Colon Irritabile ? Risolvi con Gastrobiotic Plus

Colon Irritabile? scopri come risolvere
Soffri di disturbi intestinali ? Dall ’innovazione Farmaceutica arriva Gastrobiotic Plus.
COLON IRRITABILE NEWS
La sindrome del colon irritabile è caratterizzata da disturbi intestinali cronici, che per molti possono risultare fastidiosi e in innumerevoli casi estremamente opprimenti.I pazienti lamentano i sintomi più diversi: alcuni soffrono di stitichezza mentre altri di diarrea; di tanto in tanto, possono verificarsi poi episodi di flatulenza o dolori addominali. In molti pazienti i sintomi si manifestano in maniera ricorrente e per un lungo periodo, spesso alternandosi o presentandosi in combinazione. La sindrome del colon irritabile può avere dunque molte facce e i suoi disturbi possono essere tali e tanti da dettare letteralmente i ritmi della giornata di alcune delle persone che ne soffrono, pregiudicandone considerevolmente anche la qualità della vita.Inoltre, chi è affetto dalla sindrome del colon irritabile si sente frequentemente incompreso e abbandonato, aspetto, quest’ultimo, ritenuto da molti altrettanto gravoso quanto i sintomi stessi. Troppo spesso infatti, le persone con disturbi intestinali cronici vengono derise o etichettate come bugiarde.A torto.
La sindrome del colon irritabile tiene impegnati gli specialisti da oltre 100 anni.
Cause
Per lungo tempo gli scienziati non sono riusciti a risalire alle reali cause della sindrome del colon irritabile.Le ultime ricerche tuttavia hanno chiarito meglio la situazione: i tipici disturbi intestinali della sindrome del colon irritabile sono infatti sempre più spesso attribuiti a una barriera intestinale danneggiata. Un numero crescente di scienziati ritiene attualmente che a provocare i disturbi intestinali cronici possano essere infatti delle minuscole lesioni della parete intestinale. Tali lesioni sarebbero responsabili della penetrazione di sostanze nocive e germi all’interno della parete stessa, con conseguenti microinfiammazioni che irritano il sistema nervoso enterico. Le funzionalità di quest’ultimo vengono in tal modo compromesse.La muscolatura intestinale riceve conseguentemente comandi errati, muovendosi in modo troppo rapido o troppo lento, oppure contraendosi/rilassandosi al momento sbagliato. Tali movimenti muscolari errati possono provocare i tipici sintomi del colon irritabile. In parole semplici: a volte l’intestino si muove troppo lentamente, provocando una costipazione; a volte invece si muove troppo rapidamente e il risultato è la diarrea. I crampi poi compaiono quando la muscolatura si contrae eccessivamente e, come fenomeno concomitante, possono anche verificarsi episodi di flatulenza. Poiché le lesioni della parete intestinale sono difficili da rilevare, a oggi la sindrome del colon irritabile risulta ancora molto complicata da diagnosticare.Dalla ricerca farmacologica viene presentato in Italia il prodotto

Gastrobiotic plus capsule,ecco il suo meccanismo d’azione

Un numero crescente di ricercatori ritiene che la barriera intestinale danneggiata rappresenti una causa della sindrome del colon irritabile.il gruppo di batteri pre e probiotici presenti in Gastrobiotic Plus (Lactobacillus Rhamnosus, Lactobacilus Acidophilus, Streptococcus Thermophilus, Bifidobacterium Bifidum, Lactobacillus Delbrueckii Subsp. Bulgaricus) aderiscono alle cellule della parete intestinale. impedendo ai germi patogeni di penetrarvi all’interno. L’intestino viene così protetto da ulteriori irritazioni.

Le minuscole lesioni della parete intestinale possono consentire la penetrazione di germi e sostanze nocive, causando microinfiammazioni che possono irritare il sistema nervoso enterico. Ciò può inoltre provocare la conseguente comparsa, in maniera ricorrente, dei sintomi tipici (da soli o in combinazione fra loro) quali stitichezza, diarrea, flatulenza e dolori addominali.

Gastrobiotic Plus capsule combatte tali sintomi in modo causale: aderendo alla parete intestinale danneggiata. Come funziona? In anni di ricerche, gli scienziati hanno scoperto che il ceppo di bifidobatteri contenuto in Gastrobiotic Plus si insedia direttamente sulla parete intestinale. Non a caso i nostri esperti parlano di “effetto cerotto”. Si può immaginare, pertanto, che Gastrobiotic Plus aderisca alla barriera intestinale danneggiata, proprio come un cerotto su una ferita.

Il risultato: I germi non possono più penetrare all’interno della parete né dunque provocare un’irritazione dell’intestino.

Come usare Gastrobiotic plus :

Assumere due capsule di Gastrobiotic plus 1 volta al giorno durante uno dei pasti. Le capsule vanno assunte senza masticare e con una quantità sufficiente di liquido (ad es. 1 bicchiere d’acqua).Per un risultato ottimale, assumere Gastrobiotic Plus capsule per almeno quattro settimane, preferibilmente per una risoluzione definitiva consigliamo di assumere Gastrobiotic Plus capsule per dodici settimane. Un primo sollievo dai disturbi dovrebbe verificarsi dopo circa una settimana di regolare assunzione.

Sono consigliati l’acquisto di 3 confezioni di Gastrobiotic Plus capsule per un ciclo di rinnovamento della flora intestinale completo.

DOVE ACQUISTARE GASTROBIOTIC PLUS CLICCA SUL LINK 

GASTROBIOTIC-PLUS-50-CAPSULE-VEGETALI-DA-500-MG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...