La curcuma può aiutare a gestire il diabete? Cosa dicono le prove

La curcuma è stata usata per secoli sia nel cibo che nella medicina. Si ritiene che la spezia abbia molti potenziali benefici per il corpo umano. Ma la curcuma potrebbe essere un nuovo strumento per aiutare a gestire il diabete?

La curcuma è il nome comune per la radice Curcuma longa . È una spezia giallo-arancio brillante che è un alimento base nei piatti tradizionali di molti paesi asiatici.

In questo articolo esploriamo il ruolo della curcuma nella medicina alternativa e occidentale. Andiamo ad analizzare i potenziali benefici della spezia per la gestione del diabete .

Contenuto di questo articolo:

  1. Curcuma e medicina
  2. La curcuma può aiutare le persone con diabete?
  3. Rischi, considerazioni ed effetti collaterali
  4. Prospettive sull’assunzione di curcuma per il diabete

Curcuma e medicina

curcuma diabete

La curcuma e i suoi composti vengono studiati per condizioni come cancro, infiammazione e psoriasi.

La curcuma svolge un ruolo importante nelle pratiche mediche, come l’Ayurveda e la medicina tradizionale cinese (MTC).

La scienza medica è interessata anche all’erba, a causa degli alti livelli di composti amici che contiene. Di particolare interesse è una classe di composti chiamati curcuminoidi.

Un curcuminoide trovato in curcuma è la curcumina . Questo nome è talvolta usato per descrivere tutti i curcuminoidi in curcuma.

Curcuma e curcumina sono stati studiati per un certo numero di condizioni umane come:

  • sindrome dell’intestino irritabile
  • malattia infiammatoria intestinale
  • cancro
  • artrite
  • uveite
  • ulcere peptiche
  • infiammazione
  • h. infezioni da pylori
  • vitiligine
  • psoriasi
  • Il morbo di Alzheimer

La curcuma viene spesso aggiunta alla dieta per aiutare a ridurre l’infiammazione e lo stress ossidativo .

La curcuma può aiutare le persone con diabete?

Includere la curcuma nella dieta sembra promuovere il benessere generale. Ci sono anche prove che indicano che la curcuma può essere particolarmente utile per le persone con diabete.

Si ritiene che la curcumina sia la fonte di molti dei benefici medici della curcuma. L’obiettivo della maggior parte delle ricerche è stato sulla curcumina stessa, piuttosto che sulla curcuma intera.

Una revisione della rivista Complementary and Alternative Medicine basata sull’evidenza ha raccolto oltre 13 anni di ricerca sulla connessione tra diabete e curcumina. Il risultato suggerisce che la curcumina può aiutare le persone con diabete in modi diversi, come descritto qui:

La curcumina può aiutare a controllare la glicemia

La curcumina può aiutare le persone con diabete a controllare i loro livelli di zucchero nel sangue.

Test eseguiti su modelli animali hanno indicato che la curcumina potrebbe avere un effetto positivo sull’elevato livello di zucchero nel sangue. Molti test sono stati anche in grado di migliorare i livelli di sensibilità all’insulina nei soggetti del test. Altri studi hanno scoperto che la curcumina ha avuto scarso effetto sullo zucchero nel sangue.

Pertanto, assumere curcuma o curcumina per via orale può aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue a livelli più controllabili in alcune persone, anche se è necessaria più ricerca sugli esseri umani.

La curcumina può aiutare a prevenire il diabete

curcuma capsule farmajet

Gli studi suggeriscono che le persone con prediabete potrebbero non sviluppare il diabete completo quando somministrato alla curcumina in capsule.

I ricercatori hanno anche notato che molti degli studi condotti negli anni hanno mostrato che la curcuma potrebbe anche proteggere dallo sviluppo del diabete. Uno studio pubblicato su Diabetes Care ha rilevato che le persone con prediabete a cui era stata somministrata la curcumina per un periodo di 9 mesi avevano meno probabilità di sviluppare la condizione in piena regola.

Lo studio ha anche osservato che la curcumina sembra migliorare la funzione delle beta-cellule che producono insulina nel pancreas. Di conseguenza, includere la curcuma o la curcumina nella dieta può essere utile per le persone che vogliono ridurre le loro possibilità di sviluppare il diabete.

La curcumina può ridurre le complicanze legate al diabete

Composti come la curcumina possono anche aiutare con alcune complicanze legate al diabete.

Le persone con diabete hanno spesso disturbi del fegato, come la malattia del fegato grasso. I ricercatori hanno somministrato la curcumina a soggetti di prova per un lungo periodo di tempo. Di conseguenza, queste persone sembravano avere meno sintomi di disturbi del fegato.

La curcumina può anche aiutare:

  • prevenire i danni ai nervi causati dal diabete
  • prevenire la cataratta diabetica , in base ai risultati dei test sugli animali
  • combattere i problemi cognitivi, grazie alle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie
  • combattere la malattia renale, riducendo i marcatori importanti

È stato riportato che la curcumina composta è attiva contro la malattia vascolare diabetica e sembra accelerare la guarigione della ferita. Esistono anche prove che suggeriscono che l’assunzione di curcumina a lungo termine può migliorare gli aspetti della digestione.

La curcumina può regolare la risposta immunitaria nel diabete di tipo 1

Un articolo pubblicato su Clinical and Experimental Immunology ha anche osservato che la curcumina può regolare il funzionamento del sistema immunitario iperattivo nelle persone con diabete di tipo 1 .

I ricercatori hanno scoperto che la curcumina abbassa la risposta delle cellule T del corpo. Questa è la risposta immunitaria che distrugge le cellule beta pancreatiche che producono insulina.

Ciò significa che la curcumina può aiutare a potenziare il sistema immunitario. Allo stesso modo, può aumentare i farmaci immunomodulatori prescritti per gestire il diabete di tipo 1.

Rischi, considerazioni ed effetti collaterali

curcuma diabete 2

Prima di assumere nuovi integratori, consultare un medico.

La curcuma è considerata sicura e può essere inclusa nella dieta regolarmente. Tuttavia, vi è il potenziale per gli effetti collaterali quando la curcumina o la curcumina vengono assunte in grandi dosi. Alcune persone avvertono sintomi di indigestione , nausea o diarrea se ne assumono troppo.

Le persone con determinate condizioni potrebbero dover evitare del tutto la curcuma, poiché potrebbero peggiorarle. Le condizioni che potrebbero essere interessate includono:

  • malattia della cistifellea
  • calcoli renali
  • anemia

Anche assumere troppa curcumina o curcuma per un lungo periodo di tempo può contribuire a problemi epatici.

Allo stesso modo, la spezia può aumentare gli effetti di altri farmaci per la glicemia, portando potenzialmente a ipoglicemia o basso livello di zucchero nel sangue. La migliore linea d’azione è che le persone lavorino con un medico esperto o operatore sanitario prima di utilizzare integratori come la curcumina per uno qualsiasi dei loro sintomi.

Curcuma e gestione del diabete

Se le persone con diabete aggiungono la curcuma alla loro dieta, dovrebbero essere utilizzate come supplemento a un piano di gestione del diabete completo.

Molte persone con diabete rispondono bene a:

  • mangiare una dieta salutare
  • esercitarsi regolarmente
  • gestendo i loro livelli di stress

I medici lavoreranno spesso direttamente con una persona per creare un piano sanitario personalizzato che indirizzi i loro sintomi specifici.

Un buon piano di dieta per le persone con diabete di solito inizia con un allontanamento dagli alimenti trasformati. Le persone dovrebbero puntare a una dieta ricca di pasti naturali e non trasformati. Mangiare una grande varietà di verdure, frutta e cereali aiuta a garantire che una dieta contenga il maggior numero possibile di sostanze nutritive.

Le persone con diabete devono osservare l’ assunzione di carboidrati , in particolare i carboidrati negli zuccheri trasformati e raffinati, poiché possono causare picchi di zucchero nel sangue. Anche se gli zuccheri naturali come quelli trovati nella frutta sono opzioni migliori, anche questi devono essere considerati nella gestione del diabete.

Sono inoltre necessari alimenti ricchi di fibre, in quanto rallentano il tasso di assorbimento dello zucchero nel corpo. Questo può aiutare a prevenire i picchi di zucchero nel sangue durante il giorno.

Includere molte altre spezie sane oltre alla curcuma nella dieta può anche aiutare alcune persone a gestire i sintomi del diabete. Questi includono:

  • cannella
  • Zenzero
  • cumino

Critiche alla curcuma e alla curcumina

Non tutti sono convinti che la curcumina sia buona come sembra.

Un recente studio pubblicato sul Journal of Medicinal Chemistry è stato critico sull’uso della curcumina per aiutare a prevenire o trattare qualsiasi cosa.

I ricercatori hanno sostenuto che la curcumina non è molto biodisponibile e che la qualità dell’erba può variare notevolmente. Questo rende difficile l’uso o testare i suoi composti in modo controllato. Hanno chiesto un esame più attento della curcumina nelle ricerche future.

Prospettive sull’assunzione di curcuma per il diabete

La curcuma non è una medicina nel senso occidentale del termine. Non è un sostituto per eventuali farmaci che una persona potrebbe assumere. Inoltre, non deve essere utilizzato come sostituto di alcuna parte della cura del diabete.

Sia la curcuma che la curcumina possono essere facilmente prese per integrare un regime di cura del diabete. Questo dovrebbe essere fatto sotto la guida di un medico, che potrebbe chiedere a una persona di iniziare con una dose bassa per valutare la sua reazione ad esso. La dose può essere aumentata gradualmente, per evitare complicazioni o effetti collaterali.

Abbinare curcuma o curcumina con oli, grassi o pepe nero può anche aumentare l’effetto dei loro composti benefici.

CURCUMA PURA BIODISPONIBILE ACQUISTALA SU FARMAJET

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...