10 semplici rimedi per il sollievo dal bruciore di stomaco. Farmajet news

10 semplici rimedi per il sollievo dal bruciore di stomaco

Bruciore di stomaco è una condizione medica in cui il contenuto dello stomaco si sposta indietro e verso l’alto nel tubo del cibo. Il bruciore di stomaco è noto anche come reflusso gastrointestinale.

Il diaframma e un muscolo chiamato sfintere esofageo inferiore di solito prevengono il bruciore di stomaco . Tuttavia, questo muscolo a volte può rilassarsi e lasciare il tubo del cibo non protetto dall’acidità dello stomaco.

Il bruciore di stomaco si manifesta quando l’acido dello stomaco viene a contatto con il rivestimento del tubo del cibo. Ciò può causare i seguenti sintomi:

  • Una sensazione di bruciore dietro lo sterno, il collo e la gola
  • Cambiamenti di gusto
  • tosse
  • Raucedine vocale peggiorata dal mangiare, piegarsi in avanti e sdraiarsi

I disagi del bruciore di stomaco possono durare per diverse ore e possono progredire in una condizione chiamata malattia da reflusso gastroesofageo o GERD . GERD può causare frequenti bruciori di stomaco, attaccamento di cibo, danni alla conduttura alimentare, perdita di sangue e perdita di peso.

Contenuto di questo articolo:

  1. 10 semplici rimedi per il sollievo dal bruciore di stomaco
  2. Quando chiamare o consultare un medico sul bruciore di stomaco
  3. Complicazioni di bruciore di stomaco

 

10 semplici rimedi per il sollievo dal bruciore di stomaco

Ci sono alcune cose che le persone possono fare per prevenire e curare i sintomi del bruciore di stomaco. Tuttavia, non tutti i rimedi funzionano o sono sicuri per tutti. È importante che le persone parlino con il proprio medico del miglior rimedio per loro.

I rimedi semplici per il sollievo dal bruciore di stomaco includono:

gerd

Bruciore di stomaco può progredire in una condizione chiamata malattia da reflusso gastroesofageo o GERD.

  1.  Smettere di fumare ed evitare il fumo passivo
  2.  Indossare indumenti larghi per evitare inutili pressioni sullo stomaco
  3. Considerando la prescrizione di farmaci: lepersone con bruciori di stomaco dovrebbero anche parlare con il loro medico per vedere se l’uso di farmaci da prescrizione è giusto per loro.
  4. Perdere peso: le persone che hanno bisogno di perdere peso o sono obese potrebbero voler prendere in considerazione una dieta ed esercitare un programma di perdita di peso. Ogni persona reagisce a questi cambiamenti in modo diverso, comunque. È importante parlare con un operatore sanitario sulla perdita di peso.
  5. Alzare la testa del letto: ci sono molti modi per alzare la testa del letto per consentire alla gravità di ridurre i sintomi del bruciore di stomaco. Posizionare i blocchi sotto i montanti superiori, alzando il letto di circa 6-8 pollici può funzionare. I cunei di gommapiuma possono anche essere posizionati tra il materasso e la molla a scatola per aumentare l’angolo della testa del letto. I cuscini non sono efficaci nel ridurre i sintomi di bruciore di stomaco.
  6. Provare farmaci da banco: le persone con bruciori di stomaco dovrebbero parlare con il loro medico di farmaci da banco per alleviare i loro sintomi. Possono essere raccomandati per provare antiacidi, riduttori di acido come famotidina o ranitidina o bloccanti di acido come lansoprazolo e omeprazolo.
  7. Utilizzo di preparati a base di erbe: può anche essere utile l’uso di alcuni preparati a base di erbe. La Mayo Clinic riferisce che la liquirizia, l’olmo sdrucciolevole, e la camomilla potrebbero aiutare a trattare i sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo. È importante che le persone parlino con il proprio medico dei potenziali effetti collaterali e delle interazioni farmacologiche prima di iniziare qualsiasi integratore a base di erbe.
  8. Cercando l’agopuntura: Sebbene ci siano prove limitate a sostegno del suo uso, l’ agopuntura può essere utile per alleviare i sintomi del bruciore di stomaco in alcune persone.
  9. Rilassante: lo stress e la tensione possono devastare il corpo. Le tecniche di rilassamento come il rilassamento muscolare progressivo potrebbero fornire al corpo un sollievo calmante per alcuni sintomi.
  10. Fare alcuni semplici cambiamenti nella dieta: ci sono alcuni fattori scatenanti che possono influenzare la presenza e la gravità del bruciore di stomaco. Le persone dovrebbero cercare di evitare cibi piccanti o grassi, cioccolata, bevande con caffeina come caffè , prodotti a base di pomodoro, aglio, menta piperita, alcol e bevande gassate.

Le persone dovrebbero stare in piedi per 3 o più ore dopo un pasto per ridurre i sintomi di bruciore di stomaco. Le persone dovrebbero anche mangiare pasti più piccoli ed evitare i pasti nelle 2-3 ore prima di dormire.

 

Quando chiamare o consultare un medico sul bruciore di stomaco

L’Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Renali consiglia di chiamare immediatamente un medico se qualcuno ha uno dei seguenti sintomi:

  • Grandi quantità di vomito o vomito ricorrente
  • Vomito verde, giallo o sanguinante o vomito che assomiglia a chicchi di caffè
  • Difficoltà a respirare dopo il vomito
  • Dolore alla bocca o alla gola con il cibo
  • Dolore o difficoltà a deglutire

 

Complicazioni di bruciore di stomaco

I fattori che aumentano il rischio di sviluppare GERD includono:

gerd2

Sia il fumo che il fumo passivo aumentano il rischio di sviluppare GERD.

  • Gravidanza
  • Ernia iatale
  • Fumo e fumo passivo
  • Obesità
  • Alcune condizioni mediche, tra cui secchezza delle fauci , asma , svuotamento ritardato dello stomaco e sclerodermia
  • Alcuni farmaci, compresi quelli per il trattamento di asma, allergie, dolore, ipertensione , depressione e insonnia
  • Consumare sostanze irritanti come alcol, caffeina, bevande gassate, cioccolato e cibi e succhi acidi

Complicazioni di bruciore di stomaco possono includere ulcere, sanguinamento e GERD. Possono anche verificarsi modifiche alle cellule nella tubazione alimentare. Questo può portare a una condizione chiamata esofago di Barrett e ad un più alto rischio di cancro del tubo del cibo.

Il tubo del cibo può anche restringersi, causando una condizione chiamata stenosi esofagea. Altre complicazioni includono infiammazione del tubo alimentare e problemi respiratori. I problemi respiratori comprendono asma, liquidi nei polmoni, tosse, mal di gola , raucedine, polmonite e respiro sibilante.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTERS di FARMAJET

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...