrire ulteriore protezione.
  • Evitare di andare a piedi nudi in aree soggette a funghi, come negli spogliatoi, nelle palestre o nelle piscine.
  • Evitare condizioni ambientali note per contribuire all’eczema, come aria secca, saponi profumati o profumati, prodotti chimici aggressivi o temperature estremamente calde o fredde.
  • Evitare i trigger allergici, come peli di animali domestici e pollini che possono causare infiammazioni della pelle.
  • Indossare una protezione solare con un fattore di protezione solare di almeno 30 ogni volta che si esce. Indossare indumenti protettivi, come un cappello o maniche lunghe, può anche proteggere dalla cheratosi attinica.

Se una persona ha una condizione che causa lesioni rimovibili, come le verruche, dovrebbe consultare il proprio medico, infermiere o assistente medico che può “congelare” una verruca o utilizzare un laser per vaporizzarlo.

Questi operatori sanitari possono anche prescrivere farmaci per trattare aree di ipercheratosi, come creme di corticosteroidi per eczema o lichen planus.

Quando vedere un dottore

Una persona dovrebbe vedere un medico quando la sua ipercheratosi causa dolore o disagio. Se un’area della pelle appare infetta, ad esempio arrossata, gonfia o piena di pus, dovrebbe anche rivolgersi a un medico.

A volte le placche di ipercheratosi possono assomigliare da vicino a lesioni cancerose. Per questo motivo, molte persone scelgono di avere aree cutanee ispessite valutate.

Un medico prenderà una storia medica per determinare se c’è una causa sottostante per l’ipercheratosi. Ad esempio, se una persona ha la leucoplachia, una storia di fumo o di tabacco da masticare, allora potrebbe essere a maggior rischio di sviluppare ipercheratosi.

Un medico può anche ordinare test di imaging per determinare se ci sono problemi di fondo con la struttura ossea di una persona o la presenza di tumori su o intorno alle aree di ipercheratosi.

Un altro strumento diagnostico è una biopsia, che comporta l’assunzione di un campione di pelle e l’esame al microscopio per la presenza di cellule cancerose o altre anomalie delle cellule. Nella maggior parte dei casi, un medico può diagnosticare la causa sottostante attraverso un esame fisico.

Porta via

Esistono molte forme di ipercheratosi, molte delle quali non sono dolorose. Alcuni tipi di ipercheratosi, come verruche e calli sono rimovibili, mentre altre forme possono essere trattate o gestite con una varietà di farmaci.

Chiunque sviluppi macchie di pelle ispessita sul proprio corpo dovrebbe consultare un medico o un dermatologo per una diagnosi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...